Come creare una vernice termica di un qualunque colore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se trovandoci in giro per centri commerciali non riusciamo a trovare le bombolette di vernice termica del nostro colore preferito, o magari troviamo solo i soliti colori base; possiamo ovviare a questa mancanza, riuscendo a creare da soli una vernice termica di un qualunque colore, utile per tutte le circostanze. Vediamo dunque come fare e tutto l'occorrente che ci servirà per compiere questa particolare impresa.

26

Occorrente

  • Bomboletta di vernice termica trasparente.
  • Bomboletta del colore preferito.
  • Carta vetrata fina, spazzola d'acciao, retina per carteggiare e acetone.
36

Le vernici termiche hanno l'importantissima capacità di abbassare la conducibilità termica sulle pareti, e non solo, consentendo così di limitare il problema dei punti freddi, riducendo la formazione della fastidiosa condensa sul lato interno dei muri e della muffa. Ecco perché risulta essere fondamentale il suo utilizzo. Per crearne una bisognerà compiere una delicata opera di mescolazione delle vernici.

Ma iniziamo operando sull'oggetto che dobbiamo verniciare e a seconda di cosa sia, va sempre pulito accuratamente; se c'è della ruggine andrà completamente rimossa con la spazzola d'acciaio o se il materiale è pulito diamo una passata di retina d'acciaio o lo carteggiamo con carta vetrata fina.

Poi lo dobbiamo ripulire bene dalla polvere ed è bene pulirlo con dell'acetone. Ora agitiamo la bomboletta di trasparente termico e diamo una bella base di fondo anche 5-6 anche 7 mani, aspettiamo qualche minuto tra una passata e l'altra, non è necessario che si asciughi completamente.

46

Una volta asciugato il fondo iniziamo a preparare anche l'altra bomboletta, agitandola bene.

Questa è la fase chiave di tutto e procediamo esattamente con questi passi: uno strato di vernice trasparente termica, poi diamo un "leggero" velo del colore scelto non termico, assicurandoci sempre di ricoprire tutta la superficie senza far asciugare un altro strato di trasparente termico, poi ancora e sempre senza far asciugare l'ultima mano del colore scelto.
Facciamo attenzione che siano "leggere" le mani che passiamo di quest'ultimo. Così, verniciando sul colore fresco, i materiali si uniscono e il nostro colore diventerà "termico".

Continua la lettura
56

Ora possiamo lasciare asciugare il tutto con calma. Per evitare scolature, se magari è la prima volta che facciamo questo lavoro, facciamo prima pratica con qualche spruzzata anche su un pezzo di cartone e rimaniamo a distanza dall'oggetto di 20-25cm.

Non sarà difficile il lavoro e soprattutto ci garantirà risultati meravigliosi, si possono così verniciare anche le pinze dei freni a disco della propria auto di color specchio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Stare in un locale molto arieggiato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Riutilizzare I Secchi Per La Vernice

Quando si eseguono i lavori di tinteggiatura in casa ci si ritrova con i barattoloni di vernice vuoti. Buttarli nella spazzatura è un problema in quanto sono dei rifiuti abbastanza ingombranti; inoltre, specialmente quando si tratta di grandi secchi...
Bricolage

Come Togliere La Vernice Dagli Oggetti In Legno

Gli oggetti in legno verniciato con il passare degli anni tendono ad assumere sempre più "sembianze trasandate" in quanto il colore, invecchiando, perde la tonalità iniziale, sbiadendo. Riportare a nuovo tali oggetti però può essere possibile a patto...
Bricolage

Come rimuovere la vernice a base di olio dal legno

La vernice a base d'olio è molto resistente, proprio per tale ragione viene spesso preferita alla variante a base d'acqua. La tenacia di questo prodotto assicura una protezione di lunga durata ai mobili, alle porte o agli infissi ma quando si rende necessaria...
Bricolage

Come creare la vernice fosforescente

La vernice fosforescente, è un prodotto contenente un pigmento molto particolare che possiede la proprietà di "caricarsi" accumulando energia luminosa, qualora esposto alla luce solare o artificiale, ed è poi in grado, nelle ore di buio, di riemettere...
Bricolage

Come Applicare Su Un Mobile Una Vernice Lucida

Come ogni cosa nella vostra abitazione ha bisogno di manutenzione, anche i vostri mobili ne hanno bisogno! Una parte importante dei mobili è sicuramente quella esterna. Come mai? Semplicemente perché rende bella o meno una stanza! Eh si, l'estetica...
Bricolage

Come eliminare la vernice dal legno

Alla base di ogni buona verniciatura, c'è sempre la preparazione della superficie la quale, se non viene adeguatamente predisposta, si può facilmente deteriorare. Il sistema più rapido per eliminare la vernice dal legno, è quello di utilizzare la...
Bricolage

Come cambiare colore ad un mobile laccato

I mobili laccati sono i più difficili da tinteggiare nel caso si voglia cambiare colore; infatti la laccatura, contrariamente ad altri sistemi di colorazione o lucidatura, forma uno spessore simile ad un materiale plastico. La lacca infatti contiene...
Bricolage

Come cambiare colore alle poltroncine di vimini

Ci sarà capitato di voler realizzare alcuni piccoli lavori di fai da te, che ci permetteranno di personalizzare in base ai nostri gusti la lavorazione che dovremo effettuare e allo stesso tempo potremo anche risparmiare il costo della manodopera di un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.