Come creare un tamburo a fessura

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, a capire come poter creare un semplice tamburo a fessura. Come in molti altri articoli, anche in questa guida, che abbiamo deciso di proporre a tutti voi, cercheremo di mettere in pratica la nostra manualità e voglia di fare. Iniziamo subito con il dire che il tamburo a fessura è l'antenato del tamburo vero e proprio come lo conosciamo oggi. Esso è formato da un tronco di legno cilindrico da percuotere con mazze di varia dimensione. Esso veniva utilizzato per trasmettere suoni a lunga distanza perché i tamburi a fessura potevano raggiungere anche la lunghezza di dieci metri. Vediamo insieme come fare. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

27

Occorrente

  • chiodo
  • canne di bambù
  • sega e scalpello
37

La prima cosa che dobbiamo ricordare è quella che una volta scelto il pezzo di canna da lavorare posizioniamolo in morsa. Con l' utilizzo della sega a dorso dritto, tagliamo una porzione che sia richiusa alle estremità da due nodi della pianta. Se non riusciamo quindi a stabilire esattamente la posizione del nodo, stiamo piuttosto larghi per evitare che la canna si apra dopo il taglio. Dalla canna è possibile ricavare un tamburo di 8-15 cm, mentre dal bambù se ne può ottenere uno di 20-25 cm.

47

Sempre con la canna nella morsa, segniamo la posizione che dovranno avere per bene, i fori. Aiutiamoci tramite l'utilizzo di una riga, cercando di tenere una distanza di 5-6 mm tra un foro e l'altro. Successivamente utilizziamo a questo punto, un punteruolo per marcare in modo definitivo la posizione. Ricordiamoci di farlo sempre con l'utilizzo di una canna della morsa, per non rischiare di farci male. A questo punto, prendiamo un trapano e tenendolo con entrambe le mani forate i fori. Rifiniamo, nel modo perfetto, i fori con il martello e lo scalpello per togliete la parte di fibra che resta tra un foro e l'altro.

Continua la lettura
57

Assicuriamoci che i bordi siano del tutto e perfettamente lisci ed anche molto regolari. Il lavoro risulterà più preciso se terremo lo scalpello con entrambe le nostre mani, anziché utilizzare il martello. Capovolgiamo a questo punto, la canna per far uscire i trucioli e le fibre rimasti all'interno. Per realizzare la bacchetta, non dobbiamo far altro che mettere in morsa un ritaglio di legno da usare come manico. Pratichiamo, per finire il nostro lavoretto fai da te, un foro in testa e poi con l'utilizzo di un semplice martello, non dobbiamo far altro che piantare il chiodo fino all'altezza desiderata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un tamburo

Utilizzare del materiale povero e di recupero per la costruzione di strumenti musicali, rappresenta una scelta del tutto motivata, per la facile reperibilità ed anche per il basso costo. Tutto ciò contribuisce a rendere davvero ampia ed anche del tutto...
Bricolage

Come costruire il tamburo bongo

Gli amanti della musica sono moltissimi, molti poi si cimentano nel suonare uno strumento, anche se solitamente si utilizzano strumenti tradizionali. Poi esiste invece una nicchia di persone che prediligono strumenti musicali etnici, amanti che adorano...
Bricolage

Come costruire un tamburo e tamburello con scatola cartone

Se i propri figli oppure i nipoti devono partecipare ad una recita a scuola e sono stati selezionati per interpretare il ruolo di un un soldatino o lo schiaccianoci essi devono possedere un tamburo oppure un tamburello. Se si vogliono risparmiare dei...
Bricolage

Come usare un sigillante

Cos'è un sigillante? Si tratta di una specifica sostanza, in genere il silicone, che si mette in piastrelle, finestre, porte e mattonelle per sigillare appunto o creare una fuga tra mattonelle e piastrelle. Tra i sanitari e la parete piastrellata esiste...
Bricolage

Come Intervenire Sulle Fessure Del Legno Con Lo Stucco E La Cera

Il legno è un materiale che si presta per la creazione di innumerevoli lavori, ma quando questo si fessura a causa dei suoi naturali movimenti, conviene intervenire per evitare danni maggiori. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal...
Bricolage

Come costruire uno zootropio

Un zootropio è un tamburo con degli alambicchi di animazione sequenziali rivolti, verso l'interno e disposti lungo la circonferenza del tamburo stesso. Sulla parte inferiore è montato uno stecchino grazie al quale è possibile ruotare lo zootropio e,...
Bricolage

Come realizzare un vero periscopio

Costruire, inventare, creare, sono tutte attività che possono rivelarsi dei piacevoli passatempi. I bambini, come ben sappiamo, hanno molta fantasia e, delle volte si inventano delle storie che li portano con la fantasia in terre lontane, dove la vista...
Bricolage

Come costruire strumenti musicali per bambini

I bambini lavorano molto di fantasia, e non sempre badano alla precisione o al realismo di un oggetto: per loro, uno scatolone può diventare senza problemi un aeroplano, una scopa un cavallo e così via. Studi recenti dimostrano che è bene iniziare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.