Come cucire il cotone sul dritto senza sfilacciare i margini

Tramite: O2O 07/07/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per tutte le appassionate di cucito specie se creativo, è importante dare un consiglio in merito ad una tipologia di cucitura; infatti, si tratta di conoscere come cucire il cotone sul dritto senza sfilacciare i margini. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida in cui sono elencati i metodi che si possono usare, per evitare che i suddetti margini non si sfilaccino e restino esattamente come sono stati tagliati.

26

Occorrente

  • Ago e filo
  • Fliselina
  • Fettuccia o striscia di stoffa
36

In sostanza il lavoro è simile a quello del cosiddetto orlo magico, che in genere si realizza applicando una strisciolina all?interno della piega, e poi si provvede a stirarla. In questo caso, usate un sottile strato di fliselina, ovvero un tipo di stoffa adesiva che è disponibile in diversi spessori, e che va applicata sul rovescio, rendendo il tessuto più stabile e quindi meno tendente a sfilacciarsi.

46

In merito a ciò, è tuttavia doveroso sottolineare che con il passar del tempo a seguito di lavaggi frequenti, il tessuto potrebbe sfilacciarsi leggermente, quindi il consiglio è di limitarne l?uso solo per quelli che sono stati già rifiniti. Sul dritto quando cucite come abbiamo avuto modo di conoscere, si presentano margini che si sfilacciano, ma non è il caso di arrendervi; infatti, si possono nascondere in diversi modi, come ad esempio utilizzando della passamaneria, una fettuccia, oppure una striscia di stoffa ricavata dallo stesso vestito o da un pantalone che è stato appunto tagliato perché lungo. Sul dritto i margini in questo modo risulteranno praticamente invisibili, poiché occultati dalle suddette striscioline, ma è anche importante che il filo sia adeguato al colore.

Continua la lettura
56

Un?alternativa, anche se un tantino più elaborata è la cucitura sul dritto ribattuta. Quest?ultima ci consente di non rendere visibile nessuna parte dei bordi della stoffa aggiunta, e nel dettaglio ecco dunque come procedere. Innanzitutto prendete le due stoffe da unire, e le fate combaciare rovescio contro rovescio. A questo punto, bisogna sistemare la stoffa di sotto lasciando un margine di almeno un centimetro in più rispetto a quella di sopra, e se il tessuto è abbastanza pesante e spesso, allora meglio aiutarvi con degli spilli da sarta. Per continuare il lavoro di cucitura a diritto, fatene una prima proprio a punto dritto, dopodichè aprite le due parti unite e appiattitele per bene accanto alla cucitura, piegando poi verso l'interno la striscia di tessuto. Alla fine, ci saranno due cuciture dritte, precise e molto vicine tra loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
Cucito

Come fare il punto dritto a maglia

All'interno di questa breve guida, andremo a concentrarci sull'attività del cucire. Nello specifico, andremo a parlare di punto dritto a maglia. Come avrete già avuto l'opportunità di notare dal titolo stesso di questa guida, ora ci concentreremo su...
Cucito

Come realizzare una sacca in cotone

In commercio ci sono sacche di varia fattura e di vario prezzo e orientarsi nella scelta non è sempre facile perché magari quella che ci piace di colore è troppo piccola o troppo grande, invece può capitare che quella della giusta grandezza ha una...
Cucito

Come cucire una giacca

Creare degli outfit personalizzati, che si adattino perfettamente al corpo, nascondendo i difetti e valorizzandolo, è possibile solo realizzandoli su misura. Uno dei capi che richiede maggiore impegno è la giacca, soprattutto se foderata. La prima cosa...
Cucito

Come realizzare una sacca in cotone per l'asilo

Se si ha l'intenzione di trascorrere un po' di tempo libero in compagnia del proprio bambino, impegnati in un gioco assai divertente ed al tempo stesso creativo, è possibile soffermarsi nella lettura di questa semplice guida su come realizzare una sacca...
Cucito

Come tagliare e cucire un collo di ecopelliccia

Siamo quasi nel pieno dell'inverno e il freddo si fa sentire. Se volete stare al caldo vi conviene riparare bene anche la testa e il collo. Sono tanti gli accessori che svolgono questa funzione come cappelli di lana, paraorecchi, scaldacollo e sciarpe....
Cucito

Come cucire dei pantaloni duble face per bimbo

Partiamo dal concetto base di indumento duble face, che significa capo reversibile che può essere indossato sia dritto sia rovesciato. Il procedimento consiste nell'unire due indumenti uguali per poi unirle tra loro, in modo da nascondere le cuciture...
Cucito

Come tagliare e cucire una gonna pantalone

La gonna pantalone è un capo d'abbigliamento che difficilmente passerà di moda. Facile da abbinare, è perfetta per la stagione estiva come per quella invernale. Se ami cucire ti proponiamo un modello piuttosto ampio. La gonna pantalone scivolerà sulla...