Come Cucire Correttamente Le Passamanerie A Seconda Dei Tipi Di Vestito

Tramite: O2O 18/11/2014
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Volete cucire correttamente le passamanerie a seconda dei tipi di vestito e non sapete come fare? Grazie a questa guida vi spiegherò come poter procedere, sono dei passi molto semplici, ma che richiedono attenzione e precisione nel loro coretto svolgimento. Inoltre, se volete cucire correttamente le passamanerie a seconda dei tipi di vestito, occorre disporre di una buona dose di manualità e propensione alle attività artigianali. Prima di cominciare, dovete sapere che la passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire abiti ed oggetti. Gli scopi per cui si utilizza la passamaneria sono principalmente due: quello strutturale di finitura e quello estetico di decorazione. Inoltre, dovete sapere che la passamaneria si applica su materiale morbido con una cucitura e su materiale rigido con della colla. Per finire, dovete sapere che se amate confezionare voi stessi abiti, biancheria per la casa e vestitini vari per bambini, certamente vi sarà capitato di dover applicare delle passamanerie come guarnizione. Dopo questa breve introduzione, vi spiegherò, passo dopo passo, come poter cucire correttamente le passamanerie a seconda dei tipi di vestito.

26

Occorrente

  • Ago
  • Filo
36

Innanzitutto, se volete imparare a cucire correttamente le passamanerie a seconda dei tipi di vestito, dovete sapere che spesso i vestiti delle donne sono guarniti da passamanerie di lana o seta, queste guarnizioni dovete cucirle sul diritto. Inoltre, se sono molto larghe dovete fermale da ambedue i lati a punto nascosto e se sono sottili, invece, le potete cucire a mezzo punto a filza molto piccolo. Per finire, il cordoncino di seta o cotone dovete applicarlo lungo i bordi già rifiniti, con un punto nascosto eseguito sul rovescio del vestito.

46

I bordi dei vestiti, delle giacche e delle vestaglie potete profilarle con una grossa treccia di cotone, di seta oppure di lana. Inoltre, se lavorate su un tessuto pesante, è bene fermare la treccia sia sul diritto che sul rovescio con dei piccoli punti nascosti e, se invece lavorate su un tessuto leggero e volete fare più in fretta, dovete cucire la treccia sul diritto a pochi millimetri dal bordo, rivoltarla sul rovescio e fermarla a punto nascosto.

Continua la lettura
56

Infine, dovete ricordarvi che quando girate la treccia attorno ad un angolo, dovete raccogliere, sul rovescio della treccia, con alcuni piccoli punti l'eccedenza che si forma in corrispondenza dell'angolo, dopodiché potete procedere normalmente alla cucitura. In conclusione, se lavorate il cordoncino, dovete ricordarvi di annodarlo in fondo, in modo da evitare che si sfilacci.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sono dei passaggi molto semplici, ma che richiedono attenzione e precisione nel loro corretto svolgimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire a mano un vestito

L'arte del cucito è un hobby accessibile a tutti con un po' di pratica e costanza, ed ovviamente con i consigli giusti. Se prima il cucito era realizzato interamente a mano, oggi ci sono diversi elettroutensili che facilitano l'operazione. Tuttavia il...
Cucito

Come cucire il vestito da Rapunzel

E’ straordinaria e immensa la voglia che ogni essere umano ha, quando vuole creare oggetti e quant'altro gli serve, inventando e riproducendo quel che più gli piace o interessa. Sfruttando la sua creatività riesce a produrre opere artistiche e, spesso...
Cucito

Come cucire il vestito di Carnevale delle quattro stagioni

Se siete a corto di idee per quanto riguarda la realizzazione di un vestito di carnevale, un piccolo consiglio potrebbe essere quello di realizzare un simpatico costume di carnevale creato con le proprie mani, ma soprattutto, interamente con del materiale...
Cucito

Come ornare dei cuscini con le passamanerie

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
Cucito

Come fare un vestito per la bambola

I vestiti per le bambole, anche se sono molto piccoli, sono molto difficili da cucire. Ma se si ha del tessuto superfluo, lo si può utilizzare per creare dei vestiti per bambole unici, originali e personalizzati, stimolando così ancora di più la fantasia...
Cucito

Come restringere un vestito

Può capitare di acquistare un abito e poi arrivati a casa, provando ad indossarlo si accorgiamo che ci veste in maniera grande. Dare la giusta vestibilità in questo caso all'abito è sicuramente necessario. Dovremo pensare quindi di apportare qualche...
Cucito

5 mosse per creare un vestito estivo

Da quando la crisi è entrata a far parte della vita di molte famiglie, queste si sono dovute adeguare e hanno dovuto rimodulare le spese ritenute non necessarie: non più vestiti se non servono, niente scarpe o accessori. Allora in molti hanno ripreso...