Come creare una fioriera con delle cassette della frutta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte del riciclo creativo consente di dare nuova vita ad oggetti, spesso inutilizzati. Le cassette della frutta, ad esempio, sono facili da reperire, non costano nulla e si prestano benissimo ad essere riutilizzate. Con uno sforzo minimo e tanta creatività, è infatti possibile trasformarle in bellissimi oggetti decorativi. In particolare creare una fioriera con delle cassette della frutta è un lavoro non troppo complicato. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare.

27

Occorrente

  • Cassette da frutta
  • Guanti protettivi
  • Spugnetta abrasiva
  • Vernice
  • Smalto
  • Pennello
  • Sottovaso
37

Carteggiare laecassette

La prima cosa da fare è quella di reperire delle cassette della frutta. Potete trovarle facilmente dai rivenditori di frutta e verdura, presso i mercati di quartiere o anche nei pressi dei cassonetti dei rifiuti. Per un risultato perfetto è preferibile utilizzare cassette di legno che si trovino in ottimo stato, senza spaccature e macchie. Dopo aver trovato la cassetta che fa al caso vostro indossate i guanti protettivi ed iniziate a levigare i listelli utilizzando una spugnetta abrasiva. Ciò appare indispensabile in quanto la superficie da trattare si presenta generalmente molto ruvida. Terminate il lavoro di carteggiatura quando la superficie apparirà liscia al tatto. Rimuovete inoltre gli eventuali chiodi che sporgono dalla cassetta.

47

Verniciare le cassette

A questo punto occupatevi della verniciatura. Potete utilizzare degli smalti acrilici, da applicare con un rullo o pennello; le passate devono essere perlomeno due in quanto il legno assorbe molto il colore. Potete anche applicare uno smalto ad acqua; in questo caso sarà necessario dare una mano di impregnante per legno, così da renderlo più resistente alle intemperie quale acqua, gelo e raggi solari. La finitura trasparente per esterni riuscirà ad impermeabilizzare lo smalto. È consigliabile dare dapprima una passata di bianco e poi sovrapporre un altro colore a striature, così da dare alla cassetta un bellissimo aspetto rustico.

Continua la lettura
57

Posizionare fiori e piante

Una volta allestita la parte esterna della cassetta, occupatevi dell'interno. Collocate sul fondo delle cassette un sottovaso di forma rettangolare, di dimensioni compatibili: a questo punto la fioriera sarà pronta per accogliere piante e fiori di ogni tipo. Ricordate che potete personalizzare la vostra nuova fioriera come meglio credete, ad esempio è possibile impreziosire l'opera con il decoupage o anche appenderla al soffitto con delle cordicelle posizionate ai 4 angoli dando così vita ad un innovativo giardino pensile da interno.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un comodino con le cassette della frutta

Se intendiamo arredare la nostra casa con il fai da te e soprattutto con il riciclo creativo, non c'è niente di meglio che realizzare ad esempio un comodino. Si tratta infatti, di un lavoro fine e veloce, che poi ci consente di ottenere la struttura...
Altri Hobby

Come costruire una fioriera con i tappi di sughero

L'arte del fai da te dà sempre grande soddisfazione: realizzare oggetti utili e belli da vedere con le proprie mani è un traguardo importante per chi pratica, per passione o per mestiere, l'artigianato. Tuttavia per riuscire in quest'intento è necessario...
Altri Hobby

Come fare decorazioni natalizie con la frutta

Per fare delle decorazioni natalizie divertenti non bisogna trovare necessariamente dei materiali strani, può bastare anche solo la frutta. È fondamentale però una buona dose di creatività, la voglia di sperimentare e la frutta per realizzare una...
Altri Hobby

Come incidere la frutta per formare dei fiori

Il food design è un'arte nel decorare frutta e verdura per ornare le tavole dei migliori ristoranti e dei buffet per le serate di gala, al fine di rendere del semplice cibo, una vera e propria opera d’arte. Esistono dei corsi che vi possono insegnare...
Altri Hobby

Come realizzare una scultura di frutta

Se intendete realizzare una scultura particolarmente bizzarra e nel contempo ricca di colori, potete optare per la frutta; infatti, assemblandola di svariate tonalità di colore e di dimensioni, potrete ottenere un complemento d'arredo ideale ad esempio...
Altri Hobby

Come fare una candela con frutta secca

Può sembrare un progetto bizzarro, ma realizzare una candela decorativa con la frutta secca è in realtà un'idea originale e fantasiosa, adatta ad abbellire la tavola per le serate di festa e per le cene con amici e parenti. Nel corso di questo tutorial...
Altri Hobby

Come fare un albero di Natale con la frutta fresca

Preparare un Albero di Natale con la frutta fresca può trasformarsi in un'idea originale per il giorno della Festa più attesa dell'anno. Potrà servire da centrotavola, poiché avrete la possibilità di sfruttare l'opera come una deliziosa e scenografica...
Altri Hobby

5 semplici decorazioni con la frutta

La cucina fa parte ormai della nostra quotidianità. Molto spesso si cucina frettolosamente e senza dare importanza alla presentazione del piatto. A chi non è mai capitato, però, di avere ospiti e voler fare una bella figura? Ecco allora 5 semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.