Come creare una molletta per capelli vintage

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molte donne che amano curare i propri capelli sono sempre alla ricerca di accessori che sappiano valorizzarli. Nel tempo libero, infatti, navigano in Internet alla ricerca di prodotti e oggetti originali che sappiano esaltare al meglio il proprio look. Tuttavia, il più delle volte non si è soddisfatti abbastanza, per cui si preferisce creare qualcosa con le proprie mani. Un esempio sono proprio i fermacapelli, i cerchietti, le mollette.... Creare autonomamente una molletta per capelli vintage può essere un buon modo per metterci alla prova. Vediamo insieme come creare una magnifica molletta per capelli vintage seguendo attentamente le utili informazioni che ci propone questa guida.

27

Occorrente

  • molletta per capeli
  • nastro di seta
  • bottone vintage
  • colla vinilica
  • brillantini
  • lacca
37

Preparare una semplice molletta per capelli

Prima di procedere con la realizzazione di una molletta vintage, è doveroso innanzitutto scegliere lo stile che vogliamo ricreare. Nel nostro caso, se vogliamo creare un qualcosa di inusuale, possiamo dare libero sfogo alla nostra fantasia ed esagerare un po', senza essere troppo volgari. Per preparare la nostra molletta in stile vintage ci servirà del nastro colorato e una semplice molletta per capelli, priva di decorazioni. Prestate molta attenzione alla scelta della molletta: deve essere preferibilmente dello stesso colore dei vostri capelli, per non staccare troppo e, per poter esagerare un po' di più con le decorazioni.

47

Applicare un bottone vintage sul fiore creato

Con il nastro di seta potremo preparare tutte le decorazioni che più ci piacciono: fiori, fiocchi, farfalle. Se vogliamo realizzare un semplice fiore, tagliamo il nostro nastro a mo di petali dopo, sovrapponiamoli in modo tale da creare un bellissimo fiore e, per completare il tutto, applichiamo un bottone vintage. Se invece desideriamo di creare un semplice e dolcissimo fiocco, facciamoci aiutare da qualcuno, sulle cui dita potremo legare il fiocco più semplicemente e, possibilmente cerchiamo di dargli una più grande dimensione e, di un colore che possa risaltare sui nostri capelli.

Continua la lettura
57

Utilizzare dei brillantini

A questo punto incolliamo il vostro fiore o il fiocco sulla nostra molletta vintage con un po' di colla a caldo. Per terminare la decorazione della molletta potreste apporre degli origami di perle su tutto il contorno della nostra decorazione, lasciandola lievemente allentata in modo che possa cadere sui capelli, oppure potremo utilizzare dei semplici brillantini da incollare direttamente sulla decorazione con della colla vinilica. Il segreto per fissare il tutto è quello di spruzzare sopra della lacca. Naturalmente se la molletta per capelli servirà per una bambina, allora potremo anche pensare di incollare degli originali pupazzetti, facilmente reperibili in una qualsiasi merceria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come organizzare un vintage party

Se anche voi siete alla ricerca di idee, del tutto nuove ed originali, per capire come poter organizzare, con la nostra fantasia e voglia di fare, un vero e proprio vintage party, allora non dovrete far altro che leggere quest'interessante articolo, che...
Altri Hobby

Come restaurare una bambola vintage

Le bambole antiche rappresentano delle vere e proprie opere d'arte che, nella maggior parte dei casi, hanno anche un preciso valore affettivo per chi le possiede. Cosa fare quando l'usura del tempo e la cattiva conservazione ne hanno determinato un certo...
Altri Hobby

Come rilegare un taccuino vintage

In questa guida verrà indicato un metodo semplice e rapido che vi permetterà di rilegare un taccuino vintage. Come ben saprete, realizzare degli oggetti attraverso le proprie mani è un ottimo modo per migliorare la propria creatività. La rilegatura...
Altri Hobby

5 idee da realizzare con le mollette per capelli

Sapevate che con le mollette per i capelli si possono realizzare degli oggetti originali ed allegri? Basta soltanto un po' di fantasia e delle normali mollette possono essere riciclate in modo utile. Se poi le vostre mollette sono decorate con fiori ed...
Altri Hobby

Come fare i capelli di Rapunzel

Trovare l'acconciatura perfetta ed efficace per ogni occasione, è il sogno di molti. Ciò permette, infatti, di accrescere di parecchio la propria autostima. Che si tratti di capelli lisci, ricci, mossi, ondulati o crespi, non importa. L'importante è...
Altri Hobby

Come fare da soli la lacca per capelli

Molte donne per mantenere la piega ai propri capelli, usano spesso la lacca. In commercio esistono diversi tipi secondo la qualità dei capelli, ma spesso contengono delle sostanze anche dannose. Per tutte le persone che non vogliono rinunciare ad essere...
Altri Hobby

Come realizzare i capelli di una Pigotta

La Pigotta è la famosa bambola di pezza con cui giocavano le bambine di una volta fatto con vecchi stracci riciclati e imbottita con del cotone o degli scampoli. Da qualche anno però questo gioco per bimbe è stato scelto per portare avanti una famosa...
Altri Hobby

Come riutilizzare vecchi elastici per capelli

Capita spesso di ritrovare nei cassetti o in giro per la casa, grandi quantità di elastici e, molte volte vengono buttati perché non si ha voglia di conservarli e soprattutto non si ha idea di come reimpiegarli. In effetti basta avere un po' di fantasia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.