Come creare una poltrona a sacco

Tramite: O2O 04/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per arredare una casa con gusto bisogna fare attenzione ogni dettaglio. La scelta degli arredi dipende dallo stile della vostra casa e dalle vostre necessità. Se volete una casa in stile anni 70, la poltrona a sacco è perfetta. Anche detta bean bag per la sua forma, è una seduta comodissima. Questo tipo di poltrona creerà un piacevole angolo relax. Chi non vorrebbe tuffarsi sopra una morbidissima poltrona a sacco? Come ogni cosa, però, le decorazioni fatte a mano sono sempre le migliori. Potrete scegliere il colore adatto e adeguarla alle vostre necessità. Vediamo allora come creare una splendida poltrona a sacco!

27

Occorrente

  • Macchina per cucire
  • Palline di polistirolo
  • Stoffa e chiusura lampo
  • Forbici
37

La scelta dei tessuti

Come prima cosa, dovrete scegliere tra due tipi di tessuti. Serviranno entrambi per creare la poltrona a sacco. Il primo serve come rivestimento interno e per questo motivo è consigliabile l'acquisto di una stoffa non pregiata. Invece il secondo viene impiegato per il rivestimento esterno. Il cotone è la scelta migliore. È infatti un tessuti molto resistente e duraturo. A questo punto prendete la stoffa per il rivestimento interno della poltrona a sacco. Ritagliatene un cerchio con un diametro di un metro. A questi punto tagliate altri tre spicchi di due metri. Iniziamo quindo a comporre la poltrona.

47

La composizione della poltrona

A questo punto, con la macchina da cucire, uniteli. Fate in modo di ottenere una forma circolare. Per capire meglio, il sacco deve avere la forma di un cono senza la punta. Questa infatti serve per inserire all'interno il riempimento: le palline di polistirolo. Questo materiale è facilmente reperibile in un negozio di ferramenta o di fai da te. Renderà la vostra poltrona a sacco comodissima! Una volta riempito il sacco, cucite anche questa parte. Unite i lembi verso l'alto e chiedete la poltrona a sacco. Fate grande attenzione a non lasciare eventuali fori, dai quali potrebbero uscire le palline di polistirolo. Ci siamo quasi. La vostra poltrona a sacco è quasi pronta!

Continua la lettura
57

Il rivestimento

Per creare il rivestimento esterno della poltrona a sacco, ripetete lo stesso procedimento. L'unica differenza è che dovrete chiudere uno dei lati con una chiusura lampo. Questa è decisamente vantaggiosa sia per l'eventuale lavaggio che per farla calzare alla perfezione e in modo agevole. Tuttavia conviene che il sacco interno entri senza alcun problema nella custodia esterna. Per questo è meglio creare questa leggermente più grande, di circa mezzo centimetro. Oltre a cio, potete rivestire la vostra poltrona a sacco anche con pelle o tessuto damascato. In questo modo sarà perfetta per la vostra casa. Inoltre, se la poltrona a sacco è per dei bambini, qui potrete trovare le misure giuste: https://projectnursery.com/2014/05/diy-kids-bean-bag-chair/ Avete visto come è semplice creare una splendida poltrona a sacco? Buon lavoro e buon relax a tutti!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rifoderare poltrona in pelle

Quasi tutti possediamo una poltrona: è un componente fondamentale della casa dove di solito si passano le ore dedicate al relax e al divertimento. Infatti, possiamo sederci sulla poltrona a guardare un film con i nostri amici anzichè uscire fuori di...
Casa

Come trasformare una vecchia poltrona in oggetto di design

Se in casa avete mobili e suppellettili vari che non vi soddisfano più per gusto e forma, potete riciclarli in modo creativo e sfruttarli per dar vita ad originali oggetti di design. Se infatti ad esempio avete una vecchia poltrona, è possibile creare...
Casa

Come rivestire una poltrona da salotto

Usare una poltrona per lunghi periodi porta inevitabilmente la stoffa esterna a logorarsi a causa del pulviscolo, di eventuali versamenti di sostanze liquide e di graffi: questi ultimi, in maniera particolare, sono molto frequenti se all'interno dell'abitazione...
Casa

Come fissare un sacco da boxe a casa

Per mantenersi in forma non necessariamente bisogna andare in palestra e spendere troppi soldi: è possibile, infatti, comprare alcune attrezzature che si possono montare e sistemare in casa, come per esempio un sacco da boxe. Il sacco da boxe è utile...
Casa

Come restaurare una vecchia poltrona

Il recupero di vecchi oggetti è senza ombra di dubbio un'opera di notevole pregio. Questo perché, oltre all'eventuale riutilizzo, avremo la possibilità di cimentarci in una operazione che ci permetterà di sfruttare la nostra fantasia, la nostra manualità,...
Casa

Come realizzare un pouf a sacco

Il pouf è un elemento che viene utilizzato da anni nelle camere da letto di tutto il mondo. Si tratta di un oggetto che ha una duplice funzione: quella di permettere alle persone di sedersi su di esso, evitando di poterlo fare sul letto, e inoltre permette...
Casa

Come realizzare una poltrona con plastica riciclata

La scelta di riciclare quel che si può evitare di buttare, non è solamente un'abitudine che consente di risparmiare delle discrete somme di denaro: rappresenta innanzitutto il desiderio di rispettare la salute del pianeta. I materiali che possono essere...
Casa

Come rivestire una poltrona di vimini

Siete alle prese con rinnovi e variazioni per quanto riguarda il vostro arredamento di casa? Se è così, oppure desiderate semplicemente creare dei rivestimenti per i vostri divanetti e poltrone, per salvaguardarli dalla polvere e dall'usura del tempo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.