Come creare un tappeto con la moquette

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La moquette è molto utile e funzionale per moltissimi tipi di ambienti, dalla cucina alla camera da letto. Si tratta, infatti, di una superficie molto bella da vedere ma, sopratutto, una volta capito come tenerla al meglio, anche curarla sarò molto semplice e vantaggioso. Tappezzando con la moquette vari ambienti di una casa, potrebbero avanzare dei pezzi di questa pavimentazione tessile che potremo utilizzare in vari modi. Ad esempio, con un bel pezzo di tessuto, è possibile creare un bellissimo utile tappeto in moquette che potremo utilizzare posizionandolo davanti all'entrata di casa nostra, o come tappeto posto all'entrata di una camera. Vediamo dunque come creare un tappeto con la moquette con questa guida che vi mostrerà il procedimento in modo pratico e semplice da capire ed attuare.

25

Occorrente

  • Ago e filo nylon
  • Colla a caldo
  • Trapano
  • Cordoncino
  • Figure di stoffa (a piacere)
35

Scegliere la misura

La prima cosa da fare sarà sicuramente scegliere la misura ideale per creare il vostro tappeto e la forma da realizzare, per far si che, il tappeto, risulti adatto al tipo di ambiente in cui lo andremo ad inserire. La misura che vi consigliamo di rispettare è di 40X80 cm ma, ovviamente, potrete decidere di realizzarlo della misura che più vi aggrada, utilizzando il materiale che vi è avanzato, o semmai, comprandone dell'altro da aggiungere. Dopo aver scelto la dimensione, servirò del cordoncino per rilegare il tappeto. Recatevi dunque in un negozio specializzato, ed acquistate circa 3 metri di cordoncino piatto di stoffa per passamaneria della larghezza di circa 1 centimetro, del colore o dalle decorazioni che più vi piacciono. A questo punto saremo pronti per procedere alla creazione del nostro tappeto.

45

Definire il perimetro

Dopo aver squadrato perfettamente il ritaglio di moquette che avrete scelto incollate, con la colla a caldo, il cordoncino di passamaneria lungo tutto il perimetro del vostro pezzo di tessuto. Lasciatelo dunque fissare per bene alla superficie. Dopo circa un quarto d'ora procedete con la cucitura del tessuto che avete incollato. Per fare ciò, avrete bisogno, ovviamente, di ago e filo. In questo caso utilizzerete un ago doppio, per trapassare il tessuto che risulterà molto resistente e doppio, ed del filo di nylon sottile. Per favorire la cucitura, essendo la moquette piuttosto spessa e dura potreste decidere di effettuare dei forellini con un trapano con regolatore di velocità e con una punta dello spessore di circa 1 millimetro. A questo punto sarete pronti per procedere alla cucitura.

Continua la lettura
55

Cucire il tessuto

Passiamo dunque alla fase più importante del procedimento per realizzare il tappeto di moquette. Facendo entrare ed uscire ago e filo dai vari forellini disposti tra loro in modo contiguo trasformerete un semplice ritaglio di moquette in un tappeto personalizzato. Un altro modo piuttosto semplice per creare un tappeto con la moquette è quello di utilizzarne uno in prossimità della doccia o della vasca da bagno. Essendo la parte sottostante della moquette gommosa, essa aderisce al pavimento perfettamente, diventando in questo modo un ottimo elemento antiscivolo, ideale per questo tipo di ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un tappeto di lana

Se per la vostra camera da letto avete bisogno di realizzare un tappeto di lana, potete farlo seguendo quanto vi viene consigliato nei passi successivi di questa guida. Nello specifico si tratta di procurarvi tutto l'occorrente che potete anche riciclare...
Cucito

Come Riciclare I Collant Smagliati Per Farne Un Tappeto

Sembra impossibile, ma è spesso così: indossiamo un paio di collant nuovi e magari proprio calzandoli si smagliano. Dovremmo gettare sacchi di collant, ma poiché è opportuno e conveniente imparare ad utilizzare qualsiasi cosa e riciclare tessuti inusitati...
Cucito

Come realizzare un tappeto patchwork

Il patchwork è un metodo di lavorazione del tessuto tipicamente americano. Tramite questa tecnica si producono capi di abbigliamento, lenzuola, coperte, tappeti e tanto altro ancora. La materia prima può essere la stoffa, la lana o altri materiali che...
Cucito

Come Rammendare un Tappeto Shiraz

Cominciamo col dire cosa sono i Shiraz. Non sono altro che tappeti originari della Persia, sono gradevoli alla vista e fatti di lana. Solitamente sono decorati con motivi geometrici: di ottagoni, stelle a otto punte, fiori geometrici e, piccoli animali,...
Cucito

Come tessere un tappeto svedese

Insieme alle tende, i tappeti sono uno dei complementi indispensabili per rifinire con un tocco personale l'arredamento domestico. In commercio è possibile trovare una vasta gamma di tappeti che rispondono ad ogni esigenza di spazio e di stile: dai pregiati...
Cucito

Come realizzare un tappeto scendiletto in maglia

Realizzare degli oggetti con le proprie mani è sempre gradevole e offre delle enormi soddisfazioni: inoltre, se riesce persino a regalare un tocco personale al proprio ambiente domestico, il bricolage risulterà ancora meglio. Le soluzioni esistenti...
Cucito

Come fare un tappeto con vecchi asciugamani

Se si dispongono pile di vecchi asciugamani che sono stati utilizzati per anni e anni, in alcune aree possono essere più usurati rispetto ad altri, prima di gettarli controllate le parti più nuove del telo che si può ancora riutilizzare in parecchi...
Cucito

Come Realizzare Un Tappeto Con Le Lenzuola Riciclate

Tutte le lenzuola, con il passar tempo, tendono a logorarsi, mostrando i classici segni di deterioramento: buchi, fragilità, perdita di colore e di elasticità. Cosa fare con questi vecchi tessuti? La risposta più immediata potrebbe sembrare quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.