Come creare una mimosa di carta per la festa della donna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La festa della donna è quasi vicina, e la voglia di regalare alle donne di casa un bel fiore o una mimosa che metta allegria e gioia in casa è sempre più forte. Per essere un tantino originali però, potete anche creare una mimosa di carta, per divertirvi ad inventare qualcosa di nuovo che possa durare anche negli anni e non appassire come il classico fiore di mimosa. Ma come creare una mimosa di carta?

27

Occorrente

  • Carta crespa gialla e verde
  • spago
  • forbice
  • colla
  • filo di ferro
37

La mimosa, è un fiore splendido da regalare per la festa della donna, ha un colore giallo raggiante ed è davvero bellissimo. Per regalare una mimosa che non appassisca e che rimanga integra nel tempo, potete realizzare con la carta crespa, un fiore che ricordi in tutto e per tutto la mimosa e che farà sicuramente piacere ricevere alle vostre mamme, fidanzatine o alle vostre sorelle. Il procedimento per questa graziosa creazione, è abbastanza semplice, vi basterà solo reperire del materiale molto semplice che potrete trovare in tutte le cartolerie.

47

Procedete a creare la mimosa di carta, prendendo della carta crespa verde, tagliandola a strisce di circa 1,5 cm di spessore e lunghe per tutta la lunghezza della carta crespa che avete acquistato. Con un pennellino molto sottile, passate della colla vinilica su un lato della striscia di carta crespa verde e arrotolatela su un fil di ferro lungo più o meno 10 o 15 centimetri. Fate aderire perfettamente la carta crespa al fil di ferro in modo da formare un vero e proprio rametto che dovrà poi sostenere i vostri fiori di mimosa. Non dovrà vedersi completamente il colore del ferro ma dovrete ricoprire ogni angolo con la carta crespa verde.

Continua la lettura
57

Adesso, prendete della carta crespa di colore giallo acceso, tagliatene dei quadratini più o meno uguali con una forbice e con le mani cercate di formare delle palline accartocciando la carta per bene. Con l'aiuto di un pennellino molto piccolo, incollate le palline gialle tra loro, in modo da formare la vera e propria mimosa. Cercate di fare una leggera pressione con le dita quando incollate una pallina all'altra per fare in modo che si attacchino tutte per bene e che non perdiate palline in giro per casa. Adesso, incollate questa sorta di grappolo giallo al rametto in fil di ferro e avrete formato una vera e propria mimosa. Con questo metodo, potete anche abbellire dei bigliettini per la festa della donna attaccando questo splendido fiore su un cartoncino colorato. Un regalo semplice, duraturo che sicuramente sarà molto apprezzato dalle vostre donne di casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare degli inviti per festa con simpatici pupazzetti di carta

Se state per organizzare una festa, conoscete perfettamente la grande quantità di preparativi che questa necessita. L'allestimento, il cibo, la location e l'animazione sono tra i principali protagonisti della progettazione di tutto l'evento. Una festa...
Altri Hobby

Regali perfetti per una donna manager

Avete un'amica o una compagna che pensa quasi esclusivamente al lavoro? Una di quelle che resta in ufficio fino a tardi e può considerarsi una vera donna in carriera? Dovete sapere che questa tipologia di donna è molto difficile da accontentare, soprattutto...
Altri Hobby

Idee per la festa di Halloween

La festa di Halloween è una festa tradizionale americana che ormai si è diffusa anche in Italia. Si festeggia la notte del 31 ottobre, con gli amici. Forse è anche la festa più attesa dai ragazzi, perché creare la giusta atmosfera è molto impegnativo,...
Altri Hobby

Come organizzare una festa di San Patrizio

San Patrizio è una festa nazionale irlandese che, negli ultimi anni, si è diffusa anche in Italia, specialmente grazie agli Irish Pub che ormai sono presenti in quasi tutte le città. Una festività che ha come madrina d'onore la birra, che in questi...
Altri Hobby

5 decorazioni per una festa a tema giapponese

Al giorno d'oggi, ormai, la cultura giapponese è sempre più diffusa ed apprezzata tanto che può capitare spesso di organizzare degli eventi a tema giapponese. Infatti succede spesso di imbattersi in cibi, oggetti e cultura orientale, a tal proposito...
Altri Hobby

Come decorare la sala per una festa di compleanno

Il giorno del compleanno è un evento che amiamo festeggiare nel miglior modo possibile e in piena allegria, circondandoci di persone care ed amici, per trascorrere un pomeriggio oppure una serata all'insegna di ottima musica e buon cibo. Naturalmente...
Altri Hobby

Fantasmini di carta da fare con i bambini

Per far divertire i nostri bambini, possiamo preparare con loro le decorazioni per la festa di Halloween. In questo caso possiamo imparare a creare dei fantasmini e l'elaborazione può avvenire in modo semplice, con l'utilizzo di pochi materiali e alcuni...
Altri Hobby

Come costruire una scatola dei ricordi per la festa della mamma

In questa bella ed originale guida, che vi stiamo per proporre, abbiamo pensato di affrontare con voi, un argomento oramai molto vicino, e cioè la cara festa della mamma. Questa festa è alle porte e noi vogliamo aiutarvi a preparare, per la propria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.