Come creare una mini cassettiera

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Un collezionista ha il bisogno, in qualsiasi momento, di sistemare tutto quanto quello che ha raccolto nel corso dei suoi anni. Tra ossa, rocce, piume, conchiglie, semi, ma anche tantissimo altro. Sarà bene conservare tutto quanto in un posto idoneo. Se avete una borsa piena colma di questi tesori messi lì senza un criterio, tale tutorial vi saprà dare le giuste indicazioni. In seguito vi daremo le indicazioni su come creare una mini cassettiera, essenziale per la conservazione degli oggetti esclusivi vostri. Buona lettura e buon lavoro!

29

Occorrente

  • 9 scatole grandi di fiammiferi
  • Colori acrilici
  • Un pennello
  • Un tagliabalsa
  • 9 fermacampioni d'ottone
  • Qualche batuffolo di ovatta
  • 9 etichette autoadesive piccole (o alcune grandi, da ritagliare)
  • Una piccola scatola di cartone ondulato, di dimensioni il più possibile vicine a quelle delle 9 scatole di fiammiferi disposte su tre file da tre(meglio più grande che più piccola così può essere adattata)
  • Nastro adesivo trasparente
  • Forbici
  • Carta colorata autoadesiva
  • Colla bianca di tipo vinilico
39

Per cominciare dovrete preparare chiaramente i cassetti. Vi preannunciamo prima di iniziare, che queste istruzioni sono valide per una cassettiera che abbia nove elementi. In base alla collezione, potrete modificare tale cifra a piacimento vostro. Svuotate quindi le scatole che internamente hanno i fiammiferi. Ciascuna di loro ha un rivestimento esterno ed un cassetto all'interno. Vi suggeriamo di dipingere le estremità dei cassetti con dei colori acrilici. Trattasi di una porzione unica della scatola che apparirà nella cassettiera.

49

Una volta che la pittura sarà asciutta, dovrete fare un taglio piccolo verticale, che abbia un'entità di tre millimetri circa, ed al centro di ogni cassetto. Dovrete inserire nel taglietto un ferma campioni, mediante il ripiegamento laterale delle due linguette di metallo, con lo scopo di creare un pomello. Ora dovrete invece andare ad inserite in ciascun cassetto uno strato di cotone. Infilate nuovamente il vostro cassetto nella scatola corrispondente. Trattasi soltanto di preparare il rivestimento all'esterno, dove potrete infilare tutti i cassetti.

Continua la lettura
59

Procedete scoprendo come realizzare una cassettiera mini. A questo punto dovrete impilare le scatole di fiammiferi. Le dovrete mettere in un angolo di uno scatolone di cartone ondulato. Dovrete fare praticamente tre file, da tre scatole ognuna. Quindi dovrete prendere una matita in modo da segnare le tre dimensioni della pila di scatole, contro le pareti interne del contenitore, cioè la larghezza, l'altezza e la profondità. Dovrete a questo punto, usare il taglia balsa, poi dovrete ritagliare il cartone ondulato a seconda dei segni di matita. Se state tagliando un angolo relativo ad una scatola grande, vi consigliamo di aggiungere una oppure due facce. Usate quindi i ritagli, oppure alternativamente dei pezzi di un'altra scatola di cartone. Aiutandovi con un nastro adesivo trasparente, dovrete infine fissare i pezzi aggiuntivi.

69

Una volta che avrete finito, vedrete che avrete ottenuto un contenitore chiaramente vuoto, senza faccia di fronte. In questo modo potrete inserire senza troppe difficoltà, le nove scatole di fiammiferi. A questo punto dovrete togliere le scatole dal contenitore di cartone, poi le dovrete foderare esternamente al contenitore con la carta autoadesiva. Inserite nuovamente le scatole nel contenitore in modo da togliere ciascun cassetto singolo, senza spostare gli altri. Nel momento in cui aprite una serie di cassetti, quelli lì a fianco si potrebbero muovere oppure addirittura togliere. In tal caso, dovrete spalmare con la colla ciascuna faccia di ogni scatola. Procedete perciò nella creazione di una mini cassettiera.

