Come Creare Una Slitta Porta Dolci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di questa guida, utilizzando il tradizionale metodo del bricolage, vi illustrerò l'esatta procedura su come creare una piccola slitta porta dolci, un pratico oggetto che, durante le festività natalizie, stupirà senza alcun dubbio i vostri ospiti. Per questa realizzazione, procuratevi tutto il materiale necessario e seguite le istruzioni passo dopo passo. Vediamo dunque come procedere.

26

Occorrente

  • 21 bastoncini di balsa
  • 4 bacchette di balsa
  • carta vetrata a grana fine
  • 4 tappi di sughero
  • colori acrilici
  • colla per legno
  • vernice spray
36

Per prima cosa, incollate, tenendoli fianco a fianco, una serie composta da quattro bastoncini di balsa lunghi circa 15 centimetri, ed un'altra serie di tre bastoncini, sempre della stessa lunghezza. Incollate poi le due serie una sull'altra, tenendo al di sotto quella più grande, in maniera tale da formare il fondo della slitta. Dopo aver fatto ciò, realizzate la fiancata incollando due serie composte da due bastoncini ciascuna. Per i lati più corti, tagliate 8 bastoncini a 5 centimetri dalla loro estremità arrotondata. Adesso, rifinite delicatamente i vari pezzi ottenuti, lisciandoli con della carta vetrata fine, dopodiché applicate le due fiancate al fondo della slitta, utilizzando una colla specifica per legno.

46

Successivamente, rinforzate perfettamente la struttura portante applicando, ai quattro angoli, delle bacchette di balsa a sezione quadrata, quindi fate asciugare completamente. Sotto la slitta, incollate altri due bastoncini, avendo cura di farli sporgere di circa 4 centimetri. Incollate poi 4 tappi di sughero centrandoli bene. Per realizzare, invece, i pattini della slitta, tagliate due bastoncini di balsa della lunghezza di 14 centimetri. Arrivati a questo punto, incollate i due elementi sui tappi di sughero, posizionando il lato arrotondato verso la parte posteriore ed all'altezza degli altri bastoncini. In seguito, tagliate altri due bastoncini di 5,5 centimetri, senza la parte arrotondata, ed incollateli per collegare le due parti distinte dei pattini.

Continua la lettura
56

Infine, dipingete la slitta con i colori acrilici e non appena si sarà asciugata, spruzzate della vernice spray. Ed ecco terminata la vostra piccola slitta tutta da riempire con dolci preferibilmente fatti da voi con le vostri mani, per rendere il lavoro ancora più soddisfacente. Un procedimento dunque semplice e divertente, che vi porterà a trasformarvi in piccoli artisti per un giorno. Per altre idee sulle decorazioni pre-natalizie, potrete leggere le guide sottostanti o correlate. Adesso, non mi resta altro da aggiungere se non buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Un Porta Dolci Con Una Zucca Ornamentale

Ad ottobre, il mese in cui si festeggia halloween, si utilizzano le zucche per ornare davanzali, addobbare le feste e creare delle originali lanterne, ciò non toglie che la zucca, oltre ad essere un ottimo alimento, si presta a svariati usi. In questa...
Bricolage

Come realizzare una piccola slitta di Natale

In prossimità del Natale, ognuno di noi sente la necessità di abbellire sia l'interno della propria casa che l'esterno, con addobbi sempre più originali. Quindi se siamo alla ricerca di qualcosa di nuovo da realizzare per le prossime feste natalizie,...
Bricolage

Come realizzare un cesto porta dolci con il furoshiki

La parola “furoshiki” indica praticamente un “fagotto” e rappresenta una tecnica tradizionale giapponese, nata intorno al "700 d. C." ed impiegata soprattutto per avvolgere e trasportare il “bentō” (schiscetta), che consente la trasformazione...
Bricolage

Come riciclare gli ovetti come porta sale o porta pepe

Quanti ovetti porta sorprese vi saranno passati dalle mani!! Quante volte avreste voluto conservarli per poterli sfruttare per altri scopi. In questa guida realizzeremo insieme un porta sale e un porta pepe. Si tratta di un progetto che ci impegnerà...
Bricolage

Come realizzare un coniglietto porta caramelle

A tutti i bambini piacciono i dolci, li mangerebbero giorno e notte senza mai fermarsi. Se non sappiamo dove metterli, o vogliamo fare un regalo gradito, possiamo provare a realizzare con le nostre mani un originale coniglietto porta caramelle. Questa...
Bricolage

Come realizzare un portacandele con le formine per dolci

Siete delle persone creative e volete donare un tocco di originalità alla vostra tavola? Se siete capaci di un minimo di manualità, in questa guida vediamo come costruire un originale portacandele, che pur essendo realizzato con delle semplici formine...
Bricolage

Come Creare Un Porta Coriandoli A Forma Di Ragnatela Per Carnevale

Una delle feste più divertenti è sicuramente il Carnevale, dove in tutti festeggiano con maschere, carri allegorici e specialmente con i porta coriandoli di diverse forme e colori. Anche quest'anno Carnevale è ormai alle porte e molto sicuramente...
Bricolage

Come trasformare i pirottini per dolci in romantiche lampade

Il fai da te ha conquistato anche il mondo dell'arredamento. In tanti si mettono all'opera per creare complementi di arredo ed accessori originali. I vantaggi sono almeno due: si valorizzano gli ambienti con pezzi originali e si spende poco. Per spendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.