Come Crescere Una Pianta Di Curcuma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La curcuma è una spezia molto pregiata ed utilizzata soprattutto sia nella cucina italiana che in quella europea. Essa è riconoscibile principalmente dal suo colore bene acceso, ed è l'arancione. E'nativa dei paesi indiani e quindi di conseguenza, molto utilizzata in primis in tale cucina. Ma oltre ad essere ottima di sapore, assumendola porta anche dei bei benefici al corpo umano, tra cui ritarda l'invecchiamento delle cellule, molto utile per cicatrizzare le ferite ed è un vero e proprio toccasana per coloro che sono soggetti al colesterolo. Quindi dopo avervi elencato le sue caratteristiche, vi daremo in seguito alcuni consigli su Come crescere una pianta di curcuma in casa o eventualmente in un altro luogo.

28

Occorrente

  • rizoma di curcuma
  • vaso adeguato
  • concime
38

Questa spezia essendo una pianta delicata e di origine tropicale, per crescere sana e robusta, deve essere posta in un ambiente caldo ed illuminato articialmente. L'ideale vero e proprio fosse che la temperatura si trovasse sempre tra i 20 e i 35 gradi centigradi.

48

Tra le varie tipologie di curcuma, c'è quella alismatifolia che per crescere bene necessita di un terreno soffice, leggero e leggermente acido. Le sue dimensioni possono variare a seconda della cura che avrete poi nel curarla ed assisterla, È una pianta di solito alta, quindi se nel caso la desiderate cosi, vi consigliamo di farla crescere in un ambiente piuttosto spazioso, ma soprattutto capiente per la pianta stessa.

Continua la lettura
58

Man mano che la pianta di curcuma, in questo caso vi parliamo della "Longa" vi inizia a crescere, vi accorgerete di quanto sia bella e splendente la sua fioritura. Essa è caratterizzata da due soluzioni, che sono: La fioritura e la sua radice amica. Per ottenere buoni risultati con essa, ovviamente dovete prestarvi alla massima attenzione ed impegno.

68

Il bene primario di questa pianta, dipende soprattutto dalla sua innaffiatura. Essa deve essere bagnata spesse volte, poiché il terreno in cui è posta non deve mai essere secco ma nemmeno molto umido. Vi suggeriamo che il periodo migliore di piantagione di questa pianta, sono i mesi primaverili.

78

Se avete una buona curanza di questa pianta infine, essa vi porterà col tempo a degli ottimi benefici e risorse in casa. In modo tale che potrete tranquillamente conservare questa spezia in dei barattoli di vetro e deliziare, ogni volta che volete, i vostri commensali con ricette altrettanto gustose. Quindi se volete restare in tema e farvi apprezzare in cucina da parenti, amici e conoscenti, evitate assolutamente di far morire e marcire questa pianta per il vostro disinteresse.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non potate mai la urcuma, ma eliminate le parti secche o danneggiate

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come far crescere una pianta di melograno partendo dai semi

Il Melograno è una pianta arbustiva o arborea appartenente alla famiglia delle Punicacee, ed originaria delle zone a clima temperato dell’Asia sud-occidentale ma, diffuso in tutta la zona mediterranea. Questo frutto viene utilizzato fin dall’antichità...
Giardinaggio

Come far crescere il gelsomino rampicante

Avete un piccolo muro o un'inferriata che volete rendere più piacevole con piante e fiori? Allora potreste pensare di far crescere il gelsomino rampicante: questa pianta, dai fiori bianchi e profumati, è perfetta per i climi miti e caldi. Non richiede...
Giardinaggio

Come far crescere la lavanda nel giardino di casa

La lavanda è una pianta davvero straordinaria sia per la sua particolare bellezza che per il profumo dei fiori, ed inoltre si presta moltissimo per l'estrazione di oli essenziali e di altre sostanze che si rivelano antisettiche. Se dunque avete un ampio...
Giardinaggio

Come Far Crescere L'Avocado Dal Seme

Il giardinaggio è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona moltissime persone. Esso infatti permette di rilassarvi e di stare a contatto con la natura e l'ambiente circostante. Ci sono tantissime tipologie di piante che si possono coltivare a casa...
Giardinaggio

Come far crescere velocemente le piante

Avete il pollice verde ma non sapete come far fiorire e rendere rigogliose le vostre piante? Se avete appena iniziato ad occuparvi di giardinaggio, niente paura. Esistono delle soluzioni adatte a tutti i tipi di pianta; tuttavia, essendo diverse, non...
Giardinaggio

Le 5 piante migliori da crescere in vaso

Prendersi cura di una pianta talvolta può risultare davvero molto rilassante. Chiunque abbia un poco di spazio in casa, in giardino, sul balcone o sul davanzale, riesce a trovare un posto in cui posizionare una pianta. Le piante del resto, si sa, non...
Giardinaggio

come far crescere le piante acquatiche nel tuo giardino

Le piante acquatiche sono proprio meravigliose e, abbastanza spesso, è possibile vederle all'interno di quei bei laghetti artificiali oppure in qualche parco della vostra città: esse donano, al paesaggio circostante, un aspetto romantico ed affascinante....
Giardinaggio

Come coltivare la pianta di pitosforo

Il pitosforo è una pianta sempreverde che comprende circa 200 specie, 45 delle quali endemiche della Nuova Caledonia. È un arbusto che trova le sue origini in terre con climi sub-tropicali, come l'Africa, l'Australia, l'Asia e le isole del Pacifico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.