79

Per andare avanti, dovete tirare fuori tutte le scatole dal contenitore esterno. Iniziate a spalmare la colla a bordo della faccia superiore e su una laterale, inerenti ad una delle scatole di fiammiferi. Utilizzate una seconda scatola ed affiancatela al lato ricoperto di colla della prima. Poi sovrapponetene una terza, appoggiandola sulla faccia superiore incollata. Congiungete anche le scatole restanti. Alla fine dovrete incollarle tutte con la loro sequenza.

89

Infine vi spiegheremo l'ultimo passo che dovrete seguire. Per abbellire il vostro lavoro una volta terminato tutto quanto, potrete scrivete sulle etichette il contenuto di ogni scatola, aggiungendo magari un cartellino anche con luogo e data del ritrovamento di ciascun pezzo da collezione. Tornando alla spiegazione vi comunichiamo che sarete quindi riusciti a realizzare una mini cassettiera. Infilate poi nuovamente il blocco dentro al contenitore di cartone. Vi consigliamo di scegliere di incollare anche tutto quanto il blocco al contenitore esterno, usando la procedura uguale. Fate in modo che la colla si asciughi al meglio e ripetete la prova dei cassetti. A questo punto si dovrebbero aprire e chiudere senza difficoltà, mantenendo i loro vicini completamente fermi. Inserite la vostra collezione nei cassetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare una cassettiera in kit

Se hai acquistato una cassettiera in kit componibile e non riusci a montarla perché le istruzioni sono troppo complicate e lunghe, ecco la guida che fa per te. Ti spiego infatti, passo per passo, come fare per assemblare tutti i pezzi. Il procedimento...
Casa

Come costruire una scrivania

Molte persone, dedicandosi alla tecnica del fai da te, riescono a realizzare non solo delle decorazioni per arricchire l'ambiente domestico e dare personalità ad esso ma anche a costruire dei veri e propri mobili. Nonostante serva qualche competenza...
Casa

Come applicare la carta adesiva per mobili

Può capitare di dover rinnovare la cameretta dei bimbi perché crescono e le esigenze cambiano, oppure di dover ristrutturare casa con pochi soldi disponibili. A volte rimaniamo affezionati a dei mobili della nostra infanzia e, non vogliamo buttarli...
Casa

Come realizzare un cassettone

In tutte le case è necessario dare un posto a indumenti, scarpe, libri, giocattoli, ma spesso ci si ritrova ad avere armadietti, cassetti e contenitori completamente pieni, e lo spazio per riporre nuove cose, a volte, viene a mancare. Può anche capitare...
Casa

Come dipingere un armadio

Il legno è senza dubbio uno dei materiali più belli e più apprezzati che ci siano, quasi sempre presente all'interno delle abitazioni sotto forma di porte, finestre, mobili e suppellettili varie. Può capitare che venga la voglia di dare una nuova...
Casa

Come mettere in equilibrio le gambe dei mobili

Quante volte vi sarà capitato di fare a caso a delle gambe traballanti di un tavolo, di una credenza o di altri mobili della vostra casa. Con il trascorrere del tempo è normale e naturale che i mobili cedano in qualche punto, ma questo non vuol dire...
Casa

Come sistemare un armadio su una parete irregolare

Accade spesso, nelle case moderne, che almeno una parete risulti irregolare. Magari per via di qualche ristrutturazione, con tagli e riduzioni. Ci si ritrova così ad avere delle nicchie apparentemente inservibili per la posizione di mobili. Eppure ogni...
Casa

Come realizzare un nascondiglio nei cassetti a scorrimento

I nostri nonni nascondevano i loro averi non soltanto sotto il materasso. Spesso utilizzavano i mobili per nascondere denaro e oggetti di valore. Oggi si utilizza maggiormente la cassaforte. Sul mercato esistono vari modelli, con ingranaggi a prova di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.