Come cucire l'orlo di un capo fatto ai ferri

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Cucire l'orlo di un capo (di abbigliamento o di arredo per la casa) è una delle attività basilari dell'arte del cucito. Se si tratta di un capo di tessuto, la questione rientra fra le tecniche di normale lavorazione. Invece il discorso, e quindi il tipo di opera, riveste un altro aspetto allorché si tratta di un capo in maglia. La maglia è notoriamente a trama molto morbida e più larga, rispetto alle stoffe. E, per gli appassionati della maglia ai ferri, è bene conoscere qualche rudimento del cucito. Servirà per unire i vari pezzi dell'indumento a maglia. Oppure, come nel nostro caso, per le rifiniture. Ad esempio quelle dei polsini o dei bordi. Per i meno esperti, qui di seguito troveremo tutte le indicazioni in merito. Scopriremo presto come cucire l'orlo di un capo fatto ai ferri, in particolare dei polsini.

27

Occorrente

  • Lana o cotone, ferri, ago e filo.
37

Scegliere il punto a maglia adatto per i polsini

È bene fare una premessa. Il punto a maglia usato per i polsini è importante, al fine di cucire bene l'orlo. In questo caso, un punto a costine è l'ottimale. Si tratta di un semplice punto nel quale si susseguono 2/3 punti dritti e 2/3 punti al rovescio. Il risultato è una sorta di elastico sul polso, che facilita l'aderenza del polsino sulla pelle. Diversamente, potremo scegliere un'altra opzione. Il polsino si potrà infatti realizzare completamente con il punto diritto, oppure totalmente con il punto al rovescio. Tuttavia, in questo caso, si dovrà procedere a rinforzarlo. Infatti il lavoro a maglia tenderà ad arrotolarsi su se stesso. Ecco quindi come fare, nel passo successivo.

47

La cucitura a macchina

Adesso comprenderemo meglio come cucire l'orlo di un capo fatto ai ferri. Potremo scegliere di piegare il bordo del polsino di appena 2/3 centimetri verso la parte interna. La misura della circonferenza del bordo del polsino dovrà essere perfettamente identica al perimetro della parte nella quale lo cuciremo. Per accertarci dell'esatta misura, fissiamolo con degli spilli. Oppure imbastiamolo con ago e filo non troppo fitto. A questo punto, non rimane altro che passare la cucitura alla macchina.

Continua la lettura
57

Alternativa di creazione dei polsini

In alternativa, per cucire l'orlo di un capo fatto ai ferri, procederemo nel modo seguente. Se il nostro capo fatto ai ferri è in cotone o in lana molto sottile, i polsini potranno realizzarsi di lunghezza maggiore. Saranno sufficienti 10 cm in più. In tal modo, alla fine, potremo piegare questi dieci centimetri verso l'esterno. Quindi ripiegheremo ancora il polsino, verso l'esterno, per metà (ovvero per altri 5 cm). Realizzeremo così il polsino a più strati. È importante che la scelta di questa versione avvenga solo con lana o altro filato molto sottili. In caso contrario, dopo i primi lavaggi, i polsini si ispessiranno troppo. Ed potrebbero alterare l'estetica del nostro capo. https://amoredizia.wordpress.com/2013/01/03/come-cucire-un-lavoro-a-maglia/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di imbastire l'orlo preventivamente, per evitare errori.
  • In alternativa, si può cucire a mano il polsino, con il punto invisibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare l'orlo arrotolato con la macchina da cucire

Tutte le donne che hanno la responsabilità di portare avanti una casa, si trovano prima o poi a dover cucire qualche tipo di indumento, oltre a dover portare avanti tutte le incombenze giornaliere come la cucina e le pulizie domestiche. A chi non è...
Cucito

Come fare l'orlo senza la macchina da cucire

Realizzare l'orlo dei pantaloni, è un'operazione molto importante, ed è davvero semplicissima. Se avete acquistato dei pantaloni e risultano troppo lunghi, vi basteranno poche e semplici mosse per regolarli alla vostra altezza e realizzare un perfetto...
Cucito

Come cucire un orlo sulla seta

La seta è un tessuto molto pregiato che viene ottenuto da una fibra proteica, la quale, a sua volta, viene prodotta dal bozzolo dei bachi da seta. La lavorazione di questa fibra è lunga e complessa e solamente dopo diverse fasi si ottiene il tessuto...
Cucito

Come realizzare un finto orlo

Capita spesso che dopo aver lavato in acqua un nuovo capo d'abbigliamento ti accorci che l'orlo non è provvisto di stoffa sufficiente per poterlo allungare, niente paura anche a questo inconveniente c'è rimedio. Se a tale scopo stai cercando un valido...
Cucito

Come realizzare un orlo invisibile a mano e a macchina

Eseguire un orlo consiste in un lavoro che si compie lungo il lembo esterno di un capo d'abbigliamento, ripiegando leggermente il tessuto e fermandolo con il soppunto, ovvero con un punto lieve di cucito che non attraversa interamente lo spessore della...
Cucito

Come orlare un indumento senza cucire

Un vestito ben confezionato è sempre accompagnato da rifiniture ben realizzate, create da persone attente e precise attente ad ogni dettaglio. Gli orli rappresentano sempre uno dei punti di maggior prestigio per un abito. Spesso però troviamo orli scuciti,...
Cucito

Come Realizzare I Punti Per L'Orlo

In questa pratica guida, vogliamo capire come poter realizzare, con le proprie mani e non solo, i famosi punti per l'orlo. Proprio così, capita spesso di avere necessità di dar vita a questo genere di punti, per definire o perfezionare un capo o anche...
Cucito

Come fare l'orlo allo chiffon

Lo chiffon coincide con un tessuto estremamente leggero e delicato. In molti lo utilizzano per gli indumenti di una certa eleganza. Tuttavia, tale prodotto nasconde più di qualche difficoltà per chi deve accorciare e ritoccare i propri capi di abbigliamento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.