Come cucire insieme due stoffe senza far vedere la cucitura

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte succede che prendendo la misura per realizzare un vestito sbagliamo e alla fine indossandolo ci accorgiamo che è troppo stretto o corto e non sappiamo proprio come fare, con un pochino di astuzia e di pazienza possiamo rimediare anche a questo inconveniente. Se cercavi proprio un consiglio per risolvere un problema come questo non devi fare altro che leggere i suggerimenti che trovi in questa guida e vedrai che si possono benissimo cucire due stoffe senza far vedere l'antiestetica cucitura.

25

Se devi allungare un vestito ed hai una striscia della stessa stoffa, non devi fare altro che cucirla intorno all'orlo del vestito e poi devi fare una piccola balza proprio sopra la cucitura e imbastirla e poi passarla sotto la macchina da cucire. Quindi devi fermare la balza ai fianchi del vestito con piccoli punti, stira con un panno umido la balza e il problema è risolto, anzi hai proprio rinnovato il vestito. Se invece devi aggiungere una striscia di stoffa per allungare i pantaloni, devi semplicemente cucire la stoffa necessaria e dopo devi aprire la cucitura ed imbastirla garbatamente per fermare i due lati della stoffa e quindi passa sopra una cucitura a macchina a punto diritto.

35

Se invece il tuo problema non riguarda un vestito ma un lenzuolo che è troppo corto e devi allungarlo altrimenti non puoi girarlo sotto il materasso, anche a questo c'è la soluzione. In questo caso devi cucite il pezzo di stoffa che manca dalla parte del capezzale, poi devi procurarti un tramezzo, che puoi ricavare anche da una striscia di stoffa colorata o a strisce o a fiori comunque sia sarà perfetta, se non ti ritrovi la stoffa puoi comprare un tramezzo in merceria, se ne trovano davvero tanti e anche molto originali, comune devi semplicemente cucire questo tramezzo sopra la cucitura e anche in questo caso non si vedrà niente ed il lenzuolo sembrerà anche più bello ed originale.

Continua la lettura
45

Se invece devi cucire due stoffe in una parte centrale e la cucitura non ci dovrebbe proprio essere perché è proprio antiestetica e brutta da vedere, in questo caso devi cucire la stoffa dalla parte del diritto e girarla come se fosse un bordino, poi riempi la macchina da cucite con un filo da ricamo che può essere colorato ma anche dello stesso colore della stoffa, dipende dal tuo gusto, imposta la macchina con un piccolo zig zag e passarlo prima sulla cucitura e poi sul bordino, non sembrerà un rimedio ma renderai il capo più bello sicuramente. Come hai potuto vedere a tutto c'è un rimedio con poco di buona volontà e di manualità si può risolvere un inconveniente in modo originale e creativo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A tutto c'è un rimedio, non buttare via niente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare una cucitura nascosta

All'interno della guida in esame, andremo a occuparci di sartoria. Lo faremo, in particolare, per spiegare come poter riuscire a fare una cucitura che risulti essere nascosta, invisibile all'occhio umano. Spesso ci lamentiamo della visibilità di alcune...
Cucito

Come Disfare Una Cucitura Sbagliata

Cucire può essere un ottimo modo per occupare il tempo libero. I meno esperti possono iniziare a piccoli passi, seguendo le regole base del cucito, facili da imparare e mettere in pratica. Naturalmente può capitare di fare qualche pasticcio, ma in questo...
Cucito

Come eseguire una cucitura inglese

In questo articolo, vogliamo dare una mano concreta ed anche molto utile, a tutti coloro i quali amano il cucito e vogliamo utilizzarlo, per creare dei lavoretti fai da te, veramente belli ed anche del tutto originali. Nello specifico, vogliamo aiutare...
Cucito

Come scegliere il tipo di cucitura a macchina

Le macchine da cucire di oggi, a differenza di quelle di un tempo, consentono di scegliere il tipo di cucitura senza dover cambiare parti e quindi smontare e rimontare piedini e fili; oggi è sufficiente girare una manopola o addirittura scegliere il...
Cucito

Come cucire a zig zag

La cucitura a zig zag è un tipo di cucitura che si utilizza quando si desidera evitare che il rovescio del tessuto che si sta lavorando si sfilacci sui bordi. Di solito la si utilizza spesso per stoffe cedevoli. Inoltre, è un punto con caratteristiche...
Cucito

Come eseguire il metodo di cucitura dritta

In questo articolo vogliamo dare una mano concre ta a tutti coloro i quali vogliamo imparare come poter eseguire il metodo di cucitura dritta, senza incorrere in errori e sbagli che finirebbero per compromettere il nostro lavoretto fai da te. Iniziamo...
Cucito

Come riprendere la cucitura interna in un jeans

Anche i jeans che sono stati pagati con molta attenzione, possono sorprendere, dal momento che le cuciture non sempre appaiono come realmente si pensava. Le rifiniture, infatti, non sono sempre facili da eseguire, e molto spesso lasciano a desiderare....
Cucito

Come usare la macchina da cucire

Usare una macchina da cucire inizialmente può sembrare difficile e complesso, ma in realtà non è poi così complicato. Poiché le basi dell'utilizzo di questa macchina sono uguali per ogni tipologia di marca o modello, è importante cominciare a famigliarizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.