Come creare un uccello di legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se sei abile nell'arte del bricolage ed in particolare hai una certa manualità con il legno, puoi arredare la casa con degli animaletti fatti da te, come ad esempio un semplice uccellino. Per realizzarlo, ci vogliono pochi attrezzi e materiali, e a tale proposito in questa guida ecco alcuni consigli utili, su come creare un uccello di legno.

25

Occorrente

  • foglio di compensato, foglio di legno pesante, nylon, forbici, colori
35

Se decidi di fare un uccellino di legno intagliato, il lavoro è piuttosto complicato soprattutto se non hai una certa praticità con questo materiale, ed in questa guida invece descriviamo come realizzarlo con del semplice legno. Innanzitutto devi prendere un foglio di compensato il cui spessore dipende dalla grandezza dell'uccellino che vuoi realizzare, ma in genere per farne uno di giuste dimensioni, ci vuole un foglio di compensato la cui altezza sia di 2 centimetri. Adesso puoi disegnare le ali marcando particolarmente la parte finale, e una volta fatto ciò, devi realizzare il corpo che logicamente dovrà essere piuttosto pesante.

45

Per quanto riguarda il passo successivo devi creare il corpo dell'uccello, e quindi prendi un foglio di legno piuttosto duro come il mogano o il faggio e spesso un centimetro. Nel caso in cui non dovessi trovare questo tipo di legno, puoi anche usare in alternativa dei fogli di compensato di 5 mm, e inserire poi all'interno dei fogli di piombo, in modo da appesantire notevolmente il corpo dell'uccellino. Dopo aver ritagliato anche il corpo, non ti resta che legare i vari pezzi tra di loro, prestando attenzione però a bucare sia il corpo che le ali con un trapano da traforo o ad archetto, e facendo dei buchetti molti piccoli perché all'interno deve passare del filo di nylon ideale in quanto è elastico e al tempo stesso anche molto resistente.

Continua la lettura
55

Quindi adesso continua facendo passare tra i pezzi il filo in questione, e poi legalo con un nodino piuttosto sottile. Un consiglio riguarda il nylon che non deve essere né troppo stretto ma neanche molto largo, perché altrimenti in ognuno dei due casi non riuscirai a far muovere l'uccellino. Una volta uniti bene i pezzi, devi fare altri due fori sulle ali, e precisamente nella parte centrale. Attraverso questi fori devi far passare un altro filo di nylon che ti servirà per appenderlo se vuoi al soffitto, oppure vicino a qualche mobile della casa o anche nella cameretta dei bambini. In questo modo potrai fare anche degli altri animaletti, seguendo con attenzione la tecnica appena descritta nei passi precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Un Uccello Di Carta Che Muova Le Ali

Da sempre l'uomo è stato affascinato dal volo. Le ali degli uccelli durante il volo rappresentano un immagine che suscita grande attrazione. Il movimento, quasi ipnotico, delle ali degli uccelli è stato fin dal passato, motivo di grande invidia da parte...
Bricolage

Come Creare Un Uccello Svolazzante Con La Carta: Origami

Con gli origami si possono ottenere un casino di figure, tutte diverse tra di e particolari. Basta avere prima di tutto molta fantasia in questo campo. Nella tecnica degli origami si possono realizzare molti uccelli svolazzanti, ma questo in particolare...
Bricolage

Come creare la maschera dell'uccello del paradiso e del fiore

Che sia per Carnevale o per festeggiare in maniera originale il Capodanno, una maschera riesce sempre a suscitare allegria e divertimento. Tante sono le maschere che si trovano in commercio e, tanti sono i materiali con cui vengono realizzate. Chi ha...
Bricolage

Come realizzare le maschere da volpe e da uccello rapace

Chi ha dei bambini piccoli conosce benissimo la difficoltà che si prova nel gestirli per molte ore: per esempio, spesso i bambini richiedono dei lavoretti fatti a mano, ecco perché i genitori ed i fratelli maggiori sanno quanto sia importante avere...
Bricolage

Consigli utili per cominciare a intagliare il legno

L'arte del legno affascina gli uomini da sempre. Il legno è un materiale vivo che si lavora con facilità, basta avere una buona manualità. Molti hobby infatti riguardano proprio il legno, tra cui il bricolage ed il "fai da te". Chi da bambino non ha...
Bricolage

Come Creare Una Luna Di Legno Con Nuvola E Stelle

Il legno è sicuramente un materiale molto bello da lavorare ed è un materiale con cui si possono produrre numerosi oggetti ed accessori. Con il legno possiamo creare anche dei meravigliosi mobili e delle piccole sculture per i nostri bambini, come per...
Bricolage

Come montare delle travi di legno

Nel campo dell’edilizia, il legno è un materiale eccezionale perché è naturale, riciclabile, biodegradabile e rigenerabile. Inoltre, è molto facile da lavorare ed è un termoisolante. Il costo della manutenzione, per produrre un legno lavorabile,...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno massello

La verniciatura dei mobili in legno massello è un'operazione che richiede molto tempo, pazienza e delicatezza. Il trattamento e la preparazione del legno alla verniciatura dipende dalle condizioni del legno massello. Infatti se si tratta di legno già...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.