Come creare un tavolino bar con dei vecchi cartelloni di segnaletica stradale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avere fantasia e metterla in pratica è molto importante sia per sviluppare la propria creatività che per recuperare oggetti destinati alla spazzatura. Nella vita di tutti i giorni vengono gettati oggetti idonei al riciclo e non ce ne rendiamo conto. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come creare un tavolino bar con dei vecchi cartelloni di segnaletica stradale.

26

Occorrente

  • Ruote per carrelli
  • Cartelli stradali
  • Tondini in ferro filettato con dadi
  • Trapano con punte per ferro
36

Iniziate con il procurarvi esattamente dei cartelli segnaletici stradali in disuso. In questo caso utilizzerete precisamente quelli tondi, ma il procedimento però è analogo anche per quelli triangolari. Quindi dopo aver preso il primo cartello stradale pulitelo per bene. Prendete il trapano munito di punta per ferro. Disegnate con un pennarello indelebile, all'interno del cerchio del cartello un triangolo equilatero, quindi segnate i tre punti (vertici del triangolo).

46

Successivamente, prendete il trapano e praticate sui tre punti precedentemente segnati, tre fori che abbiano un diametro idoneoa dei tubi filettati da un centimetro di diametro o meno (a vostra scelta). Fatto questo, prendete il tubo filettato e tagliatelo in tre parti uguali lunghe 30 centimetri. Iniziate a posizionare il primo tubo nel primo foro e a serrare il dado sul cartellone in modo tale da non farlo muovere.

Continua la lettura
56

Stessa cosa fate con gli altri due. A questo punto prendete un altro cartellone tondo e ripetete la stessa operazione fatta precedentemente, quindi posizionatelo nei tre tubi filettati che escono dal primo cartellone. Fissate per bene i tre dadi. Se volete che il tavolino sia scorrevole, potete avvitare tre rotelle da tavolino direttamente sui tubi filettati uscenti nella parte inferiore del tavolino creato. Verniciate a vostro piacere i tubi filettati ed ecco il vostro tavolino pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un tavolino con una vecchia valigia

In questa guida vi sarà spiegato il metodo per poter imparare a creare un tavolino, con l'utilizzo di una vecchia valigia, che magari non si utilizza più o che non si sa proprio dove mettere. Il riciclaggio dei materiali e dei suppellettili che si hanno...
Bricolage

Come costruire un tavolino con i pallet

Il fai da te, oggi, è diventato quasi una moda. Tanti preferiscono creare dei piccoli mobili e complementi, per la loro casa o per il giardino, con le proprie mani, anche perché, oltre al risparmio, è una grande soddisfazione quando il lavoro è ultimato....
Bricolage

Come realizzare un tavolino con piano alzabile

La realizzazione di un tavolino con piano alzabile è un progetto di falegnameria abbastanza semplice, più di quanto vi possiate immaginare. Il piano alzabile permette di portare il tavolino ad un'altezza ottimale per facilitare tutta una serie di normali...
Bricolage

Come realizzare un tavolino da esterno

In questa guida vedremo come realizzare un tavolino da esterno. La procedura non è semplice, quindi segui con attenzione tutti i passi. Il risultato sarà eccezionale. Il tavolino starà benissimo sotto un gazebo oppure all'interno di una veranda. Completa...
Bricolage

Come creare un tavolino con una vecchia bobina per cavi elettrici

Spesso succede di avere in casa dei materiali che non vengono più utilizzati. Quest'ultimi vengono accantonati in ripostigli per anni, fino a quando si decide di mettere ordine. Alcuni oggetti vengono buttati via, perché inutili e ingombranti. Altri...
Bricolage

Idee per decorare un tavolino di vetro

Se in casa abbiamo un tavolino tutto di vetro o soltanto con il ripiano, possiamo decorarlo adottando diverse tecniche, ideali per valorizzarlo e renderlo adeguato allo stile impostato in casa. Nei passi successivi di questa lista, vediamo dunque nel...
Bricolage

Come costruire un carrello bar

Ci sono accessori che sono indispensabile per rendere la casa più vivibile. Mentre altri servono per riempire spazi vuoti. Ma ognuno di questi complementi ha la sua funzione. Alcuni di essi servono a contenere oggetti o vivande e accessori vari. Tra...
Bricolage

Come realizzare un tavolino in vetroresina

Nelle case capita spesso di sostituire i mobili usurati o semplicemente fuori moda; ciò che invece non sempre si fa, è decidere di utilizzarne alcuni per creare dei nuovi arredi. Ormai, volendosi dedicare al bricolage per cimentarsi nelle più svariate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.