Come creare una torta finta per tuo figlio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Vuoi fare divertire tuo figlio, facendogli fare degli scherzetti a parenti ed amici, con una finta torta? È un'ottima idea per un simpatico scherzo e per trascorrere allegramente una festa, assistendo allo sconcerto di chi andrà a tagliare una bella fetta, scoprendo che non potrà gustarla. Sarà un'idea che evidenzierà la vostra indole di pasticcere-artista creativo e burlone, divertendo tutti. Puoi realizzarla tu stessa, facendoti aiutare da tuo figlio, con del semplice cartoncino. In questa guida ti spiego passo passo, cosa ti occorre e cosa devi fare, per la realizzazione di questa finta torta. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 1 piatto di carta grande
  • 1 centrino di carta
  • Nastro isolante rosso
  • Filo di lana nero
  • 1 spugna rotonda gialla
  • Forbici e nastro bioadesivo
  • Carta velina rossa
  • 6 batuffoli di avatta bianca
37

Devi decidere se creare la torta finta semplicemente per uno scherzo simpatico, oppure come un oggetto dimostrativo, magari da mettere nella vetrina di una pasticceria. Nel primo caso, puoi optare per una realizzazione molto più sbrigativa, utilizzando semplicemente della panna per dolci come rivestimento. Nel caso, invece in cui la torta finta sarà esposta, puoi usare la pasta di zucchero e le meringhe, la ghiaccia reale e il cioccolato, che hanno certamente una tenuta più lunga e danno un aspetto realistico. Ti servirà una scatola di cartone con uno spessore medio e solida, oppure puoi usare un involucro di polistirolo.

47

Come prima cosa, prendi la spugna rotonda e con le forbici, fai tutto intorno alla spugna, un taglio poco profondo. Adesso taglia il nastro isolante rosso, abbastanza lungo da farlo girare su tutta la circonferenza della spugna. Ora piega il nastro a metà (per il lungo), fallo combaciare ed aderire per bene. Dopo averlo piegato, infila questo nastro isolante rosso, nel taglio che hai fatto in precedenza sulla spugna.

Continua la lettura
57

Mi raccomando il nastro lo devi lasciare fuoriuscire un po. Adesso prendi il filo di lana nero e con il nastro biadesivo, fissa un'estremità al centro di una faccia della spugna. Srotola adesso il filo di lana, dal centro verso l'esterno, in modo da creare una spirale irregolare. A questo punto, dalla carta velina rossa, ritaglia sei quadratini e con questi quadratini, ricavaci sei palline (arrotola ogni quadratino).

67

Adesso prendi i sei batuffoli di ovatta ed applica da un lato di ognuno, del nastro biadesivo e mettici sopra, facendoli aderire per bene, le palline rosse di carta velina. A questo punto sempre con il nastro biadesivo, attacca questi sei batuffoli di ovatta con le palline rosse, sulla spugna, il prima al centro e gli altri tutto intorno. Adesso metti il centrino di carta sul piatto di carta e disponici sopra la torta. Adesso la torta finta è pronta per fare degli scherzi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una fetta di torta finta

Le decorazioni più carine sono quelle che si fanno quando si deve abbellire una torta. Una volta definite fanno apparire la torta particolarmente appetitosa. Questo vale anche per una fetta di torta finta! Ovviamente questa non va mangiata, ma utilizzata...
Bricolage

Come fare la neve finta in casa

Con l'ingresso del mese di dicembre, arriva anche il momento di pensare alle feste. Il Natale è senza dubbio la ricorrenza che più aspettiamo durante l'anno. È il tempo dei regali, della riconciliazione e di una magia speciale e calorosa. Per rendere...
Bricolage

Come fare la finta neve nel presepe

Quando dobbiamo realizzare il presepe, è importante preoccuparci soprattutto delle finiture; infatti, queste sono immancabili e di particolare effetto come la neve, che è possibile creare sfruttando tantissimi prodotti di uso comune. In riferimento...
Bricolage

Come realizzare finta schiuma

Se per qualche evento particolare o per uno scherzo da fare ai vostri amici, voleste avere della finta schiuma come quella di un bel boccale di birra, allora questa guida fa per voi. Con pochi e semplici passi ti insegnerò a riprodurre la schiuma della...
Bricolage

Come Creare Della Finta Neve Usando Il Sapone

La neve artificiale si presta a realizzare diversi progetti artigianali, sia a casa che a scuola. Può essere utilizzata per la decorazione di interni e di vetrine natalizie; serve a rendere realistici i video natalizi, se siete molto creativi! A questo...
Bricolage

Come rivestire un tavolino in finta pelle

Chiunque ha in casa un tavolino di piccolo dimensioni. Questo viene impiegato per appoggiare oggetti e complementi di arredo di misure ridotte, come una lampada, un orologio antico, un vaso pregiato e via dicendo. Viene collocato, solitamente, in salotto...
Bricolage

Come creare un dinosauro alato per tuo figlio

Molti genitori credono che per far divertire un bambino servano giochi costosi e tecnologici. In realtà i bambini della società moderna non sono molto diversi da qualunque adulto che, nella propria infanzia, amava giocare con la fantasia. Se anche tu...
Bricolage

Come fare la panna finta, per dolcetti in fimo

Sei un'amante dell'handmade, cioè del lavoro artigianale? Lavori il fimo e non sai come realizzare l'effetto panna? Per evitare di adoperare il classico silicone bianco che, purtroppo, non è un gran che per quel che concerne le creazioni in fimo, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.