Come Creare una pratica tavola a cerniera pieghevole

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un tavolo pieghevole è spesso indispensabile per molti, per poter usufruire di un'ampia superficie ma limitando gli spazi.
In questa guida vedremo come costruire una pratica tavola pieghevole a cerniera, che può essere utilizzata come tavola da pranzo, scrivania o tavolo da ping pong, adattando materiali e misure a queste esigenze.
Vediamo come procedere per creare la nostra tavola salva spazio!

26

Occorrente

  • braccio fisso pieghevole
  • Tavola (intera o già tagliata)
  • viti e cerniere
  • supporti in legno o metallo
36

Come primo step procuratevi i materiali, iniziando dalla tavola o dalle tavole. Potete acquistare una tavola unica che successivamente potete tagliare in due o tre pezzi, o acquistare due o più tavole già pronte. Un'idea "eco" è quella di riutilizzare vecchie tavole, anche di diverso tipo, che possono essere riadattate verniciandole. Qui sta a voi la scelta. In base alla destinazione d'uso del tavolo scegliete il materiale che ritenere più adatto e che vi piace di più.
Allo stesso modo procedete nella scelta delle misure che dovrà avere il vostro tavolo, in base alle vostre esigenze.

46

Procurate le tavole (due o più), procuratevi della cerniere con cui fissarle tra loro.
Per rendere il tavolo piuttosto stabile, fissate quattro cerniere con delle viti nella parte posteriore, così da formare il vostro tavolo pieghevole.
Assicuratevi che sia ben saldo e che si pieghi bene.
Per evitare graffi durante la chiusura, fissate quattro cuscinetti o comunque degli spessori adatti, ai quattro angoli del retro del tavolo.

Continua la lettura
56

A questo punto occupiamoci del supporto. Qui le soluzioni sono molteplici e adattabili a seconda della destinazione d'uso.
Una possibilità è quella di fissare in maniera permanente il tavolo al muro con un braccio metallico, se lo si vuole utilizzare per esempio come scrivania.
Altre soluzioni sono quelle di creare o comprare dei sostegni in legno o metallo. Con il legno è possibile creare un cavalletto, che andrà posizionato al centro del tavolo, senza essere fissato in maniera permanente ma utilizzato solo in caso di necessità.
Col metallo è possibile formare dei sostegni ad " H " con delle bacchette metalliche da fissare sotto ciascuna tavola, in modo tale da non intralciare durante la chiusura.

Anche in questo passaggio si può pensare alla soluzione "eco", riciclando dei supporti da vecchi tavoli che non si usano più.

66

Dopo aver assemblato il tavolo, se notate che non è perfettamente livellato ed è presente un rialzo nel punto di giuntura, vi consiglio di applicare delle bacchette in legno sul retro del tavolo (due o quattro, a seconda delle dimensioni della superficie), per renderlo più stabile e livellato.
Ricordate inoltre che è importante scegliere il giusto materiale: delle tavole sottili o in truciolato possono andare bene per un tavolo da lavoro ma non per uno da pranzo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una sedia pieghevole

Le sedie pieghevoli sono molto comode da utilizzare sia in casa, che all'esterno: infatti, riponendole nel bagagliaio della vostra auto, vi seguiranno davvero ovunque. In commercio, è possibile trovare vari tipi di sedie pieghevoli, ma se quelle vendute...
Bricolage

Come creare un tavolo con piano pieghevole

Trovare un po' di spazio per collocare un tavolo solo quando occorre non è affatto facile. Una soluzione classica è il tavolo pieghevole, un design risalente al 16° secolo ancora oggi utile grazie alla sua efficacia. Si tratta di un tavolo che si può...
Bricolage

Come costruire un tavolo pieghevole con i pallet

Chiunque sia esperto di falegnameria o di recupero di oggetti usati, saprà molto bene che i pallet possono essere utilizzati in tantissimi modi, specialmente quelli tenuti in buone condizioni. Navigando su Internet è infatti possibile vedere quante...
Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Bricolage

Come Realizzare Una Rosa Con La Cerniera

Le cerniere risultano essere degli ottimi materiali da riciclo. Con esse si possono realizzare davvero tantissimi oggetti da decorazione, utili e soprattutto ecologici. Dunque, costituisce una grande opportunità di utilizzo, considerando che si tratta...
Bricolage

Come riparare un ombrello pieghevole

Anche se siamo in una società che spinge ad essere ormai devoti alla filosofia dell'usa e getta, le contingenze economiche degli ultimi tempi stanno riportando in auge l'importanza del riciclo e delle riparazioni, affinché si possa evitare di sprecare...
Bricolage

Come creare un teatrino pieghevole

Ci sono svariati modi per intrattenere i bambini durante una festa di compleanno organizzata a casa; avete mai pensato a costruire un teatrino per l'occasione, magari pieghevole, facile da trasportare e non ingombrante? Provateci! I bambini saranno sicuramente...
Bricolage

Come installare una cerniera

Molto spesso, per eseguire dei piccoli lavoretti di sartoria, si preferisce rivolgersi all'aiuto di esperti nel settore, in maniera tale da ottenere un risultato perfetto spendendo però, in alcuni casi, una cifra troppo elevata. In alternativa è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.