Come cucire a mano un vestito

Tramite: O2O 27/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte del cucito è un hobby accessibile a tutti con un po' di pratica e costanza, ed ovviamente con i consigli giusti. Se prima il cucito era realizzato interamente a mano, oggi ci sono diversi elettroutensili che facilitano l'operazione. Tuttavia il cucito più pregiato è quello effettuato manualmente. Si possono così confezionare abiti, fodere per cuscini, tovagliette e tante altre cose. Se anche voi siete appassionate di questa antica arte e volete realizzare da voi il vostro vestito, in questa guida vi mostreremo come cucire a mano un vestito. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Cartamodelli
  • Aghi di diverse misure in base al tipo di tessuto
  • Spilli
  • Filo per cucire
  • Filo per imbastire
  • Pizzi, bottoni, chiusure lampo se necessari
37

Prendere le misure

La prima cosa da fare è sicuramente decidere di che tipo di vestito abbiamo bisogno, quindi scegliere il modello. Molto utili sono i cartamodelli, con cui basta seguire i contorni per essere sicuri di non sbagliare il taglio. In alternativa possiamo prendere un vestito già in nostro possesso, smontarlo ed usarlo come esempio, stando però attente alle misure lasciandole leggermente abbondanti per lo spazio dei bordi. Anche la scelta del tessuto svolge un ruolo importante. Prendere misure in modo accurato ci aiuterà a non dover fare molte modifiche in seguito. Le principali sono: circonferenza del petto, della vita e del bacino, larghezza delle spalle, lunghezza posteriore della vita (dalla base del collo al punto vita), lunghezza anteriore della vita (dalla base del collo al punto vita passando dal seno), lunghezza dalla spalla alla punta del seno, lunghezza della gonna (dal punto vita all'altezza desiderata), lunghezza della manica (dalla spalla al polso, presa con il gomito piegato). Una volta tagliate tutte le parti che comporranno il nostro vestito iniziamo con il cucirlo. Se vogliamo stare più tranquille sul risultato che otterremo è consigliabile simulare le cuciture con gli spilli, effettuare un punto imbastitura e solo dopo cucire. Per le parti visibili meglio usare punti piccini o invisibili (punti sotto-stoffa se possibile). Per le zone che saranno sottoposte a stress, come le maniche, sono invece consigliabili filo doppio e punti rinforzati fatti il più vicino possibile.

47

Unire i pezzi interni ed esterni

Iniziamo con l'unire i pezzi delle parti interne ed esterne come le tasche, il collo, i polsini e il resto. Passiamo poi a cucire insieme i pezzi di una stessa parte, maniche, corpetto, ecc. Per ultimo uniamo le diverse parti del vestito con gli spilli, cuciamoli con il punto per imbastire e proviamo il vestito. Quasi sicuramente andranno fatte delle modifiche. Se ci sono delle parti da tagliare facciamolo con molta attenzione perché se sbagliamo dovremo ricominciare da capo il lavoro con un enorme spreco di tempo, materiale e denaro.

Continua la lettura
57

Aggiungere i dettagli

A questo punto non rimane che il confezionamento e l'aggiunta dei dettagli. Anche i bordi esterni andranno cuciti per ultimi. La scelta e l'aggiunta di bottoni, chiusure lampo, nastri o altri dettagli secondo le esigenze, le occasioni ed il nostro gusto faranno sicuramente la differenza.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Cucire Correttamente Le Passamanerie A Seconda Dei Tipi Di Vestito

Volete cucire correttamente le passamanerie a seconda dei tipi di vestito e non sapete come fare? Grazie a questa guida vi spiegherò come poter procedere, sono dei passi molto semplici, ma che richiedono attenzione e precisione nel loro coretto svolgimento....
Cucito

Come cucire a mano

Nonostante è un'operazione considerata semplice e scontata, cucire a mano può rivelarsi più complesso di quanto si pensi. È necessaria, infatti, abilità manuale e acuità visiva. Una volta imparata l'arte del taglio e cucito, sarà semplicissimo...
Cucito

Come cucire il vestito da Rapunzel

E’ straordinaria e immensa la voglia che ogni essere umano ha, quando vuole creare oggetti e quant'altro gli serve, inventando e riproducendo quel che più gli piace o interessa. Sfruttando la sua creatività riesce a produrre opere artistiche e, spesso...
Cucito

Come cucire a mano con l'ago doppio

Le macchine da cucire non sono tutte uguali. Variano a seconda del tipo di tessuto. Per confezionare la maglia ad esempio, la tagliacuce ha solo un ago. Mente nel settore tessile, la macchinista o l'orlatrice utilizza due aghi. Per i jeans si usa un tipo...
Cucito

Come cucire il vestito di Carnevale delle quattro stagioni

Se siete a corto di idee per quanto riguarda la realizzazione di un vestito di carnevale, un piccolo consiglio potrebbe essere quello di realizzare un simpatico costume di carnevale creato con le proprie mani, ma soprattutto, interamente con del materiale...
Cucito

Come cucire a mano una cerniera

La maggior parte dei capi di abbigliamento, come chiusura hanno le comodissime cerniere. Lo stesso vale per, esempio, per le federe dei cuscini. Questo accessorio è veramente funzionale. A causa dell'uso prolungato e col passare del tempo, si possono...
Cucito

Come ricamare a mano libera con la macchina da cucire

Se siamo amanti del ricamo bisogna sapere che oggi la tecnologia propone delle macchine da cucire meccaniche e nel contempo computerizzate, che consentono di creare delle particolari figure, grazie alla presenza di particolari mascherine in sostituzione...
Cucito

Come fare un vestito per la bambola

I vestiti per le bambole, anche se sono molto piccoli, sono molto difficili da cucire. Ma se si ha del tessuto superfluo, lo si può utilizzare per creare dei vestiti per bambole unici, originali e personalizzati, stimolando così ancora di più la fantasia...