Come creare un profumo per la casa fai da te

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Capita spesso che, in cucina, specialmente dopo aver cucinato, rimangano dei cattivi odori. Questa situazione può accadere anche nel nostro bagno. Oggi, però, andremo a vedere come creare un profumo per la casa fai da te. Con il fai da te, si possono realizzare oggetti veramente utili per la casa, basta soltanto un po' di fantasia e di pazienza per ottenere dei risultati veramente ottimi. Per la preparazione del nostro profumo, servono soltanto pochi ingredienti facili da reperire e la realizzazione del profumo, è veramente semplice. Di seguito, vi mostreremo come creare un profumo per la casa fai da te in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Alcool a 95°
  • Oli essenziali a scelta
  • Acqua
  • Batuffoli di ovatta
  • Contenitore in vetro
  • Sacchettini di stoffa
37

L'alcool

L'ingrediente principale del tuo profumo per la casa è l'alcol etilico a 95°, cioè quello che viene di norma utilizzato anche per la preparazione di liquori fai da te e lo puoi trovare in vendita nei supermercati. Prendi poi un un contenitore che abbia una capienza almeno di mezzo litro, l'ideale è una ciotola in vetro o in ceramica. Lavalo con grande attenzione, asciugatelo e quindi passatelo con un batuffolo di cotone imbevuto dello stesso alcol per assicurarti che sia veramente pulito.

47

Procedimento

Versa una quantità modica di alcool nel contenitore, ti basteranno 50 millilitri e quindi aggiungete 10-20 gocce di oli essenziali. Il numero delle gocce varia in base a quanto desideri che sia intensa la fragranza. Le fragranze da scegliere sono davvero numerose e per gli ambienti quelle più indicate sono la lavanda, il bergamotto, l'arancia, la rosa, ma puoi anche spaziare scegliendo anche fragranze più esotiche, oppure provare a creare una fragranza tutta tua miscelando due o più oli essenziali. Mescola con attenzione la soluzione di alcool ed oli essenziali, quindi, quando hai ottenuto una perfetta miscelazione, aggiungi dell'acqua fino a raggiungere una quantità totale di circa mezzo litro. Mescola bene il tutto e quindi puoi procedere al travaso. Devi mettere il tuo profumo per ambiente in un contenitore di vetro dall'apertura piuttosto stretta che potrà anche fungere da soprammobile, quindi è bene che tu scelga una bella boccetta o un vasetto.

Continua la lettura
57

Per finire

A questo punto non ti resta altro da fare che preparare i bastoncini di legno che dovranno rimanere immersi nel profumo per metà della loro lunghezza. Puoi utilizzare i classici stecchini lunghi che si utilizzano per gli spiedini, tagliando però le punte. In alternativa puoi usare anche dei batuffoli di ovatta da posizionare in una tazzina ed impregnarli di profumo, in modo che possano rilasciare gradualmente l'aroma nella stanza. Avete visto come preparare un profumo per la casa fai da te in modo semplice e veloce. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un profumo per ambienti alla lavanda e timo

Una casa pulita si riconosce fin da subito: ogni oggetto è al suo posto, i pavimenti sono puliti, non c'è un filo di polvere in giro e c'è un buon profumo di pulito ovunque. Tutti coloro che sono amanti dell'ordine e della pulizia, sanno che a giocare...
Casa

Come rimuovere una macchia di profumo

Nel momento in cui avete accidentalmente spruzzato del profumo direttamente sulla vostra maglia o sulla vostra camicia nuova di zecca, probabilmente non vi sareste mai aspettati che, delle volte, i profumi posso lasciare una bella macchia. Non state lì...
Casa

10 modi per profumare i cassetti

A chi non piace sentire piacevoli profumi ogni volta che si apre un cassetto o un armadio? La profumazione dei mobili è un piccolo gesto che rende la casa più accogliente e dà un'idea di fresco e pulito. Ogni volta che cercherete qualcosa nei cassetti...
Casa

Come togliere l'odore di fritto dalla tua casa in modo ecologico

La cucina di casa, come si sa, è un luogo molto vissuto e per alcuni una vera e propria passione.Si inventa, si sperimenta e... Si frigge!Uno dei disagi più frequenti è che dopo averlo fatto la casa si impregna di odore di fritto che persiste nonostante...
Casa

Come deodorare la casa in modo naturale

Ogni casa ha il suo proprio odore inconfondibile a cui spesso si è così assuefatti da non avvertirlo più. Questo non vuol dire che i nostri ospiti non lo sentano e non notino se la nostra casa sa di fresco e di pulito o se invece trasmette sensazioni...
Casa

Come profumare le lenzuola

Le lenzuola sono fondamentali per garantire un corretto livello d'igiene del proprio letto. È opportuno utilizzare quelle di colore bianco in quanto trasmettono una sensazione di pulizia. Le nonne utilizzavano cucire piccoli sacchettini di stoffa in...
Casa

Come Riempire Ed Accendere Un Diffusore Catalitico

Il diffusore catalitico è un oggetto che viene utilizzato in casa per la profumazione degli ambienti e funziona come le antiche lampade, in quanto utilizza uno stoppino che, quando viene acceso, libera l'essenza nell'aria. Saper utilizzarlo correttamente...
Casa

Come realizzare un deodorante per l'auto con fiori secchi

L'automobile, per molti guidatori, è un piccolo tempio personale. Un luogo dove sentirsi al sicuro, a proprio agio, in cui isolarsi dal mondo esterno. L'auto è un mezzo di trasporto ma anche un posto personale. In auto possiamo rilassarci, mentre viaggiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.