Come creare una Balestriglia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La balestriglia è uno dei più antichi strumenti di navigazione. I marinai lo usavano già intorno al 1320 per misurare l'altezza delle stelle sull'orizzonte: così potevano sapere l'ora e trovare la rotta di notte. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come creare una balestriglia, in modo da misurare l'altezza delle stelle e anche la latitudine a cui ti trovi.

25

Prendi due listelli di legno: uno lungo 1 metro, largo 4 cm e spesso 6 mm, l'altro lungo 45 cm, largo 5 cm e spesso 2,5 mm. Sega quello da 45 cm in due pezzi: uno lungo circa 15 cm, l'altro lungo circa 30 cm. Con il righello e la matita, segna il centro nel listello di 15 cm. Appoggia il listello da 1 m di traverso proprio sopra il segno. Traccia sul listello corto due linee in corrispondenza del lato destro e sinistro del listello lungo. Togli il listello lungo e segna due circoletti: dovrebbero essere centrati in altezza e leggermente spostati all'esterno rispetto a ciascuna delle due linee che hai tracciato.

35

Con il trapano fai due fori in corrispondenza dei due circoletti. Poni il listello di legno da 30 cm sotto quello più piccolo centrandoli in larghezza. Infila la matita nei due fori e segna il legno sottostante. Fai dei fori anche nei punti segnati di questo listello. Ora prova il montaggio, appoggiando il listello da 1 m tra i fori degli altri due pezzi e infilando i bulloni nei fori. Il pezzo dovrebbe stare di misura tra i bulloni. Avvita i galletti per tenere in posizione il pezzo di legno da 1 m. Se tutto è a posto, ora puoi marcare gli angoli sull'asse maggiore. Appoggia la balestriglia sul pavimento, allenta i galletti e fai scivolare la traversa giù, fino a circa 10 cm da un'estremità dell'asse maggiore. Metti il goniometro sull'estremità opposta dell'asse maggiore.

Continua la lettura
45

Sistema la riga da disegno in modo che una sua estremità sia disposta sopra il goniometro e l'altra tocchi un'estremità della traversa. Sposta la traversa finché la riga si posiziona sulla tacca del goniometro corrispondente a 10°. Segna la posizione della traversa tracciando sull'asse maggiore un segno di matita in corrispondenza del lato della traversa più vicino al goniometro. Ora segna la posizione dei 15 °, seguendo le istruzioni del passo precedente. Continua a segnare le posizioni successive. Ora dipingi lo strumento, dipingendo una fascia di un colore fra 0° e 10°, una fascia di un altro colore fra 10° e 15° e così via. Quando la vernice è asciutta, ripassa i numeri col pennarello fluorescente, in modo che risulti facile leggerli.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.