Come Creare Uno Spargi Essenza Da Una Zanzariera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La zanzariera offre protezione contro le zanzare, mosche ed altri insetti e di conseguenza contro eventuali malattie di cui i suddetti possano essere portatori. La maglia della rete di cui è composta permette una relativa indennità dal contatto con tali animali e grazie alla messa a fuoco dell'occhio umano al di là della rete stessa, risulta quasi trasparente al vista; l'afflusso dell'aria per contro viene parzialmente indebolito ma non eccessivamente bloccato. Le zanzariere a tenda sono spesso utilizzate in località dove sono comuni la malaria o altre malattie contraibili a causa degli insetti; tale tipo di tenda ha una struttura che inizia da un unico punto in alto ben sigillato e scende sino alla base intorno al letto. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come creare uno spargi essenza da una zanzariera.

26

Occorrente

  • 1 saponetta di marsiglia, naturale o profumata
  • 1 pelapatate (o un coltello)
  • rete per zanzariere bianca
  • filo da ricamo colorato
  • forbici
36

La rete per zanzariera si può facilmente acquistare in qualsiasi ferramenta, in genere viene venduta a metraggio, così potrete acquistarne solo quella che effettivamente vi serve. Per realizzare questi uno spargi essenza ne basterà davvero poca, circa 30 cm (l'altezza è di 90-100 cm).

46

Dalla rete ritaglia 12 quadrati di 10 cm x 10 cm, questa è la dimensione minima per poter lavorare comodamente col sapone e col filo, ma nessuno vieta di preparare dei quadrati più piccoli o più grandi, a seconda delle esigenze e dei propri gusti. Anche il numero dei quadrati è indicativo, in questo caso 12 quadrati servono per realizzare due "grappoli" da tre spargi essenza ciascuno.

Continua la lettura
56

Prendi il filo da ricamo colorato, che faccia contrasto col bianco della zanzariera; puoi anche sceglierne uno che si intoni alle piastrelle della tua casa, l'importante è che sia abbastanza spesso. Infilalo nell'ago da lana, verificando prima che l'ago riesca facilmente a passare tra i buchini della rete e lascialo abbastanza lungo e doppio, chiudendolo alla fine con un nodino, in modo che mentre lo passerai tra le maglie della zanzariera non possa uscire fuori.

66

A questo punto, riprendi in mano l'ago col filo che sarà rimasto "a penzoloni" durante l'operazione di riempimento con i riccioli di sapone e chiudi anche il quarto lato del quadrato esattamente come per gli altri tre. Una volta chiuso, fai un nodino al filo colorato per far sì che il quadrato si chiuda definitivamente e lascia circa 15-20 cm di filo libero. Procedi allo stesso identico modo per tutti e 6 i quadrati. Ricorda infine, che puoi giocare sul numero e sulle dimensioni dei quadrati, sul colore del filo e del sapone a seconda delle tue esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una zanzariera in casa

Ecco in pochi passi come realizzare una zanzariera in casa possa essere un'attività semplice ed economica se eseguita con i giusti accorgimenti. Di semplice fattura e pratica realizzazione, la zanzariera è un dispositivo di grande utilità, in grado...
Bricolage

Come realizzare un porta orecchini con la zanzariera

In questa breve e semplice guida, vi illustrerò una serie di procedimenti molto interessanti. Il vostro scopo sarà quello di scoprire come realizzare un porta orecchini con la zanzariera. Vediamo quindi alcuni metodi accessibili a tutti per costruire...
Bricolage

Come montare la zanzariera

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante guida, che vuole essere d'aiuto a tutti i nostri lettori, i quali si trovano, in questo periodo dell'anno, a dover affrontare il classico problema della zanzare. Nello specifico cercheremo di far capire loro,...
Bricolage

Come rimuovere una zanzariera

Per cercare di risolvere il problema che affligge chiunque nel periodo estivo dagli insetti e in particolar modo dalle zanzare, tutti si adoperano a mettere nelle proprie case l'opportuna zanzariera, ma arriva il momento in cui queste diventano sporche,...
Bricolage

Come costruire una zanzariera

Quando arriva la bella stagione purtroppo dobbiamo fare i conti con dei piccoli inconvenienti che possono in un certo qual modo rovinare il nostro periodo di vacanza. Ovviamente ci si riferisce alle zanzare, che proprio durante l'estate possono farci...
Bricolage

Come fare una zanzariera fai da te

In virtù dell'arrivo della bella stagione proteggere se stessi ed i nostri cari, specie i più piccoli, dalle fastidiosissime e pericolose punture di zanzara è d'obbligo se vogliamo tenere le finestre aperte. In questa guida vedremo a tal proposito...
Bricolage

Come riparare una zanzeriera plissettata

La zanzariera è divenuta al giorno d'oggi un oggetto indispensabile. Soprattutto nei periodi estivi e in determinate zone, la zanzariera contribuisce a proteggerci da zanzare e fastidiosi insetti che disturbano le nostre notti. Essendo tuttavia provvista...
Bricolage

Come realizzare una porta zanzeriera

La porta zanzeriera è molto utile durante il periodo estivo. Sono costituite da un telaio in legno o in alluminio con una rete che copre tutta la superficie. I fori della rete sono di una dimensione tale che non fanno passare le zanzare, ma allo stesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.