Come creare una lampada da studio con una bottiglia di latte

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un'idea alternativa alla classica lampada è sostituirla con una creata direttamente con le vostre mani e con materiale riciclati. In questo modo il vostro spazio lavorativo, con il vostro tocco personale, sarà unico ed originale. In questa guida sarà spiegato come creare una lampada da studio con una bottiglia di latte oppure con altri materiali vecchi ed inutilizzati. Tutto ciò è semplice, basta avere la pazienza giusta e tanta fantasia.

25

Occorrente

  • Bottiglia di latte da 1lt
  • Cavo elettrico
  • Porta lampada
  • Interruttore
  • Lampadina
  • Spina di corrente
  • Giravite a stella
  • Scodella in plastica
35


Per prima cosa per creare una lampada da studio con una bottiglia di latte, occorre innanzitutto lavare accuratamente la bottiglia e lasciarla asciugare per bene anche all'interno. Affinché possiate poi evitare di pensare anche al rivestimento, munitevi di una bottiglia di colore bianco opaco e non trasparente. Dopo di che con un cacciavite a stella, si va a premere la punta abbastanza calda, sulla parta posteriore di quella che sarà la vostra lampada da studio Questo passaggio sarà necessario per permettere al cavo elettrico di uscire dall'involucro. Il cavo di alimentazione della corrente può essere recuperato dalla vecchia lampada oppure da qualsiasi altro oggetto che possieda un cavo elettrico. Tutta al più se proprio non riuscite a venirne in possesso potrete anche comprarlo in qualsiasi di negozio che vende articoli elettrici. Successivamente vi occuperete di unire il filo alla lampada che piano piano comincia a prendere vita.

45


Continuate a creare una lampada da studio con una bottiglia di latte, assicurando che il cavo inserita in essa sia della lunghezza opportuna; altrimenti, se così non fosse dovrete modificarlo per ottenere la lunghezza desiderata. Successivamente, scegliete una lampadina, che non sia molto potente, da avvitare al vostro portalampade, il quale sarà situato sul collo della bottiglia. Siccome stiamo parlando di materiale plastico, consigliamo di fare un taglio sulla parte superiore della bottiglia per inserirvi una scodella, grazie alla quale la lampada distribuirà bene i fasci di luce della lampada. Siccome stiamo parlando di materiale plastico, vi consigliamo di rivestire la scodella con la carta di alluminio. In questo modo si evitare un surriscaldamento della bottiglia e sarà fatta anche più luce.

Continua la lettura
55

Nel caso in cui l'unica bottiglia che avete recuperato sia trasparente, potete ricoprirla a vostra fantasia con stoffe o della semplice carta incollata con la colla vinilica. Detto ciò, adesso sapete come creare una lampada da studio con una bottiglia di latte, che vi aiuterà a vederci più chiaro quando le ore di luce finiranno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 modi di aprire una bottiglia di vino senza cavatappi

Bere una bottiglia di buon vino in compagnia è senz'altro uno dei massimi piaceri della vita. Eppure, a tutti sarà capitato di non avere sotto mano l'indispensabile cavatappi e di dover rinunciare ad una bevuta. D'ora in poi, grazie a questa guida,...
Casa

Come creare vortici d'acqua in una bottiglia

Il vortice è il moto rotatorio, nella maggioranza dei casi turbolento, di un flusso o di un fluido. All'apparenza potrebbe sembrare un fenomeno piuttosto semplice, tuttavia è alquanto complesso da descrivere dal punto di vista fisico. Questo si forma...
Casa

Come Accendere Una Lampada A Olio

La storia ci insegna che ogni cosa che oggi noi diamo per assodata, dovuta, certa, ogni strumento che riteniamo palesemente necessario ed essenziale, per essere tale ha subito un percorso di evoluzione, studi ed esperimenti che lo ha reso quello che...
Casa

Come pulire una bottiglia di vetro

La pulizia in casa non è sempre facile. Spesso non bastano solo acqua e sapone per sgrassare, igienizzare e lucidare. Alcuni oggetti creano non poche difficoltà. Un esempio è la pulitura delle bottiglie in vetro, contenitori molto utili per conservare...
Casa

Come Svuotare Più Velocemente Una Bottiglia

Molto spesso ci si trova con l'esigenza di svuotare velocemente una bottiglia d'acqua, tuttavia poche sono le persone che sanno come far; in questa guida troverete utili istruzioni su come svuotare più velocemente una bottiglia d'acqua. Una situazione...
Casa

Come aprire una bottiglia di vino

La degustazione di un vino, perché sia piacevole al palato, deve rispettare determinati passaggi. Il gusto del vino, infatti, dipende da numerosi fattori. Tra questi, e non da sottovalutare, c'è anche il modo in cui la bottiglia viene aperta. Può sembrare...
Casa

Come si costruisce una lampada ad olio

L'uomo ha utilizzato la lampada fin dalla preistoria: si trattava di semplici coppe di pietra o di conchiglie entro le quali veniva messo il combustibile utilizzato quale sorgente di luce. Uno dei metodi più efficaci e più antichi di illuminazione è...
Casa

Come Sostituire L'Alimentatore E Lo Zoccolo In Una Lampada Fluorescente

La lampada fluorescente rappresenta una particolare ed estremamente utile lampada a scarica, la quale si basa generalmente sull'emanazione luminosa per emissione di fotoni di luce i quali possono essere visibili o invisibili, da parte di un gas ionizzato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.