Come creare una capannina da presepe con una cassetta da frutta in legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Durante il periodo di Natale in quasi tutte le case del credenti è buona tradizione montare l'albero di e il presepe. I personaggi e gli ornamenti da presepe specialmente sono molto costosi e vengono venduti da negozi specializzati che spesso ne approfittano e aumentano il prezzo dei pezzi durante il periodo. Per questa ragione, in questa guida mostreremo come poter creare la capannina in cui poi inseriremo la sacra famiglia. Non serviranno particolari attrezzature né eccessive spese, ma basterà una cassetta della frutta in legno. Lo straordinario risultato è assicurato.

25

Occorrente

  • colla
  • colori a tempera
  • muschio
  • carta da presepe
  • cassetta della frutta
35

Sarà necessario per iniziare costruire le fondamenta e la struttura della capanna, e quindi dovrete munirvi di una cassetta di quelle basse (vedi foto) come quelle che si utilizzano per la frutta, dato che quelle alte non permettono una buona lavorazione di questo materiale. Dopo averla recuperata, si dovrà provvedere a togliere, senza arrecare danni alla cassa, le listelle di legno prelevate dalle parti più lunghe della stessa e a posizionarle in maniera perpendicolare alla base, congiungendole al centro come per formare un triangolo. Aiutatevi con delle pinze per evitare di rompere le parti sbagliate della cassa.

45

Adesso, con la colla unite i legnetti alla base e alle estremità e, dopo aver pressato, lasciate asciugare. Quando sarà completamente asciutta, con dei colori, magari a tempera verde, potrete colorare la cassetta sia internamente che esternamente, in modo da dare un tocco più naturale e per dare l'effetto dell'erba. Recuperate poi anche della carta da "presepe" verde e marrone, che è venduta in negozi o ipermercati nel periodo natalizio e provvedete a darle la forma di una vera e propria grotta incollandola ad essa.

Continua la lettura
55

Una volta fatto questo passaggio potrete dunque provvedere ad abbellirla: potete utilizzare del muschio e incollarlo alla base, creare un piccolo laghetto fuori dalla grotta con della carta celeste, oppure un vero e proprio percorso che porta alla grotta, ponendo del riso alla base, la culla di Gesù bambino, utilizzando il guscio di una noce o un altro piccolo guscio. La carta da presepe può anche essere utilizzata per inserire delle montagne intorno alla grotta: se vi sono avanzate casse, potete modellare delle altre mini-capanne da rivestire in maniera più morbida. In questo modo non ci sarà l'effetto di una struttura, ma di una catena montuosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come trasformare una cassetta per la frutta in un porta riviste

Negli ultimi anni ha preso piede anche in Italia lo stile nordico e un po' shabby chic. Il legno la fa da padrone e la regola fondamentale è racchiusa in una parola: DIY. Ovvero: fai - da - te. E cosa c'è di meglio del riutilizzo di qualcosa che altrimenti...
Bricolage

Come costruire una cassetta della posta in legno

Se il nostro hobby preferito è quello del bricolage del legno, possiamo realizzare tantissimi oggetti utili per la casa come ad esempio una cassetta della posta. Si tratta di un lavoro semplice, e che richiede l'uso di alcuni attrezzi da taglio. A tale...
Bricolage

Come realizzare un presepe con legno di recupero

Quando il Natale si avvicina, si ha sempre voglia di realizzare piccoli lavoretti per abbellire la propria casa, magari anche con i bambini. Si ha voglia di immedesimarsi il più possibile nello spirito natalizio, si decora l'albero di Natale e non può...
Bricolage

Come decorare una cassetta di legno con il decoupage

Il decoupage è un'arte molto di moda in questi ultimi tempi. Chi ha la passione di decorare oggetti di qualsiasi tipo, grazie al decoupage riesce a creare veri e propri oggetti nuovi e peculiari. Richiede una certa pazienza e manualità, ma regala una...
Bricolage

Come realizzare un presepe con mollette di legno

Quando si avvicina il Natale, è sempre bello stupire tutti con qualche lavoretto fai da te che esalti la vostra fantasia e abilità manuale. Oltre al tradizionale albero, uno dei simboli caratteristici di questa festività è senza dubbio il presepe....
Bricolage

Come realizzare e decorare una cassetta di legno con simpatiche zucche

Se cercavate un modo per impiegare l'energia e la fantasia dei vostri bambini, allora l'avete trovato. Realizzare e decorare una cassetta di legno con delle simpatiche zucche nere e arancioni è davvero semplice, e in più richiede dei costi veramente...
Bricolage

Come trasformare una vecchia cassetta di legno in un tavolino rustico

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come decorare con le cassette di legno della frutta

Adornare la propria abitazione non vuol sempre dire spendere molti soldi in mobili di pregio e decorazioni costose. Infatti, oggi con la tecnica del riciclo si possono creare moltissimi mobili e decorazioni per rendere la propria casa, oltre che molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.