Come creare una Sponge Lamp

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come risaputo una sponge lamp non è altro che un elemento decorativo davvero molto originale che garantisce un effetto davvero particolare. L'idea di trasformare una spugna naturale in una lampada, può risultare complicata, in quanto il costo delle vere spugne di mare è un po' eccessivo. Con un pizzico di fantasia però, grazie all'utilizzo di un semplice rotolo di carta, potrete ottenere un'effetto spugna decisamente realistico. Le lampade possono aggiungere calore e l'atmosfera alla vostra casa, ma trovare una base della lampada per abbinare il vostro arredamento non è sempre facile. Perché non decorare una base in tinta unita? Se si dispone di una lampada che ha perso il suo fascino, è antiquata o semplicemente non in sintonia con il resto dei tuoi accessori, mobili o arredi, si può dare un elegante lifting. Una spugna di mare e qualche smalti colorati sono tutto il necessario. In questo progetto, pesca fresca e blu sono utilizzati su una base di ceramica bianca. Se non avete mai costruito una sponge lamp, nella seguente guida troverete interessanti consigli che vi aiuteranno a scoprire in pochi passi, come creare una Sponge Lamp. Buona lettura.

26

Occorrente

  • nastro carta
  • foglio di acetato
  • pennarello indelebile
  • forbici
36

realizzare la parte elettrica

Dopo avere realizzato la parte elettrica, è importante concentrarsi su ciò che riguarda la decorazione. La spugna artificiale che andrete a creare, dovrà essere realizzata in due fasi, ovvero dovrete costruire due metà che andranno successivamente attaccate. Per prima cosa dovrete prendere il foglio acetato, e con l'utilizzo di un pennarello indelebile cimentatevi a disegnare la forma della parte centrale della spugna. Potrete benissimo tracciare una sfera oppure un ovale.

46

come iniziare il lavoro

Dopo aver tracciato la forma, iniziate a tagliare un pezzettino di nastro di carta di circa tre centimetri, arrotolatelo più volte su se stesso lasciando la parte adesiva all'esterno. Fatto ciò, posizionate il rotolino appena creato sul foglio di carta acetato perpendicolarmente alla linea disegnata. Proseguite sempre allo stesso modo, fino a ricoprire di rotoli di nastro carta tutto il bordo disegnato. Arrivati a questo punto, procedete creando i rotolini e posizionateli sopra quelli già sistemati. Continuate creando livelli successivi sempre più stretti, fino ad ottenere una sorta di calotta chiusa. Quando avrete completato questa parte, staccate la mezza spugna artificiale dal foglio acetato e mettetela da parte. Successivamente ricominciate da capo con il procedimento per comporre l'altra metà della lampada, nella quale andrete a lasciare un'apertura sufficiente, in modo da posizionare il tutto sul supporto della lampada. Dopo aver finito questa calotta, staccatela dal foglio di acetato ed unitela a quella realizzata precedentemente. La sponge lamp è finalmente pronta, posizionatela sul vostro supporto e accendete la lampadina.

Continua la lettura
56

qualche consiglio utile

Essendo però, prevalentemente composta da scotch, la lampada può risultare decisamente appiccicosa. Uno dei metodi più efficaci per evitare che la polvere le si appoggi sopra, è quello di cospargere la vostra sponge lamp di micro-perline in vetro, le quali si utilizzano spesso per le decorazioni. Una discreta quantità sarà necessaria per coprire l'intera lampada. Grazie a queste micro-perline la polvere non si attaccherà al nastro adesivo, e pulire la lampada sarà davvero molto semplice. Se non avete mai realizzato una sponge lamp ma avete intenzione di farlo, affrettatevi, crearne una sarà davvero molto semplice.

66

un lavoro rilassante

Con la creazione di una forma semplice, con la ripetizione, si riesce a trasformare il materiale in qualcosa di organico, elegante e quasi irriconoscibile come il nastro. Ci sono pochissimi materiali e passi a questo progetto; il processo è quasi abbastanza semplice da capire da soli, e questo è un tutorial completo con i dettagli su come avviare, quanto è grande per rendere il pezzo e come aggiungere l'elemento di illuminazione. Se l'idea di trasformarlo in una lampada non ti piace, si potrebbe facilmente utilizzare la tecnica per fare vasi organici, decorazione della parete e altro ancora. Il nastro adesivo naturale è bello, ma è possibile personalizzarlo e provare questo con nastri colorati, pure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come fare un porta documenti da viaggio

Quando si è in viaggio si ha la necessità di avere a portata di mano i documenti importanti, quali patente, carta d'identità e biglietti, siano essi per il treno o per l'aereo. Ci occorre pensare ad una necessità importante. Necessità che consiste...
Altri Hobby

Come creare una borsa telo mare

La borsa telo mare è un oggetto plusvalente, ovvero che può essere utile in diverse occasioni e in diversi momenti. Essa, infatti, può essere utilizzata durante le belle giornate di primavera per stendersi sul prato o sulla sabbia, per poi essere richiusa...
Altri Hobby

Come realizzare una borsa a tracolla

La borsa è l'accessorio più diffuso e amato dalle donne, e si può trovare in diversi materiali, dalla pelle, alla stoffa, fino alla plastica.A livello artigianale, la sua realizzazione avviene con un taglio della sagoma e cuciture a macchina. Tuttavia,...
Altri Hobby

Come fotografare oggetti di vetro

Gli oggetti in vetro, seppur semplici e minimal possono dare problemi nel momento in cui si desidera fotografarli. Sulla loro superficie infatti si possono creare molteplici riflessi che possono dare un effetto disturbato alla foto. Per riuscire al meglio...
Altri Hobby

Come fare delle babbucce in feltro

Con l'arrivo del grande freddo occorre iniziare ad organizzarci per tenere ben caldi i nostri piedi. Cosa c'è di meglio allora di due splendide babbucce fatte a mano? Se intendiamo realizzare delle babbucce, il feltro è il materiale più idoneo in quanto...
Altri Hobby

Come realizzare un taccuino

Che sia per studio, lavoro o hobby, un taccuino in cui annotare appunti può sempre essere utile. Il taccuino, un piccolo libro dalle pagine bianche, si utilizza da sempre come piccola agenda/promemoria. È anche un ottimo amico dell'artista che vuole...
Altri Hobby

Idee per riciclare i gusci delle noci di cocco

Prendendo esempio dalla natura in cui nulla va sprecato, molti imprenditori stanno usando le noci di cocco per fabbricare una varietà di prodotti utili ed ecocompatibili. Le fibre del cocco sono utilizzate come pannelli per l’edilizia, materiale d’imballaggio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.