Come creare una stola in tulle

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il tulle è un tessuto molto particolare che, grazie al fatto di essere composto da fili che si intrecciano in maniera molto aperta, ha una trasparenza straordinariamente elegante. La nascita del tulle è avvenuta in Inghilterra all'inizio dell'800, successivamente all'ideazione di una macchina industriale apposita. Sono molti i campi nei quali il tulle viene impiegato con frequenza; le maggiori richieste si verificano soprattutto nell'arredamento, nella realizzazione di tendaggi, nei capi di abbigliamento femminile (in particolare gli abiti da sposa) e nelle decorazioni. In questa guida verrà indicato come creare una stola in tulle, per conferire ai propri abiti un fascino raffinato e sensuale.

24

Realizzare una stola in tulle è un'operazione che può essere eseguita in poco tempo seguendo delle semplici istruzioni; la stola potrà poi essere utilizzata per conferire ancora maggiore eleganza ad un tubino, soprattutto se in shantung (un tessuto simile alla seta). Il primo passo da compiere per realizzare una stola in tulle è quello di procurarsi la stoffa; sarà necessario un tessuto di circa 1 metro e 80 di larghezza e 1 metro e 50 di altezza. La larghezza dipende dall'uso che si vuole fare della stola, che potrebbe essere solamente appoggiata alle spalle oppure destinata ad avvolgere completamente la schiena.

34

Quando si realizza una stola, nella maggioranza dei casi viene impiegata una tecnica che consiste nel doppiare la stoffa. Mettere 2 rettangoli di stoffa uguali (prevedendo di lasciare 1,5 centimetri per le successive cuciture) uno appoggiato sopra all'altro e chiudere i lati lasciando, comunque, un'apertura in uno dei due lati più corti; questo permetterà di chiudere successivamente l'apertura stessa, dopo aver riportato la stoffa sul diritto (e, se possibile, dopo aver effettuato una veloce stiratura), con dei piccoli punti eseguiti a mano.

Continua la lettura
44

Nel caso la stoffa scelta dovesse essere piuttosto trasparente è preferibile non doppiarla, oppure una soluzione intermedia è quella di doppiarla solamente in parte (sono sufficienti una ventina di centimetri) su entrambi i lati; in questo modo si riuscirà ad ottenere sicuramente una stola più morbida. Per avere un risultato finale ancora migliore può essere cucito un bordino a mano, decorandolo con delle piccole perline (oppure applicando delle frangette), scegliendo un colore che sia in tinta. Se il tempo a disposizione per eseguire il lavoro è poco, per ottenere il bordino può essere impiegata una macchina da cucire, sempre che abbia in dotazione il piedino apposito per eseguire gli orli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una stola di ecopelliccia

Quando il freddo si avvicina, è sempre piacevole oltre che salutare farsi avvolgere da una calda e morbida stola in ecopelliccia. Una scelta di abbigliamento decisamente elegante, nel pieno rispetto della natura e anche della specie animale. Se non volete...
Cucito

Come realizzare una stola in organza

Nella seguente guida vogliamo cercare di capire come poter realizzare una stola, in pura organza.La stola è un indumento molto utile che rifinisce un abito. Può essere indossata con degli abiti da sera o anche per un matrimonio. L’utilizzo dell’organza...
Cucito

Come cucire una stola di pelliccia ecologica

Sono in tante coloro le quali, amano indossare e sfoggiare delle bellissime pellicce, però che siano del tutto ecologiche, in modo da non far del male a tutti quelli animali, che vengono utilizzati come pura merce, per il piacere di essere belli.Ecco...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....
Cucito

Come realizzare i tulipani in tulle

Vi è mai capitato di conservare i veletti dei confetti di matrimoni, battesimi o compleanni o, magari, tenere da parte delle bomboniere con il tulle dei cioccolatini oramai vecchi e scaduti? Una buona idea, senza gettar via nulla, sarebbe quella di creare...
Cucito

Come realizzare un coprisedie in tulle

Il tulle è un tessuto molto fine tipo una rete, ed è davvero adatto per l'utilizzo di decorazioni per delle occasioni speciali, come ad esempio eventi formali come i matrimoni e feste di ricevimento. Spesso in un evento formale, delle sedie semplici...
Cucito

Come foderare una gonna con il tulle

Foderare una gonna è spesso un'attività importante. In particolare, creare una sottogonna con il tulle garantisce all'indumento in questione di apparire gonfio e compatto. A tal proposito nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo insieme come...
Cucito

Come realizzare una gonna in tulle

Se in casa ci sono delle bambine quasi sicuramente capiterà l'occasione in cui dovranno indossare una gonna in tulle, che sia in occasione di una recita scolastica oppure di una festività come il Carnevale. In questo caso la soluzione ideale sarebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.