Come creare un vaso di ceramica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Riuscire a realizzare oggetti con le proprie mani, non è affatto un impresa molto semplice, perché prima di poter iniziare dovremo necessariamente conoscere tutte le tecniche che ci consentiranno di realizzare l'oggetto da noi desiderato in maniera perfetta. Tuttavia, su internet potremo trovare alcune guide che ci mostreranno come fare per riuscire a realizzare il nostro oggetto, illustrandoci tutte le varie operazioni che dovremo eseguire. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a creare un bellissimo vaso di ceramica.

27

Occorrente

  • Argilla
  • Tornio
  • Smalti vari per ceramiche
  • Forno
37

Impastiamo con cura l'argilla, omogeneamente, eliminando tutte le bolle d'aria. Diamole ora la forma di una palla, mettiamola quindi al centro del tornio e, disponendo le mani ai lati dell'argilla, esercitiamo su di essa una pressione costante. Spingiamo il pollice al centro e cominciamo a dare la forma all'imboccatura.
Nel caso in cui il nostro progetto preveda un manico, procediamo a crearne uno della forma che più ci aggrada con l’argilla rimanente.

47

Dato che essiccandosi l’argilla potrebbe attaccarsi al palmo delle nostre mani, è bene bagnarla (non troppo) tutte le volte che sarà necessario. Apriamo per bene l'imboccatura del nostro vaso e iniziamo a dargli una forma ben definita. Innalziamo gradualmente le pareti esercitando una certa pressione con l'indice dalla parte esterna, mentre l'altra mano la sosterrà dall'interno. Delicatamente diamo ora la forma desiderata.
Nel caso avessimo optato per il manico, procediamo ora ad attaccarlo al nostro vaso e rifiniamo per bene i punti di unione.

Continua la lettura
57

Tagliamo le pareti dell'altezza desiderata servendoci di un punzone e togliamola dal vaso con la massima cautela. Esercitando una leggera pressione con l'indice della mano destra realizziamo una scanalatura sul bordo e rifiniamolo. Lasciamo ora il nostro vaso ad asciugare per bene e procediamo ora con una prima cottura nel forno. Una volta che avrà raggiunto una consistenza biscotto, togliamolo e lasciamolo raffreddare. Spazzoliamo eventuali residui di polvere e laviamolo con una spugna.

67

Rivestiamo il vaso con uno strato piuttosto sottile di smalto e aspettiamo qualche ora per far sì che si asciughi e procediamo ora a stendere un secondo strato di vernice trasparente che ottimizzerà il nostro lavoro.
Inforniamo il nostro vaso e aspettiamo la cottura nel forno. Una volta essiccate le vernici, togliamolo dal forno e lasciamolo raffreddare per completare la nostra opera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come lavorare la ceramica

La ceramica è un materiale inorganico utilizzato per la realizzazione di diversi oggetti e viene creata con l'esposizione dell'argilla, a sua volta costituita da una variabile di composizioni minerali, a temperature altissime. È importante comprendere...
Bricolage

Come decorare la ceramica smaltata

Avete un vaso di ceramica smaltata ma vorreste cambiare il disegno per avere qualcosa di nuovo oppure avete creato con le vostre mani un oggetto in ceramica e adesso vorreste decorarlo con degli smalti per renderlo ancora più bello ma non avete idea...
Bricolage

Come ricostruire un vaso rotto

Qualche volta può succedere di urtare un vaso in ceramica oppure di farlo cadere da una determinata altezza. Magari è il proprio vaso preferito che si è distrutto in mille pezzi. A questo punto si tenta di ricostruirlo pezzo per pezzo utilizzando...
Bricolage

Come forare una superficie di ceramica

Dispiace sempre dover forare la ceramica, ma a volte bisogna farlo. Capita quando installiamo un lavandino, fissiamo una lampada alla parete del bagno o cucina e così via. La ceramica esiste in commercio con spessori differenti che ne determinano maggiore...
Bricolage

Come incollare la ceramica sul marmo

La ceramica è un materiale molto elegante e ben rifinito con il quale realizzare facilmente alcune splendide e raffinate decorazioni all'interno di un appartamento e persino in luoghi all'aperto, come un giardino, un terrazzo oppure un piccolo balcone....
Bricolage

Come incollare la ceramica al legno

Se avete dei tavoli in legno o delle pareti realizzate con del compensato ed intendete rivestirle con la ceramica, è importante attenersi ad alcune regole per fare in modo che il lavoro vada a buon fine. La ceramica in genere si può fissare sul legno...
Bricolage

Come riparare un vaso di porcellana con la colla

Vi sarà capitato sicuramente, magari per distrazione oppure durante il normale svolgimento dei lavori domestici, di rompere un vaso o un qualsiasi altro oggetto di porcellana a voi caro. È inutile, come sentenzia giustamente il proverbio, piangere sul...
Bricolage

Come dipingere la ceramica con l'acquerello

La ceramica è un materiale refrattario che è presente in commercio in diversi modelli e in varie qualità; inoltre, è molto versatile poiché può essere dipinto in tantissimi modi, come ad esempio con gli acquerelli, con i colori acrilici, oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.