Come creare una poltrona con un vecchio baule

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni volta che dobbiamo acquistare un nuovo arredo da utilizzare presso la nostra abitazione, generalmente preferiamo recarci presso degli appositi negozi per cercare il mobilio più adatto alle nostre esigenze, ma molto spesso non riusciamo a trovare esattamente quello che cercavamo e ci accontentiamo dei prodotti disponibili, oppure in alcuni casi i costi di questi risultano molto elevati. In alternativa, potremo costruire i mobili che desideriamo con le nostre mani, seguendo tutte le indicazioni che potremo facilmente trovare nelle moltissime guide presenti su internet. Queste ci spiegheranno tutti i passaggi da eseguire e le tecniche da utilizzare per riuscire a realizzare l'arredo dei nostri sogni, spendendo il meno possibile. Ovviamente se siamo alle prime armi con il fai da te, inizialmente il risultato potrebbe non essere dei migliori, ma non scoraggiamoci e facciamo subito altri tentativi e vedremo che alla fine riuscire ad ottenere un risultato perfetto. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a creare una bellissima poltrona, utilizzando un vecchio baule.

26

Occorrente

  • Tavole.
  • Imbottitura con tessuto oppure pellame.
  • Piedini.
  • Puntine, chiodi e ganci.
36

I vecchi bauli consentono di mantenere in ordine i cambi di stagione, oppure degli strumenti che non si usano tutti i giorni, ma molto spesso si ha spazio a sufficienza anche per tenerli altrove e a quel punto non c'è più bisogno di essi. Se abbiamo bisogno di una poltrona, la si può creare benissimo da questo elemento d'arredo con dei semplici e pratici passi, basta solo avere a disposizione tutto il necessario per operare la modifica.

46

Innanzitutto, si deve cercare di livellare la profondità del baule con dei materiali appositi. Ovviamente in superficie resterà l'imbottitura del divano, ma essa non andrà molto in profondità e per questo si dovrà realizzare una struttura con delle tavole che sia abbastanza rigida e fissa. Per far questo, sarà utile prendere le misure dell'ampiezza del baule, tagliare le tavole di conseguenza e fissarle con dei chiodi o con degli agganci speciali.

Continua la lettura
56

Dopo aver concluso il passo precedente, sarà opportuno dedicare la propria attenzione alla parte sottostante di appoggio. Specialmente se il baule non è molto profondo, è necessario mettervi dei piedini e, per far questo, è consigliabile esaminare quelli che più si avvicinano allo stile dell'oggetto per realizzare una creazione armoniosa e che si abbini per bene all'ambiente circostante. Dopo averli scelti, essi dovranno essere fissati saldamente, inserendo, se necessario, delle sicurezze dall'interno che non è stato ancora imbottito.

66

A questo punto, si passa all'imbottitura vera e propria che consentirà al baule di trasformarsi completamente in una bella poltrona. Si può selezionare il tipo di tessuto o di pellame che più si preferisce, sempre facendo attenzione al proprio stile e al proprio gusto. Il tutto deve essere fissato con della colla a caldo oppure con delle puntine. Deve aderire perfettamente alle tavole sottostanti per evitare che si possa spostare oppure addirittura staccare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire una poltrona da salotto

Usare una poltrona per lunghi periodi porta inevitabilmente la stoffa esterna a logorarsi a causa del pulviscolo, di eventuali versamenti di sostanze liquide e di graffi: questi ultimi, in maniera particolare, sono molto frequenti se all'interno dell'abitazione...
Casa

Come creare una poltrona a sacco

Per arredare una casa con gusto bisogna fare attenzione ogni dettaglio. La scelta degli arredi dipende dallo stile della vostra casa e dalle vostre necessità. Se volete una casa in stile anni 70, la poltrona a sacco è perfetta. Anche detta bean bag...
Casa

Come Costruire Una Poltrona Le Corbusier

La poltrona Corbusier è stata progettata come una poltrona smontabile per qualche emergenza, costruita con una serie di incastri fermati da poche viti. Occorre sapere che questa poltrona è molto comoda, seppur sia fabbricata con del legno. In questa...
Casa

Come rifoderare poltrona in pelle

Quasi tutti possediamo una poltrona: è un componente fondamentale della casa dove di solito si passano le ore dedicate al relax e al divertimento. Infatti, possiamo sederci sulla poltrona a guardare un film con i nostri amici anzichè uscire fuori di...
Casa

Come trasformare una vecchia poltrona in oggetto di design

Se in casa avete mobili e suppellettili vari che non vi soddisfano più per gusto e forma, potete riciclarli in modo creativo e sfruttarli per dar vita ad originali oggetti di design. Se infatti ad esempio avete una vecchia poltrona, è possibile creare...
Casa

Come restaurare una vecchia poltrona

Il recupero di vecchi oggetti è senza ombra di dubbio un'opera di notevole pregio. Questo perché, oltre all'eventuale riutilizzo, avremo la possibilità di cimentarci in una operazione che ci permetterà di sfruttare la nostra fantasia, la nostra manualità,...
Casa

Come realizzare una poltrona con plastica riciclata

La scelta di riciclare quel che si può evitare di buttare, non è solamente un'abitudine che consente di risparmiare delle discrete somme di denaro: rappresenta innanzitutto il desiderio di rispettare la salute del pianeta. I materiali che possono essere...
Casa

Come rivestire una poltrona di vimini

Siete alle prese con rinnovi e variazioni per quanto riguarda il vostro arredamento di casa? Se è così, oppure desiderate semplicemente creare dei rivestimenti per i vostri divanetti e poltrone, per salvaguardarli dalla polvere e dall'usura del tempo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.