Come Creare Una Candela In Un Calice Di Champagne

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mercato offre diverse tipologie di candele: coloratissime, profumate, in confezioni regalo oppure riciclabili. Hai solo l'imbarazzo della scelta. La candela è simbolo di luce, speranza ma anche di grande romanticismo. In occasione dell'imminente San Valentino, per una cenetta a due o un evento formale, personalizza la tua tavola con un accessorio unico che ricrea un'atmosfera intima. Per creare una candela in un calice di champagne, ti serviranno della cera in gel e delle scagliette in foglia d'oro brillanti e luminose. Darai l'idea di una coppa di champagne piena di bollicine.

27

Occorrente

  • Stoppino con l'anima di metallo o di carta per una candela da 50mm , la profondità del bicchiere, più 23 mm
  • sostegno per stoppino
  • pinze
  • calice da vino
  • colla di cera
  • tirastoppino
  • 100 g di cera in gel
  • pentolino
  • spiedino
  • scagliette o fogli di carta metallizzata di diverso colore, da cui ricavare piccoli pezzi
37

Per creare una candela in un calice di champagne sistema innanzitutto lo stoppino. Infilane un'estremità nel suo sostegno metallico e, con l'ausilio di una pinza, stringi i bordi del cerchietto. Con la colla di cera fissa lo stoppino nel bicchiere dal lato del sostegno metallico. Sistema l'estremo opposto nel tirastoppino per tenderlo alla perfezione. Quindi allinealo al centro del calice di champagne. A questo punto, riscalda il bicchiere in forno ad una temperatura di 80°C per un quarto d'ora circa.

47

Dedicati adesso alla preparazione della cera per la tua straordinaria candela. Scalda pertanto il gel nel pentolino, tenendo il fornello a fiamma molto bassa. Versane quindi un po' nel calice di champagne con lo stoppino. Copri circa un centimetro dal fondo del contenitore in vetro. Per creare le caratteristiche bollicine dello champagne, mescola il gel con un legnetto da spiedino. Lascialo solidificare e poi spargi una manciata di scagliette metalliche. Sistemale con lo spiedino a tuo piacimento e ripeti la procedura, sempre in piccole dosi. Le scagliette metalliche resteranno sospese tra i sue strati di gel.

Continua la lettura
57

Per creare la tua straordinaria candela in un calice di champagne alterna gli strati di scagliette metalliche, dopo ogni centimetro di gel ben freddato. Questo accorgimento eviterà che le scagliette si depositino sul fondo del bicchiere, rovinando il risultato finale. Prenditi quindi tutto il tempo necessario e copri tutto il bicchiere. L'ultimo strato di gel deve arrivare ad un centimetro dall'orlo del calice. Lascia raffreddare completamente prima di togliere il tirastoppino. La tua candela è così pronta. Non ti resta che posizionarla dove preferisci. Crea eventuali composizioni floreali ed accendila per le tue occasioni speciali. Rendile magiche ed uniche con il luccichio delle scagliette sulle bollicine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cera in gel deve essere sciolta ad una temperatura superiore agli 80 gradi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una candela colorata

In casa vengono costruiti numerosi oggetti per abbellire il proprio appartamento. Tra i vari oggetti da poter realizzare, troviamo una panca, uno specchio, un quadro, ma anche un particolarissimo porta candela. Magari in questo porta candela, possiamo...
Bricolage

Come realizzare una candela in gel natalizia

Le candele in gel sono molto decorative e belle da vedere, e possono essere un elemento che ravviva le case durante le festività natalizie. Se volete fare un regalo originale ai vostri amici più cari potete regalare ad ognuno di loro una candela realizzata...
Bricolage

Come realizzare una candela per la prima comunione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, a capire come poter realizzare una candela per la prima comunione. In questo modo saremo in grado di mettere in pratica la nostra manualità...
Bricolage

Come realizzare una candela con cera di soia

Gli amanti delle candele non possono che prepararne una con la cera di soia. Quest'ultima risulta essere una valida alternativa alle classiche candele, perché è totalmente ecologica, in quanto è completamente biodegradabile. Inoltre può essere un...
Bricolage

Come realizzare una candela con effetto ghiaccio

Le candele sono utilissime in caso di assenza di energia elettrica. Prendiamo l'abitudine di tenere sempre una candela a portata di mano. Eviteremo stressanti ricerche al buio di torce, alimentate a batteria, per poi magari scoprirle scariche! Una candela...
Bricolage

Come preparare lo stoppino della candela

Le candele sono degli oggetti immancabili nelle nostre case, ma sopratutto nelle circostanze speciali quando si vuole creare un po' di atmosfera. Costruire una candela non è semplice e si possono fare danni, per esempio il piano di lavoro deve essere...
Bricolage

Come realizzare una candela agli agrumi

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter realizzare, con le proprie mani, una candela agli agrumi, semplice e veloce. È sempre bello dare un dolce e profumato benvenuto ai nostri ospiti e per farlo possiamo sistemare all'ingresso...
Bricolage

Come Adobbare Una Candela Con Raso E Perline

Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come adobbare correttamente una candela con raso e perline. La candela è una sorgente luminosa tipicamente costituita da uno stoppino immerso in una colonna di combustibile solido, in genere un qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.