Come Creare Un Posacenere Stile Marinaro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo stile marinaro dona una ventata di freschezza a qualsiasi appartamento: al mare, in città o in montagna. Per creare un'atmosfera marinara in casa tua, aggiungi al mobilio dei dettagli ed accessori tipici dell'estate. Ricrea ad esempio un bel posacenere, di ciottolini, pietruzze colorate, conchiglie di mare ed un pugno di sabbia. Creare un posacenere in stile marinaro sarà un bellissimo passatempo. In pochi passi il ricordo delle tue vacanze al mare ti accompagnerà per sempre! Potrai farti aiutare dai tuoi bambini, oppure regalare il portacenere ad amici o parenti. Ecco come procedere.

26

Occorrente

  • conchiglie
  • sabbia
  • pietruzze e ciottolini di mare
  • colla vinavil
  • brillantini
  • smalto trasparente per unghie
  • cordoncino
36

Scegli il posacenere da decorare. Ti consiglio uno macchiato, rovinato o che non rientra particolarmente nei tuoi gusti. In base alla grandezza dell'oggetto, procurati un quantitativo adatto di sabbia, ciottoli, pietruzze marine e conchiglie. Sciacqua tutto per bene sotto acqua fresca corrente. Lasciali poi ammollo almeno per una notte. Il giorno seguente, mettili ad asciugare all'aria aperta ed al sole per 24 ore. In questo modo, l'odore tipico di salsedine viene quasi totalmente eliminato. In caso contrario, ripeti le stesse operazioni prolungando i tempi.

46

Adesso, comincia a creare il tuo posacenere in stile marinaro. Prendi la colla vinilica e diluiscila con un po' di acqua, senza esagerare. Con un pennello dalla punta piatta, distendine uno strato sottile sul fondo del posacenere. Ora, ricopri la patina di colla con un sottile strato di sabbia. Lascia asciugare. Rovescia poi il posacenere per eliminare la sabbia in eccesso. Applica dell'altra colla sul bordo del posacenere ed attacca il cordoncino. La scelta del cordoncino è in base allo spessore del posacenere. Puoi praticare un nodo in stile marinaro con le estremità libere. Ferma il nodo con una puntina di colla.

Continua la lettura
56

Incolla sul posacenere tutte le conchiglie. Lascia asciugare. Prendi la vernice trasparente o dello smalto (va bene anche quello per le unghie) e stendilo sulle conchiglie. Questo piccolo accorgimento, proteggerà nel tempo i piccoli elementi marinari. Inoltre li farà apparire particolarmente lucidi. Adesso, prendi dei brillantini, meglio se argentati. Applicane un pizzico su tutto il fondo del posacenere, proprio sulla sabbia. Distribuisci anche i ciottolini e le pietruzze a tuo piacimento. Ovviamente, selezionali per dimensioni. Se hai recuperato anche una stella marina puoi riporla centralmente come abbellimento. Potrai regalare il portacenere ad amici o parenti, oppure riporlo sul tavolo del soggiorno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi anche utilizzare il posacenere come idea regalo al ritorno dalle vacanza estive! Un dono oltre che economico, soprattutto di grande valore poichè fatto col cuore!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un posacenere con il das

Quanti di voi sono appassionati di Bricolage e amano passare il tempo libero dedicandosi alla realizzazione di oggetti di comune utilità? Se è così, siete nel posto giusto, infatti seguendo alla lettera tutti le indicazioni e i suggerimenti contenuti...
Bricolage

Come Costruire Un Posacenere Da Una Scatoletta Di Tonno

Ogni, tutto ciò che mangiamo viene confezionato in scatole di latta, per cui piselli, fagioli, carni e soprattutto tonno, sono gli alimenti preposti a questo tipo di conservazione. In riferimento a ciò, è importante sottolineare che le scatole si...
Bricolage

Come realizzare posacenere in pietra

La scultura della pietra è un'arte tra le più antiche, ed anche tra le più difficili; infatti, per scolpirla occorrono particolari attrezzi, una buona mano ferma e il senso della misura. In questa guida a tale proposito, spieghiamo come è possibile...
Bricolage

Come decorare una cornice in stile shabby

Lo stile shabby è molto diffuso nel campo dell'arredamento. Decorazioni, mobili e oggettistica realizzati su questo stile, presentano delle caratteristiche particolari. Hanno colori tenui, che vanno dal bianco, al sabbia fino ad arrivare al tortora....
Bricolage

Come fare un portafoto stile shabby chic

Lo stile denominato shabby chic è estremamente raffinato e composto: sarà possibile realizzare molteplici oggetti graziosi, che si abbinano perfettamente al seguente stile casalingo abbastanza principesco. Uno degli oggetti che si adeguano ottimamente...
Bricolage

Come restaurare un mobile in stile shabby

Restaurare autonomamente tutto ciò che si trova in casa, è uno degli obiettivi più ambiti dalle persone, che si tratti di tavoli, sedie o mobili. Riferendoci a quest'ultima categoria, possiamo passare ad esaminare lo stile "shabby". Shabby, in italiano,...
Bricolage

Come realizzare una decorazione in stile Mondrian

Esistono moltissime decorazioni che possiamo realizzare per rendere la nostra casa ancora più bella, possiamo acquistarle, ma non sempre ce ne sono che soddisfanno le nostre esigenze, e qualche volta realizzarle per conto nostro è la soluzione migliore....
Bricolage

Come creare un cestino in stile shabby

Lo stile shabby è la tendenza del momento. Uno stile molto utilizzato per via della sua caratteristica un po' vintage e quindi per questo di sicuro appeal. Uno stile nel quale l'effetto retrò si mescola con tendenze di pura raffinatezza. I suoi delicati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.