Come creare un tappeto intarsiato

Tramite: O2O 09/07/2018
Difficoltà: media
18
Introduzione

I tappeti sono accessori che servono per arredare e proteggere i pavimenti delle abitazioni. Accanto alle recenti proposte d'arredo, trovano largo impiego i tappeti intarsiati. Questi si possono trovare nei negozi di tappezzeria, di arredo e nei grandi supermercati. Ma se la vostra idea è quella di risparmiare, provate a farlo con le vostre mani. Creare questa tipologia di tappeto non è semplicissimo. Poiché è un lavoro che va fatto con precisione. Per poi scegliere i materiali adatti. Ma se seguirete le indicazioni da me suggerite, riuscirete nell'impresa senza alcuna difficoltà. Nella seguente guida vi spiego come creare un tappeto intarsiato.

28
Occorrente
  • 1 pezzo di moquette verde
  • 1 pezzo di moquette beige
  • Forbice
  • Cutter
  • Cartoncino
  • Matita
  • Filo per imbastire
  • Cotone forte
38

Scegliere il materiale

Per la creazione del tappeto intarsiato, vi suggerisco di scegliere della moquette. Questa la potete acquistare in qualsiasi negozio di tappezzeria, facendovi tagliare la forma e la misura che preferite. La moquette può essere composta da fibre naturali o sintetiche. Le prime vengono fatte da lana, cotone, juta e altri vegetali. Mentre le altre sono i poliamidi, che spesso vengono miscelati con la lana, per migliorare la resistenza. A questi si aggiungono le fibre acriliche e poliestere. La struttura della moquette è composto dalla felpa che è lo strato superiore, dove vengono tessute e ancorate le fibre. Invece il supporto secondario ha la funzione di conferire stabilità all'insieme. Per poi formare lo strato ammortizzante dove poggia il tappeto. Questo tipologia di tappeto, grazie alla sua versatilità, si può impiegare per creare modelli intarsiati. A questo dovete aggiungere un altro pezzo che andrete a inserire nel retro del tappeto. Scegliendo varie fantasie, forme e i colori che più preferite. Per questo lavoro vi suggerisco di comporre una parola a piacere con un pezzo di moquette di colore diverso. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate.

48

Disegnare e ritagliare i decori del tappeto

La prima cosa che dovete fare è quello di disegnare i decori del tappetto intarsiato. Quindi prendete un cartoncino e scrivete la parola che dovete aggiungere come intarsio al tappeto. Procuratevi una forbice e ritagliate le lettere una per una. Mettetele da parte e procedete a riportare i disegni sopra il tappeto base e al secondo pezzo di moquette da usare per i decori.

Continua la lettura
58

Sovrapporre le lettere e intagliare la sagoma del tappeto

Adesso prendete la sagoma base del tappeto e sovrapponete sopra le lettere di cartone. Disegnate i contorni delle lettere sul tappeto. Fate così anche per i decori. Dopodiché prendete un cutter e intagliate le due sagoma del tappeto e dei decori. Togliete le forme e procedete a tagliare tutte le lettere, in entrambe le sagome.

68

Inserire e cucire le lettere sul tappeto intarsiato

Adesso passate a inserire le lettere sul tappeto intarsiato. Sistemate sul retro del tappeto le forme. Fissatela una per volta e imbastitele. Dopodiché, prendete del cotone forte e cucite i contorni delle due parti. Terminata la cucitura del tappeto, tagliate il filo in eccesso e girate il tappeto intarsiato.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Rafforzate i decori, ripassando il cotone due volte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un tappeto danneggiato da una bruciatura

In una casa è bello completare l'arredamento con dei tappeti. In commercio ne troviamo di tutti i tipi, dai più ai meno pregiati, ma in ogni caso ci sono stanze, come la camera da letto, il soggiorno e l'ingresso, in cui il tappeto dà rilievo e pregio...
Casa

Come rimuovere una bruciatura dal tappeto

Quando si acquista un nuovo tappeto per il soggiorno o la camera da letto, il desiderio è quello che questo possa mantenersi perfettamente intonso, perfetto e come nuovo per sempre. Certo i primi tempi sarà così, anche perché si tenderà a fare molta...
Casa

Come scegliere un tappeto shaggy

I tappeti shaggy sono quegli elementi che non solo aggiungono eleganza all'aspetto della vostra casa, ma sono anche ideali per evitare che in inverno i piedi rimangano traumatizzati dal pavimento freddo. Quando si cerca un tappeto di questa tipologia...
Casa

Come Rifare La Bordura Al Tappeto

Il tappetto come qualsiasi altro complemento d'arredo necessita di particolari accorgimenti dovuti all'uso e al continuo calpestio La bordura in particolare è quella maggiormente esposta a sfilacciamenti e che potrebbe compromettere l'ordito. Tuttavia,...
Casa

Come fare un tappeto shaggy

Oggi vanno decisamente di moda: i tappeti shaggy rappresentano una delle novità del momento dal punto di vista arredativo. E così, questi tappeti irti e pelosi, dalla chioma folta e morbida, sono davvero l'ideale per impreziosire ogni ambiente della...
Casa

Come Stendere La Lana Di Vetro A Tappeto Per Isolare Un Solaio

Tutte le abitazioni sono coperte e protette sul tetto da un solaio. Quest'ultimo permette di proteggere la struttura dagli agenti atmosferici esterni. Il solaio ha una lunga durata, specialmente se viene protetto con i materiali adeguati. La lana di vetro...
Casa

Come Disporre E Riporre I Tappeti Persiani

Sebbene ci siano dei manufatti ideati e realizzati per essere calpestati, dopo essere stati stesi sul pavimento, è consigliabile non esporre un tappeto particolarmente delicato e costoso in un ambiente troppo frequentato o esposto al pericolo di macchiarsi...
Casa

5 regole per conservare i tappeti

Quando i tappeti vengono depositati, specialmente quelli di lana, sono vulnerabili agli insetti ed alla muffa. Nessun sistema di stoccaggio è in grado di proteggerlo completamente. Se però vengono seguite alcune regole si riesce a rimuoverlo dal deposito...