Come creare una fioriera con il pallet

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I pallet sono facilmente reperibili anche a costo zero. Alcune aziende ne hanno talmente tanti che basta chiederli e li cederanno volentieri. Ovviamente è meglio scegliere quelli che hanno subito meno agenti atmosferici e quindi meno rovinati. Altrimenti si possono acquistare nuovi online a basso prezzo (dai 15 € ai 20 €), di diverse dimensioni. Una volta scelta la tipologia di bancale giusta per le proprie esigenze, è possibile dare sfoggio alla fantasia per trasformarli in oggetti utili. In questa guida vedremo in particolare come creare una fioriera con il pallet.

28

Occorrente

  • pallet, carta vetrata media e fine, prodotto impregnante, vernice atossica, pennello, tasselli, portafiori in plstica con aggancio, trapano e punta adeguata
38

Con un po' di creatività e di fantasia, spesso si riesce a dare vita a tantissime idee realizzando meravigliosi elementi senza alleggerire il proprio portafoglio. Se avete un giardino, un terrazzo o comunque un lato della casa da rendere più grazioso con una fioriera, quel che vi occorre è un semplice bancale di legno. Munitevi innanzitutto di carta abrasiva a grana media e iniziate carteggiare bene ogni superficie, prestando attenzione a non ferirvi con i chiodi presenti. Rifinite poi ogni parte con carta vetrata fine, quindi con uno straccio eliminate ogni traccia di polvere.

48

Ora procedete stendendo uno strato di prodotto impregnante; fatelo asciugare e continuate il lavoro dipingendo interamente il pallet con una vernice atossica del colore preferito. Con l'aiuto di un trapano e delle punte adatte, appendete il bancale fissandolo al muro con qualche robusto tassello. Potete quindi incominciare ad inserite tutti i vasi nei pratici portafiori di plastica dotati di gancio, appendendoli alle assi.

Continua la lettura
58

Un altro facilissimo metodo per ottenere una bellissima creazione è il seguente: dopo aver trattato il pallet con impregnante e smalto, accostate la sagoma alla parete appoggiandovela dal lato più liscio e bloccandola almeno con un tassello per lato; infine, sulle assi che fungono in questo caso da ripiani, sistemate in bella mostra la vostra variopinta collezione di piante e fiori.

68

Adesso, senza eventualmente utilizzare la pittura ma solamente il prodotto impregnante, potete invece provvedere a rendere particolarmente caratteristica un'aiuola oppure un angolo piuttosto anonimo del cortile trasformando l'intera area un uno spazio davvero caratteristico: appoggiate dei vasetti non troppo alti sul suolo e facendo grande attenzione a non rompere steli e fogliame copriteli con il pallet facendo fuoriuscire i fiori e le foglie dalle varie fessure tra le liste di legno: otterrete sicuramente un risultato di grande effetto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • quando appoggiate i vasi sul legno, usate sempre dei piattini di plastica, nonostante l'uso dell'impregnante: eviterete il rischio di possibili marciumi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Fare Una Fioriera Verticale

Abbiamo il pollice verde e vorremmo coltivare un baobab ma il nostro piccolo balcone permette solo una piantina mignon? Sarebbe bello avere un giardino sempre in fiore e ben curato. Peccato che questo talvolta risulti irrealizzabile quando si abita in...
Giardinaggio

5 usi del pallet

Se si pensa al pallet sicuramente vengono in mente quei grandi bancali, molto spesso in legno, che si trovano nella maggior parte delle fabbriche e dei magazzini e che agevolano la movimentazione ed il carico e lo scarico dei materiali. Oltre a velocizzare...
Giardinaggio

Come curare le piante in una fioriera di marmo a muro

In questa guida, vogliamo offrire un aiuto concreto a tutti i nostri lettori, che amano le piante e desiderano averle sempre in casa ma anche nel proprio giardino e sul proprio balcone. Proprio per questa motivazione abbiamo pensato di aiutarli ad imparare...
Giardinaggio

Come fare una fioriera con una scala

Quanti di voi hanno in garage o in magazzino delle vecchie scale in legno che non utilizzano più? La scala è un attrezzo presente praticamente in ogni casa: si utilizza per fare piccoli lavoretti domestici e per arrivare in zone che non si riuscirebbe...
Giardinaggio

Come costruire una fioriera

Se per la ringhiera del vostro balcone oppure per il terrazzo intendete costruire una fioriera, potete farlo scegliendo tra il legno, il ferro e il cemento. In tutti casi si tratta di creare delle griglie oppure dei contenitori atti contenere rispettivamente...
Giardinaggio

Come piantare in una fioriera da balcone

I balconi fioriti e ben tenuti rendono più bella ed accogliente la propria casa. Inoltre, costituiscono delle vere e proprie piccole oasi di comfort in cui rilassarsi e respirare il profumo dei fiori. Sono il luogo in cui concedersi una pausa. Questo...
Giardinaggio

Come realizzare una fioriera low cost

In primavera la natura si risveglia con un'esplosione di profumi e colori. I fiori senza dubbio in questo quadro variopinto fanno da cornice ed inoltre sono sempre ben accetti in qualunque occasione. Ecco un modo semplice, creativo ed economico per realizzare...
Giardinaggio

Idee per creare un orto verticale con i pallet

L'idea di riciclare in modo creativo i pallet è senz'altro graziosa. Il pallet è uno dei quegli oggetti che si vedono ovunque. Sicuramente vi chiederete che fine facciano una volta utilizzati. I vegetali da giardino, inoltre, creano un effetto visivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.