Come Cucire Le Sopratende

Tramite: O2O 24/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ambienti eleganti e negli arredamenti di tipo classico, la tenda è spesso unita ad un sopratenda di tessuto diverso, abbinato o a contrasto. Normalmente le sopratende sono formata da tessuti importanti, lavorati o comunque poco trasparenti. In ogni caso si tratta di una soluzione che, oltre ad arredare, permette di regolare a piacimento la luminosità degli ambienti e di oscurare completamente la visuale dall'esterno. In questa guida vi spiegheremo come cucire correttamente le sopratende.

26

Occorrente

  • Filo, cucitrice, stoffa, gesso da sarto, piombini, anelli scorrevoli, morsetti, spilli.
36

La cucitura delle sopratende viene realizzata in maniera un po' particolare, facendo sempre attenzione alla scelta del filo. Quindi, per i bordi esterni, ripiegate e cucite gli orli. Nel caso invece abbiate a disposizione tessuti sintetici, tagliate il margine della stoffa secondo le indicazioni di fabbrica e ripiegate due volte per gli orli normali. Per cucire due teli uno accanto all'altro non occorre tagliare i margini della stoffa, basta solo stirare bene la giuntura. Durante la cucitura tenete la striscia sottostante leggermente più tesa rispetto a quella soprastante.

46

Successivamente cucite i nastri arricciati e pieghettati e sistemate adeguatamente gli orli superiori. Inserite adesso i rulli scorrevoli, appendete la sopratenda e segnate l'altezza definitiva con un gesso da sarto. Stirate la sopratenda nei punti indicati e misurate la larghezza dell'orlo (che dovrà essere di almeno 6 cm). Dopo aver ripiegato la parte eccedente, tagliate lasciando un margine di 1 cm e, per finire, cucite l'orlo. Chiudete gli estremi dell'orlo a mano, dopo aver eventualmente inserito dei piombini che ne possano impedire l'arricciamento e ne assicurino l'assetto verticale. Infine, praticate una buona arricciatura della sopratenda ed eventualmente piegatela e portatela in sospensione.

Continua la lettura
56

Un'arricciatura uniforme si può ottenere seguendo tre diversi procedimenti. Il primo consiste nell'utilizzare un nastro di cui si tirano i fili per far scorrere il bordo della stoffa, fino a che la tenda abbia raggiunto la larghezza voluta. Oppure si può realizzare applicando gli anelli scorrevoli muniti di morsetti che chiudendosi formino una o più tasche nella striscia arricciata. Ma l'effetto decisamente migliore si ottiene con un nastro speciale munito di morsetti che formano pieghe semplici o multiple. Potete lasciare le pieghe sciolte o stirate. Piegate e fissate le stoffe di cotone con degli spilli sul bordo inferiore, fino a che non abbiano preso la piega voluta. Questo trattamento va ripetuto dopo ogni lavatura. Ecco effettuato un impeccabile lavoro di cucitura delle sopratende. Il risultato sarà davvero quello desiderato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare un'arricciatura uniforme applicate degli anelli scorrevoli muniti di morsetti che, chiudendosi, formeranno una o più tasche nella striscia arricciata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come inserire il filo nella macchina da cucire

Siete alle prese con la vostra nuova macchina da cucire, oppure avete tirato fuori la vecchia macchina da cucire della nonna ma non sapete come cominciare? Vi sembra difficoltoso perfino inserire il filo nella macchina da cucire? Niente paura! Prima di...
Cucito

Come cucire sulla carta

Soprattutto per chi ha la passione del découpage, cucire slla carta significa realizzare delle personalissime creazioni come bigliettini, carte da regalo originali e persino inviti di partecipazione nuziale, il tutto con un minimo di pazienza e fantasia....
Cucito

Come cucire un paio di leggins

I leggins sono divenuti uno dei capi maggiormente apprezzati dal pubblico femminile, sono ormai una sorta di passepartout. Ne esistono di tutti i colori, di tutte le fantasie, con tutti i possibili disegni e le geometrie; per non parlare dei materiali,...
Cucito

Come cucire una borsa di stoffa

Confezionare una borsa con le proprie mani e le proprie doti, in un primo momento, può apparire un'operazione alquanto difficile, ma quando arriverete alla fine della seguente guida, non vedrete l'ora d'iniziare subito a cucire la vostra nuova e bellissima...
Cucito

Come cucire a mano

Nonostante è un'operazione considerata semplice e scontata, cucire a mano può rivelarsi più complesso di quanto si pensi. È necessaria, infatti, abilità manuale e acuità visiva. Una volta imparata l'arte del taglio e cucito, sarà semplicissimo...
Cucito

Come usare la macchina da cucire: consigli pratici

Ogni persona sa riconoscere una macchina per cucire, ma non tutti sanno il suo significato. La macchina per cucire è uno strumento meccanico o elettromeccanico che viene usata per unire tra loro vari pezzi di stoffe o pelli attraverso una cucitura. Questo...
Cucito

Come cucire un top

Non può mancare in un guardaroba estivo il top, così leggero, sicuramente l'ideale per mantenere la pelle fresca per tutta la stagione. Dette canottiere, inoltre, sono molto facili da cucire e quindi sarebbe un'idea utile per coloro che si avvicinano...
Cucito

Come cucire la lycra

Cucire e realizzare abiti è tra le attività più antiche che si possano fare. La moltitudine di tessuti presenti sul mercato richiede diversi tipi di cucitura, per non rischiare di rovinare il tessuto che si sta lavorando. Negli ultimi anni poi, si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.