Come creare una panchina da giardino con palet

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le panchine costituiscono un arredo fondamentale per ville e giardini. Infatti, servono ad accogliere gli ospiti in quella zona completamente verde circondata da alberi, fiori, fontane, gazebi e statue. Per addobbare questi luoghi bene è però necessario molto denaro, è per questo che tutti cercano sempre di risparmiare, creando quando si può, degli arredi fai da te, comodamente a casa vostra e con materiali riciclati o con un prezzo bassissimo. Il pallet è un materiale molto economico che può essere impiegato nell'uso di molti oggetti. In particolare, scopriamo insieme come creare una panchina da giardino con palet.

25

Occorrente

  • pallet di diverse dimensioni, chiodi e spugna
35

Cos'è il pallet

Se vi state chiedendo cos'è il pallet e come usarlo i motivi sono semplici. Il pallet, è un derivato del legno (di colore più chiaro e resistenza leggermente più scarsa) che è venduto in tutti gli ingrossi a un prezzo economico: è impiegato nella realizzazione di molti arredi casalinghi (e non solo), infatti di solito di utilizza per sostenere dei materiali, dovuta alla sua resistenza. Quindi, è possibile creare una panchina da giardino con pallet in modo rustico, bello ed e soprattutto economico.

45

Come costruire la panchina

Come costruire la panchina è molto facile: prima di tutto, acquistate presso un fabbro o ancora meglio a un ingrosso (è facilmente reperibile) diverse dimensioni di pallet, che serviranno per realizzare le varie parti della panchina. Poi comprate dei chiodi per fissare le barre di pallet una accanto all'altra, e infine comprare la gomma piuma (per rivestire la vostra panchina). Per realizzare la base della vostra panchina, posizionate una sopra l'altro tre barre di pellet della stessa dimensione, che costituirà il sedile. Dopo, posizionare una barra dietro per la spalliera e una ai lati per i braccioli. Unite tutto tra loro con l'aiuto di chiodi e martello.

Continua la lettura
55

Come rivestire il sedile

Su come rivestire il sedile le idee sono tante: essendo il sedile (e quindi la panchina) realizzata interamente in legno, è necessario che la panchina sia comoda e quindi, sopra il sedile, dovrete mettere qualcosa di comodo per far sedere le persone. Quindi, potete far cucire direttamente dei cuscini di tessuto spugnoso che solitamente è quello che si utilizza per il rivestimento di sedili, magari con delle federe colorate e con i disegni che rendono più casual e originale la vostra panchina. Se volete spendere qualche soldino in più, potete anche acquistare un materiale migliore che una comodità elevata, come se foste seduti in un vero divano in pelle!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare una panca da giardino in poche mosse

Possedete un bel giardino e vi è venuta voglia di personalizzarlo creando con le vostre mani un elemento d'arredo che possa essere utile oltre che bello da vedere? Questa idea è vincente e voglio aiutarvi spiegandovi in modo molto facile come realizzare...
Giardinaggio

10 idee fai da te per il giardino d'estate

Per molte persone il giardinaggio è una pratica importante, a cui dedicano ogni giorno tempo, impegno e attenzione. La stagione estiva è l'ottima occasione, per gli amanti del giardinaggio, di dare sfogo alla propria creatività, dar vita a nuovi progetti,...
Giardinaggio

Come decorare una fontana da giardino

Chi ha uno spazio esterno piuttosto ampio, delle volte non sa come riempirlo nella maniera più sapiente possibile. Ecco che vi sono in commercio diversi elementi che potrebbero fare al caso loro: dalle fontane alle panchine. Una fontana da giardino è...
Giardinaggio

10 consigli per progettare un giardino

Quando si acquista una casa dotata di un ampio giardino, è indispensabile pensare non solo alla ristrutturazione degli interni della casa, ma anche alla possibilità di progettare un nuovo giardino per intero. In questa guida vi elencheremo 10 utili...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino zen

Fare il Giardino Zen, è una pratica che si è divulgata da pochi anni anche in Occidente. Nasce infatti nella cultura giapponese. Il Giardino Zen non è un giardino nel senso convenzionale del termine, ma ha delle caratteristiche essenziali, la terra...
Giardinaggio

Come sistemare un giardino trascurato

Se il giardino è stato trascurato per un anno o più, sbarazzarsi delle erbacce fornirà una migliore visione della bellezza del giardino stesso. Ci sono due tipi di giardino trascurato: quelli che si ereditano quando si acquista una nuova casa, o il...
Giardinaggio

Come creare un giardino roccioso mediterraneo

Il giardino rappresenta un'area domestica molto importante: arredare e progettare un giardino o un grande terrazzo è proprio come arredare un ambiente della casa, come una sala da pranzo oppure una camera da letto. Il giardino, infatti, richiede le stesse...
Giardinaggio

Come creare un giardino roccioso

Se abbiamo intenzione di rendere il giardino della nostra casa originale ed affascinante, possiamo creare un giardino roccioso. Si tratta di una soluzione non solo molto bella esteticamente ma anche molto rilassante. Realizzare un giardino roccioso non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.