Come creare una cornice con le mollette

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con l'arte del fai da te potete fare tante creazioni simpatiche, carine ma soprattutto molto semplici e quindi alla portata di tutti sia grandi che piccini. In alcuni casi, il fai da te può diventare un lavoro a tempo pieno permettendo di avere un piccolo ricavato dalle creazioni. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come creare una cornice con le mollette. La procedura da eseguire è molto semplice, basta un po’ di attenzione e manodopera. Potrete così realizzare delle affascinanti cornici per foto importanti o semplicemente per abbellire uno specchio.

26

Occorrente

  • Primo metodo: mollette del bucato, colla vinilica (o colla a caldo), cartoncino, penna, forbici dalla punta arrotondata, della vernice colorata e dei glitter oppure in alternativa alcuni nastri adesivi colorati.
  • Secondo metodo: compasso, cartoncino, colla a caldo e taglierino.
36

Iniziate con la creazione del primo tipo di cornice. Tracciate con una penna le dimensioni della cornice desiderata su un cartoncino pesante. Ovviamente tracciate un bordo esterno e un bordo interno. La distanza tra i due bordi sarà uguale alla larghezza della mollette stesse. Una volta tracciata l'anima della cornice, possiamo ritagliare la sagoma. Dividete le mollette in due parti. Appoggiate le mollette sulla cornice di cartone. Dovete rivolgere la parte interna verso l’alto. A questo punto sollevate le mollette una per una e applicate uno strato di colla vinilica. Se fosse possibile sarebbe meglio usare la colla a caldo. Nel caso della colla vinilica aspettate circa quattro o cinque ore, per la colla a caldo invece basta aspettare un massimo di mezz'ora.

46

Una volta creata tutta la struttura della cornice potete finalmente passare alla decorazione. Se avete utilizzato delle mollette in legno potete iniziare la decorazione con la pittura. Per le mollette in plastica la cosa diventa più complicata. Sarebbe meglio foderarle con stoffa o carta del colore che preferite. Nel caso della vernice, lasciate asciugare per circa tre, quattro ore. Inoltre, per personalizzare ancora di più la cornice, potete applicare dei glitter colorati. Un altro consiglio è quello di intagliare delle forme geometriche su di un nastro adesivo colorato per poi attaccarle direttamente sulle mollette.

Continua la lettura
56

L’altro metodo per creare una cornice con le mollette è quello di utilizzare il compasso. Prendete un cartoncino piuttosto spesso di un colore che più vi aggrada. Con il compasso realizzate due cerchi, uno più piccolo e uno più grande. Aiutandovi con un taglierino ritagliate bene tutti i contorni delle linee tracciate. Al termine vi troverete una sagoma a forma di ciambella. Prendete le vostre mollette e, con della colla a caldo, attaccatele una vicino all’altra su tutta la sagoma. Terminato il procedimento fate asciugare per 24 ore.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 idee da realizzare con le mollette per capelli

Sapevate che con le mollette per i capelli si possono realizzare degli oggetti originali ed allegri? Basta soltanto un po' di fantasia e delle normali mollette possono essere riciclate in modo utile. Se poi le vostre mollette sono decorate con fiori ed...
Altri Hobby

5 modi per creare un porta mollette

La casalinga perfetta deve avere a disposizione anche un bellissimo e super maneggevole porta mollette, in modo di poter riporre adeguatamente le mollette ed allo stesso tempo poterlo utilizzare in modo pratico per stendere in modo sbrigativo panni. Sicuramente...
Altri Hobby

Come decorare un barattolo con mollette di legno

Per decorare un barattolo con materiali di recupero, utilizzate le mollette di legno. Le comuni mollette da bucato, opportunamente dipinte, trasformeranno un anonimo barattolo in un contenitore personalizzato. Decorare con le mollette di legno, è un...
Altri Hobby

Come realizzare un porta mollette in stoffa

Le mollette che vengono utilizzare per i panni possono essere contenute in qualche oggetto che gli dà maggiore eleganza, per fare ciò però bisogna chiamare in causa l'arte del riciclo. La guida in questione infatti serve proprio per scoprire come realizzare...
Altri Hobby

Come decorare delle mollette da bucato con la vernice acrilica

Le mollette da bucato sono facilmente reperibili e non costano tanto. Fantastiche per tantissimi utilizzi e davvero versatili. Ora che arriva Natale c'è la corsa ai regali all'ultimo minuto e spesso il budget non è dei migliori. Una bella idea potrebbe...
Altri Hobby

Come costruire una fioriera con le mollette del bucato

Nel riciclo creativo, le mollette da bucato rappresentano un'importante risorsa. Si possono realizzare originali decorazioni casalinghe oppure simpatiche idee regalo. Le mollette si prestano per vari oggetti: sottopentola, portafotografie, lampadari futuristici...
Altri Hobby

Come costruire un portaombrelli con le mollette di legno

Al giorno d'oggi il bricolage fai da te è davvero alla portata di tutti. Usando internet è possibile reperire migliaia di idee per realizzare lavoretti semplicemente unici, mettendoci un pizzico di nostra fantasia. È possibile creare dei semplici braccialetti...
Altri Hobby

Come realizzare un porta mollette

Riporre le mollette dopo l'utilizzo è sempre un problema. Spesso le donne non si accontentano di un semplice e comune cestino, ma preferiscono qualcosa di originale e personalizzato che lascia una loro traccia. In questo caso l'arte del fai da te è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.