Come creare un quadro acquario

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno degli elementi arredativi in grado di migliorare l'estetica di una casa è rappresentato senza dubbio da un acquario. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, possederne uno richiede impegno e sacrificio, oltre ad una notevole spesa economica per l'acquisto. Una soluzione alternativa, per chi ama gli acquari, può essere quella di realizzare un elegante quadro acquario che sia in grado di arricchire l'arredamento di casa. Ecco come creare un grazioso quadro acquario fai da te.

25

Occorrente

  • Scatola di scarpe, pennarelli, cartoncino di vari colori, forbici, pellicola trasparente, ago, filo.
35

Per creare un quadro acquario, utilizzare il coperchio di una scatola per scarpe, ricoprendo la parte esterna con semplice carta bianca in modo da nascondere eventuali scritte. Parte esterna e parte interna del coperchio dovranno essere dipinte di blu (il caratteristico colore del mare). Iniziate poi dalla parte esterna, dipingendola e lasciandola asciugare. Passate successivamente alla parte interna (compresi i bordi) che, una volta dipinta, dovrà essere "spugnata" utilizzando una semplice spugna naturale (per creare l'effetto mare). Anche in questo caso, lasciate asciugare.

45

Nel frattempo, per ultimare il quadro acquario, disegnate su un cartoncino bianco i pesci ed alcuni animali marini e colorateli poi con pennarelli e ritagliateli. Su ognuno di essi andranno fatti dei forellini con un ago. Questo vi consentirà di legarli con il filo da cucito (possibilmente di un colore simile al mare) e collegarli infine all'acquario. Ora tornate sulla parte interna e, direttamente sul lato inferiore, realizzate (sempre con pennarelli) il fondale marino, disegnando la sabbia, qualche sassolino, le alghe, le conchiglie. Poi provvedete a colorare tutti gli elementi rendendo il più realistico possibile il vostro quadro.

Continua la lettura
55

Una volta completato il disegno potrete finalmente attaccare i pesci all'acquario: legate prima i pesci al filo, create sul bordo superiore dei forellini e infine legate l'altra estremità del filo al bordo del coperchio. I fili dei pesci dovranno avere differenti lunghezze così da dare l'idea di movimento. Ultima cosa da fare è ricoprire la parte interna del coperchio con della pellicola trasparente per creare l'effetto vetro dell'acquario. A questo punto non vi rimane che appendere il vostro lavoro sulla parete della camera del vostro bimbo. Il quadro acquario sarà così stato creato e rappresenterà un utile complemento di arredo per arricchire la vostra casa o anche un grazioso regalo da donare a qualche persona cara.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire la vasca di un acquario

Negli ultimi anni, stanno andando sempre più di moda gli acquari, sia piccoli che grandi. Questo perché un acquario può dare una luce totalmente diversa alla casa e in più, se ben realizzati, possono renderla anche più moderna. Comprare un acquario...
Bricolage

Come decorare un acquario di acqua dolce

In questa guida, siamo propensi ad aiutare tutti coloro che amano gli animali ed in particolar modo i pesci, as imparare come poterli avere nel proprio appartamento, in modo del tutto sano ed equilibrato. Nello specifico desideriamo imparare come decorare,...
Bricolage

Come costruire un acquario in pochi passi

Un acquario dona eleganza alla stanza in cui viene posizionato, sia che ospiti dei pesci che altri animali acquatici. Solitamente non richiedono eccessive cure, ma è raccomandabile una certa manutenzione periodica. Di acquari ne esistono di grandezze...
Bricolage

Come costruire un acquario in plexiglass

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come costruire un acquario in plexiglass. Tenere un acquario in casa è oggigiorno diventata una moda che ha avuto sempre maggior successo. Potrà essere costruito sia appunto in questo materiale di plexigless,...
Bricolage

Come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce

Molto spesso, accade di volere in casa delle cose che desideriamo, ma che costano davvero tanto. Un giusto esempio può essere un acquario. A tal proposito, seguendo questa semplice guida su come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce, potrete...
Bricolage

Come creare un acquario all'interno di un vecchio televisore

Se anche voi possedete un vecchio televisore che non funziona non dovrete necessariamente buttarlo via, ma anzi potrete riciclarlo, creando voi stessi con le vostre mani, un acquario davvero originale e soprattutto autentico. Nella guida che segue vi...
Bricolage

Come trasformare un vasetto di marmellata in un finto acquario

A volte possiamo creare dei piccoli capolavori con i materiali più impensabili. Ad esempio da un semplice vasetto di marmellata possiamo creare un mini acquario da mettere in bella mostra su un mobile. Bastano pochi materiali e un po' di fantasia per...
Bricolage

Come scegliere la cornice giusta per un quadro

Il quadro è sicuramente un oggetto fondamentale per arredare ed abbellire le pareti della nostra casa poi, la cornice è fondamentale perché esalta e valorizza l'opera, ma allo stesso tempo la protegge. In questa breve guida troverete dei consigli su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.