Come creare una rosa con la gomma crepla

Tramite: O2O 05/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se intendete realizzare dei fiori da esporre in un vaso o regalare singolarmente ad una persona a cui tenete in modo particolare, il consiglio è di optare per una rosa utilizzando la gomma crepla. Quest'ultima è una resina del tutto atossica quindi adatta anche per i bambini, e vendibile a fogli di qualsiasi colore. Per modellarla è sufficiente del calore come ad esempio quello generato da un ferro da stiro. Premesso ciò, nei passi successivi della presente guida troverete alcuni utili consigli su come creare una rosa con la gomma crepla.

27

Occorrente

  • Fogli di gomma crepla
  • Colla epossidica
  • Fil di ferro
  • Carta crespa
  • Ferro da stiro
  • Cutter
37

Acquistare i fogli di gomma crepla

Prima di iniziare il lavoro date un'occhiata al video tutorial annesso, in modo da capire meglio come procedere integrando le istruzioni fornite nella presente guida. Premesso ciò, in una cartoleria acquistate i fogli di gomma crepla in base al colore con cui intendete creare la rosa. In tal caso potete scegliere tra il rosso, il blu oppure proprio per il colore rosa pastello. Fatto ciò, per procedere con il lavoro seguite le istruzioni fornite nei passi successivi della guida.

47

Ritagliare dei dischetti di gomma crepla

Per iniziare la creazione di una rosa con la gomma crepla, prendete un bicchiere avente un diametro di circa 6 centimetri ed adagiatelo sul foglio. Fatto ciò tracciatene il contorno con una matita, dopodiché prendetene un altro più piccolo (circa 4 centimetri) e ripetete la medesima operazione ricavando almeno altri sette tondini. Una volta che avete a disposizione le 8 sagome, con gli stessi bicchieri usati per tracciarle e con un cutter, procedete al taglio della gomma crepla fino ad ottenere altrettanti dischetti. A questo punto fate riscaldare il ferro da stiro, dopodiché sul fondo adagiate il dischetto di gomma crepla più grande in modo che con il calore diventi molle e quindi facilmente modellabile. Usando poi dei guanti per non scottarvi, create subito una sorta di imbuto che rappresenterà la parte centrale della rosa.

Continua la lettura
57

incollare i petali della rosa

Dopo aver creato la parte esterna della rosa con la stessa procedura descritta nel passo precedente, modellate anche gli altri sette dischetti di gomma crepla dandogli una forma a barchetta e che vi serviranno come petali da aggiungere alla rosa. Terminata questa fase di preparazione, usate della colla epossidica a presa rapida per fissare i vari petali intorno all'imbuto centrale. A lavoro ultimato prendete un fil di ferro, rivestitelo di carta crespa verde ed infilatelo nel piccolo forellino visibile al di sotto della rosa. A questo punto avendo creato lo stelo, non vi resta che prendere un altro foglio di gomma crepla di colore verde bottiglia e ricavare la sagoma delle foglie che poi modellerete sempre a caldo. Il fissaggio sullo stelo anche in questo caso, va eseguito con la colla epossidica a presa rapida.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come confezionare un fiocco nascita in gomma crepla

Se intendiamo confezionare un fiocco nascita in un modo decisamente insolito ma non per questo raffinato, possiamo usare un materiale diverso dal classico raso. Infatti, è possibile acquistare la gomma crepla che è molto facile da lavorare, e ci consente...
Altri Hobby

Come fare la gomma pane

Se siete degli amanti del carboncino e della matita conoscerete senza dubbio al gomma pane. La gomma pane è un particolare tipo d gomma utilizzata nei disegni a matita e serve per effettuare cancellature precise o per sfumare i disegni. Questo tipo di...
Altri Hobby

Come fare un porta cellulare con i rotoli della carta igienica

Se non siete amanti del decluttering e anzi fate in modo di non buttare via nulla, o semplicemente adorate il riciclo creativo, allora sarete felici di sapere che in pochi minuti, con pochissima spesa e senza alcun tipo di competenza potete realizzare...
Altri Hobby

Origami: come fare una rosa

L'origami, il cui termine nasce dall'unione di "ori" ("piegare") e "gami" ("carta"), è un'antica arte giapponese. Partendo da un semplice foglio di carta di forma quadrata, eseguendo delle pieghe si possono ottenere piccole opere d'arte fai da te dalle...
Altri Hobby

Come creare una rosa di resina

La resina, come elemento di base, si può adoperare per la creazione di piccoli oggetti ed accessori. È un materiale facilmente modellabile, dall'utilizzo davvero straordinario. Un piccolo fiore di resina si può usare, ad esempio, come decorazione per...
Altri Hobby

Come realizzare una candela a forma di rosa

Realizzare graziosi e funzionali oggetti con il metodo fai da te, può rappresentare la soluzione ideale per arricchire la propria casa di accessori che la rendano più elegante e raffinata. È il caso delle candele a forma di rosa: un elemento decorativo...
Altri Hobby

Come fare una rosa con un tovagliolo

Può capitare di voler apparecchiare la tavola in maniera un po' più particolare ed eccentrica, ad esempio durante feste importanti come il Natale o la Pasqua, o in altre occasioni speciali. Una rosa, in particolare, può essere molto indicata per decorare...
Altri Hobby

Come realizzare stampi in gomma siliconica

Come sanno bene gli appassionati di modellismo, con gli stampi in silicone è possibile dare sfogo alle proprie idee creative e duplicare gli oggetti più disparati, dalle ruote di un'auto alle sedute agli accessori più complessi e molto altro ancora.Ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.