Come Cristallizzare Una Rosa Nella Cera

Tramite: O2O 11/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La suggestiva bellezza dei fiori è tanto intensa quanto effimera. Riuscire a preservare tutta la freschezza di un fiore particolare e splendido come la rosa, può quindi apparire impossibile. Eppure utilizzando un ingrediente facilmente reperibile come la cera, possiamo "cristallizzare" i nostri fiori. Andiamo allora a scoprire insieme come cristallizzare una rosa nella cera.

26

Occorrente

  • Pentolino
  • Candela bianca senza conservanti
  • Rosa
  • Glitter (facoltativi)
  • Filo di ferro
36

Vediamo ora insieme step by step come procedere alla cristallizzazione della nostra rosa mediante l'utilizzo della cera. Prima di procedere, è indispensabile assicurarci che la rosa che andiamo a cristallizzare sia integra. Ovvero priva di petali rovinati che potrebbero compromettere l'esito del nostro progetto. Iniziamo ora andando a riempire di acqua un semplice pentolino. Ci basterà riempirlo fino alla metà. Procediamo quindi andando a frantumare una candela in piccoli pezzi e aggiungiamoli all'acqua. Poniamo quindi il pentolino sul fuoco a scaldare. Ricordiamoci di mantenere la fiamma dolce. In questo passaggio preferiamo delle candele neutre, ovvero bianche, per non creare alterazioni cromatiche.

46

Quando la cera avrà raggiunto lo stato liquido, spegniamo la fiamma e procediamo con la cristallizzazione. Prima di porre il fiore nella cera, ricordiamo di avvolgere del fil di ferro intorno allo stelo. In questo modo sarà molto più semplice maneggiarlo all'interno della cera. Ora con delicatezza andiamo ad immergere la rosa a testa in giù. Facciamola ruotare lentamente nella cera sciolta, in modo che ogni parte del fiore possa esserne perfettamente ricoperto.

Continua la lettura
56

Una volta ricoperta di cera, estraiamola con delicatezza e attendiamo qualche istante per far sì che la cera in eccesso coli via dalla rosa. Andiamo quindi a porla su un foglio di carta da forno. Lasciamo che la cera asciughi perfettamente per qualche ora, sistemandola in un luogo ventilato e asciutto. Per regalare alla nostra rosa cristallizzata un delizioso effetto shine, con la cera ancora fresca, possiamo spolverizzare la rosa con una leggera pioggia di glitter tono su tono. In questo modo la nostra rosa cristallizzata avrà un bellissimo effetto brillante, molto particolare. Quando la cera si sarà perfettamente asciugata, tutta la bellezza della nostra rosa sarà intrappolata! Ricordiamoci di mantenere la rosa in un luogo fresco e asciutto, eventuali fonti di calore potrebbero infatti rovinare e intaccare la copertura realizzata con la cera.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizziamo un bouquet di rose cristallizzate e sistemiamole in un vaso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
Giardinaggio

Come coltivare la rosa blue moon

All'interno della guida che seguirà ci occuperemo di fiori, andando ad argomentare su come sia possibile coltivare la rosa chiamata "blue moon".Esistono, infatti, diversi metodi che aiutano a superare delle problematiche che potrebbero presentarsi durante...
Giardinaggio

Come potare la rosa iceberg

La rosa iceberg è una pianta rampicante che produce fiori leggermente profumati di un colore bianco brillante con sfumature di rosa e bordeaux e steli con poche o senza spine. La potatura è un'operazione necessaria durante la stagione della crescita...
Giardinaggio

Come fare talee di rosa

Il fiore che più di tutti è presente nei giardini e nei balconi è certamente la rosa. Alcune specie di rose vengono coltivate all'interno di aiuole per creare un contrasto di colore, altre invece sono sfruttate per creare pergolati o in alternativa...
Giardinaggio

Come Propagare Una Rosa Recisa

Con l'arrivo della primavera e dei giorni caldi e soleggiati trascorriamo più volentieri il nostro tempo libero occupandoci del terrazzo o del giardino, per arricchirlo di fiori e moltiplicare quando è possibile quelli che più amiamo. Tra questi vi...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come coltivare il muschio rosa

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri carissimi lettori, a capire come poter coltivare il muschio rosa, nel migliore dei modi ed in maniera facile e veloce, senza incorrere in errori che potrebbero, a loro volta, compromettere la buona riuscita...
Giardinaggio

Come potare il rododentro, il geranio e la rosa

La potatura è uno degli aspetti più importanti riguardanti la "manutenzione" dei fiori ornamentali all'interno delle nostre case. Questa operazione serve a salvaguardare i fiori, e infatti è in grado di risolvere numerosi problemi di salute che colpiscono,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.