Come Creare Una Zuppiera Naif

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il naif è un tipo di stile semplice, ingenuo, spesso anche romantico. Come arte, si intende tutta quella produzione che si distacca dai tutti i contesti culturali ed accademici vigenti. È un tipo di stile molto decorativo e adatto per numerosi oggetti. Anche in cucina o nella sala da pranzo un oggetto in stile naif regalerà un tocco di semplicità e di dolcezza. Una zuppiera in ceramica, ad esempio, è perfetta per questo tipo di decoro. Ampia, spaziosa e capiente, consentirà un ornamento naif ben visibile. Se desiderate cimentarvi in questo tipo di procedimento, vi basterà seguire i seguenti passi. Scoprirete in breve tempo come creare una zuppiera naif.

27

Occorrente

  • Zuppiera di ceramica, carta con disegni di paesaggi come stamperie, spugna sintetica, colori acrilici bianco, azzurro e verde scuro, pennello piatto medio piccolo, colla, forbici, pennello tondo medio piccolo, finitura trasparente opaca spray.
37

Per creare una zuppiera naif, dovete eseguire una serie di semplici passaggi. La prima operazione che dovete compiere riguarda la colorazione della porzione inferiore della superficie della zuppiera con il colore verde scuro. Ripetete lo stesso procedimento con la parte superiore, da colorare di azzurro. A questo punto, dipingete il centro del coperchio con una colorazione verde e, di seguito, il bordo esterno con quella azzurra. Fate asciugare il tutto. Adesso, con l'aiuto delle forbici, ritagliate le strisce che riproducono la città. Vi serviranno per il rivestimento della superficie esterna della zuppiera. Quindi, ritagliate le nuvolette, gli alberi e le casette singole per decorare il coperchio.

47

Quando avrete eseguito questo rapido lavoro, dovrete proseguire stendendo la colla sulla parte dell'oggetto in cui si verifica la congiunzione dei due colori. Poi fate aderire le strisce con le casette. Vi suggerisco di premere delicatamente il ritaglio con una spugna appena umida. Quindi attendete che il tutto si asciughi. Dopo stendete la colla sulla parte posteriore delle casette singole. Applicatele sul coperchio in corrispondenza della linea dell'orizzonte. A questo punto, tamponate le casette con l'ausilio della spugna umida. Riponete le nuvolette e lasciate asciugare il tutto. Continuerete così a creare la vostra zuppiera naif.

Continua la lettura
57

Quando avrete realizzato il lavoro, con un pennello tondo picchiettate il colore bianco sulla zuppiera al di sopra della striscia di carta. Fate asciugare la soluzione ed incollate le nuvolette. Subito dopo, con la tonalità verde scura, ritoccate la parte inferiore rispetto alla striscia. Quando avrete eseguito tutta la fase, andate avanti stendendo sull'oggetto una mano di colla. In questo caso, vi consiglio di muovere il pennello piatto in un senso solo. Fate asciugare completamente. Dopo circa trenta minuti, spruzzate due veli di finitura. Attendete che la zuppiera sia ben asciutta, prima di utilizzarla. Creare una zuppiera naif è stato davvero facile e divertente! http://www.untoccodizenzero.it/index.php/zenzero/news/ho-fatto-luovo-naif/

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pressare bene il ritaglio, per attaccarlo in maniera ottimale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un segnalibro in stile naif

Lo stile naif non è ancora molto apprezzato o conosciuto. La semplicità e l'ingenuità che lo caratterizzano lo rendono facilmente comprensibile e i colori vivaci che lo qualificano hanno il potere di mettere di buon umore chi lo sta osservando. L'arte...
Bricolage

Come dipingere le nature morte

La natura morta è un tipo di opera pittorica abbastanza apprezzata. Si può sperimentare attraverso la riproduzione sulla tela di frutti, fiori, piante, animali e cibarie, utilizzando le tecniche più disparate. Questi quadri sono molto adatti per abbellire...
Bricolage

Come fare decorazioni con la frutta essiccata

Creare delle decorazioni con la frutta è facile e divertente. È un genere di addobbo un po' naif ed un po' country che si adatta a varie tipologie di arredamento comunicando l'amore per la casa e la passione per il recupero creativo. In effetti è un...
Bricolage

Come Pitturare Un Quadro Di Cartapesta

Molti franchising dell'arredo vendono quadri dalla pittura particolare. Alle volte riproducono immagini naif, altre volte fiori stilizzati e moderni, e non da ultimo è facile trovare anche rappresentazioni grafiche di foto o di paesaggi. La particolarità...
Bricolage

Come fare un tappetino per la cameretta dei bimbi

La cameretta dei bimbi va arredata in base alle loro esigenze! Tanto è vero, che oltre ai complementi principali occorre aggiungere degli accessori particolari. L'ideale è quello di abbinare tutto in base all'arredamento scelto. Nella maggior parte...
Bricolage

Come riutilizzare i rami secchi

Se disponete di un ampio giardino, sicuramente vi sarà capitato di raccogliere rami secchi da piante arbustive o dagli alberi in occasione della potatura, per poter realizzare eleganti decorazioni per l'interno e l'esterno della casa. Con i rami secchi...
Bricolage

Come utilizzare le parti di recupero di una lavatrice

Le lavatrici, come ogni altro elettrodomestico, prima o poi sono soggette a rotture o danneggiamenti. Molte volte si tratta di sostituire un piccolo pezzo e, con pochi euro, è possibile farlo riparare da un professionista. Quando invece la lavatrice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.