Come cucire i profili in pizzo

Tramite: O2O 26/05/2015
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Il pizzo: fresco, malizioso, delicato, fragile. Un bordo in pizzo piace sempre ed è alla moda. Impreziosisce ed ingentilisce qualsiasi capo, rendendolo unico ed estremamente versatile. Fa la sua bella figura sulle tasche o sui bordi dei jeans, sui profili delle canotte, sull'orlo delle gonne, sugli abiti scollati, sui bermuda. Siano essi di tessuto leggero che di cotonina, ovunque vogliamo applicarlo, dona quel tocco in più. Vediamo allora insieme come cucire correttamente questo prezioso e femminile accessorio.  

27
Occorrente
  • Filo in tinta
  • Aghi a mano n° 8 - 9
  • Aghi per macchina da cucire n° 60 - 70
  • Carta velina
  • Spilli
37

In altri tempi il pizzo veniva fatto da mani esperte, con fibre naturali. Prendevano il nome delle località di origine: Sangallo, Chantilly, Venezia. Oggi la produzione è diventata industriale, a macchina e i filati sono parzialmente o del tutto sintetici. Sono sicuramente meno pregiati ma più resistenti, quindi di facile applicazione perché si adattano ad ogni tipo di contorno e profilo. Durante l'applicazione a mano, le cuciture devono essere piccole e invisibili. Il filo deve essere adatto al pizzo e dello stesso colore. Gli aghi per cucire a mano sono il n° 8 e il n°9. Quindi, posizioniamo il pizzo sul tessuto e fermiamolo o con gli spilli o con un'imbastitura.

47

Se decidiamo di applicarlo con la macchina da cucire, usiamo l'ago n°60 o 70. Quando il pizzo va applicato sul tessuto leggero. Se si tratta di un tessuto consistente tipo i Jeans allora usiamo un ago più doppio. Quando cuciamo a macchina, facciamolo lentamente per evitare che le punte del piedino si impiglino nel pizzo e lo spezzino. Per evitare questo inconveniente e per maggiore sicurezza, possiamo proteggere il lavoro con la carta velina posta tra il pizzo e l'ago della macchina da cucire. Questo accorgimento ci consente di tenere sempre costante la tensione del tessuto, evitando la formazione di grinze e di arricciature. Al termine togliamo la carta velina con cura.

Continua la lettura
57

Giunti all'angolo, pieghiamo il bordo del pizzo con il diritto all'interno e ripieghiamo l'estremità della parte superiore ad angolo retto. Fissiamo con degli spilli e cuciamo lungo la diagonale con punti nascosti. Riportiamo la striscia nella posizione iniziale. Cuciamo definitivamente sul rovescio lungo la diagonale. Tagliamo il tessuto in eccesso dell'angolo e rifiniamo i margini. Per rifinire meglio i bordi di pizzo, applichiamo sul rovescio una striscia di tessuto in sbieco, che possiamo ottenere facilmente con il praticissimo attrezzo Prym. Vendibile in tutte le mercerie.  

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se usiamo la macchina per cucire facciamo attenzione a non impigliare le punte del piedino nel pizzo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire un vestito di pizzo e perline

Possedere un elegante vestito di pizzo ha sempre rappresentato il desiderio di ogni donna. Non sempre, tuttavia, è possibile coronare questo sogno, in virtù dei costi elevati che un eventuale acquisto di questo capo di abbigliamento solitamente comporta....
Cucito

Come allungare una camicetta con intarsi in pizzo

Spesso gli armadi custodiscono capi ancora alla moda e in ottimo stato, ma poco utilizzati o addirittura messi da parte; questo può accadere quando si ama rinnovare frequentemente il proprio guardaroba, ma non solo: alcuni indumenti vengono a volte accantonati...
Cucito

Come applicare il pizzo al tessuto

Se sei alla ricerca di un'idea per trasformare un capo sciatto e demodè in un capo unico ed originale, dovresti pensare alla possibilità di applicare del pizzo.Tornato di gran moda per impreziosire colletti dal sapore bon-ton e romantici shorts. Il...
Cucito

Come allungare un vestito di pizzo senza orlo

Il pizzo è molto di moda, infatti le donne indossano vestiti o camicie in pizzo, semplicemente per andare a fare la spesa. In tempi antichi invece gli abiti di pizzo venivano indossati solamente in occasione di eventi importanti. Per allungare un vestito...
Cucito

Come aggiungere il pizzo a dei pantaloncini corti

Una delle decorazioni che risultano avere un grande apprezzamento sono quelle in pizzo. Infatti, ultimamente hanno ripreso campo nella moda. In moltissime collezioni spuntano capi di abbigliamento sia di taglio classico che sportivo. Questi vengono impreziositi...
Cucito

Come applicare il pizzo alla gonna

Ogni donna ama vestirsi bene, con eleganza e con charme, ma non è facile adeguare lo stile spendendo poco e che stia bene indossato. Abbiamo in commercio diversi tipi di tessuti e di abbigliamento, magari come una bella gonna con delle applicazioni in...
Cucito

Come realizzare un lenzuolo col pizzo

Senza dubbio, ci sarà capitato di aprire una vecchia cassapanca appartenente alla nostra nonna e, di avere avuto modo di visionare oltre alle camice da notte, con pizzi e nastrini, coperte ricamate, asciugamani di fiandra anche delle belle lenzuola col...
Cucito

Come applicare il pizzo sulle scarpe di pelle

Se abbiamo delle scarpe di pelle che però mancano di personalità e non ci entusiasmano più come prima, abbiamo la possibilità, con un pizzico di fantasia e tanta voglia di fare, di modificare dal punto di vista strutturale, per renderle più belle...