Come Creare Una Filigrana Di Carta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti le diverse stanze che circondano la casa stessa, vengono accessoriate in base ai propri gusti personali. Per abbellire e riempire gli spazi vuoti delle camere, possiamo aggiungere degli specchi. Se vogliamo decorare con le nostre mani gli specchi o altri accessori, possiamo farlo ci servirà solo un po' di fantasia. Oltre agli specchi possiamo occuparci anche di ricreare dei simpatici origami da appendere nella cameretta dei vostri bambini, potete anche farvi aiutare da loro. Inoltre si potrebbero effettuare anche una filigrana. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci vedremo come creare una filigrana di carta.

26

Occorrente

  • Forbici
  • Carta (colorata sei vuole giocare suoi effetti)
  • Stuzzicadenti (o similare)
  • Colla
36

Dimensioni

l quilling (o filigrana di carta) è l’arte di arrotolare, piegare, attorcigliare, e dare una forma a sottile a striscioline di carta, che misurano 30 cm di lunghezza per 3 mm di larghezza. Con questi "rotolini" di carta, a seconda delle pieghe e degli allungamenti che vengono effettuati, si possono creare tanti craft differenti: per esempio biglietti e cartoline in rilievo (perfetti per Natale), elementi 3D per lo scrapbooking e gli album di foto ma anche oggetti in rilievo per le case delle bambole o per le decorazioni per l’albero di Natale

46

Occorrente

Questa tecnica non è difficile da imparare e non è nemmeno costosa. Innanzi tutto occorre procurarsi delle strisce sottili di carta: va bene anche la carta comune da stampante. Tagliare quindi i fogli della giusta misura, in differenti colori. Poi occorrerebbe uno strumento appuntito per arrotolare le strisce: esistono strumenti appositi, ma se si vuol trovare un sostituto casalingo, vanno benissimo un ago da lana, uno stuzzicadenti (qualcosa di appuntito e sottile). Iniziare quindi ad arrotolare la striscia di carta attorno allo stecchino, sorreggendo la carta con le dita, in modo che la base del rotolino sia in piana. La striscia di carta deve formare un rotolino bello compatto, che deve essere tenuto teso, ma senza tirare troppo forte, per evitare di spezzare la carta.

Continua la lettura
56

Tempo di riposo

Quando si è finito di arrotolare la striscia di carta, la si appoggia su un piano e si lascia che la carta si "allenti" un pochino, prendendo la sua forma. A questo punto, con pochissima colla, si incolla il lato finale della striscia, in modo che il rotolo si chiuda. Si fa asciugare per bene, e quindi si lavora dandogli le molte forme possibili. Ma mano che si lavorano le strisce si possono tra loro assemblare per realizzare fantastici oggetti decorativi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di preparare la filigrana di carta insieme ai vostri figli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come realizzare un invito con il quilling

Se vogliamo realizzare un biglietto d'invito, che sia diverso dal solito, uscendo fuori dai canoni tradizionali, possiamo utilizzare il quilling o filigrana di carta. Questa è una tecnica specifica per la creazione di vari tipi di decorazioni, che si...
Bricolage

Come laminare con la carta cerata

In questa guida vi spiegherò in maniera semplice come laminare con la carta cerata un comunissimo foglio di carta. La carta cerata non è altro che una carta biodegradabile, nominata pure con l'appellativo di paraffinata. Invece, per laminare si indica...
Bricolage

Come Attaccare Dei Pezzetti Di Carta A Un Foglio Usando Il Termoadesivo

Il termoadesivo o carta termoadesiva è un prodotto molto utile nell'ambito decorativo. Esso viene usato senza alcun problema sia su fogli di carta che sulla stoffa, in entrambi i casi permette di creare dei lavori davvero unici (ad esempio, questo tipo...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su carta

Partiamo dalla considerazione che il decoupage può essere realizzato con tutti i tipi di carta! Ovviamente alcuni tipi di carta saranno più facili da lavorare mentre altri saranno complicati e più adatti a chi ha una certa esperienza. La carta più...
Bricolage

Come Creare Dei Pesciolini Colorati Con Le Strisce Di Carta

La carta è l'elemento base di molte idee creative. Puoi dipingerla, incollarla, piegarla, tagliarla, forarla, inzupparla. Le tipologie di carta disponibili sono infinite, e si distinguono per colore, dimensioni e spessore. La carta lucida, per esempio,...
Bricolage

Come fare un albero di carta

Per poter creare un albero di carta sarà necessaria tanta fantasia e un briciolo di manualità. La carta è un materiale che si presta ad infinite soluzioni e quindi non sarà difficile realizzare un piccolo o grande albero da mettere nella stanza dei...
Bricolage

Come Costruire Una Lanterna Filigranata

Non avete mai sentito parlare di filgrana? La filigrana è una tecnica che si prefigge l'obbiettivo di decorare attraverso della semplice carta possibile da osservare in trasparenza o in controluce. Indubbiamente la filgrana è qualcosa di molto raffinato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.