Come cucire le toppe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Capita nel corso della nostra vita di dover in un certo qual modo eseguire un'operazione di sartoria a un nostro capo di abbigliamento. Questo può essere dovuto al fatto che il nostro indumento risenta dell'usura e del tempo o che si sia danneggiato. Lo scopo di questa semplicissima guida si focalizzare principalmente su un tipo di operazione di sartoria che ci consente per l'appunto di riparare un capo di abbigliamento che altrimenti andrebbe gettato via. Quindi rappresenta anche un ottimo modo per evitare degli sprechi inutili. Ad ogni modo in questa semplicissima guida, strutturata e articolata in brevissimi e chiarissimi passaggi, vedremo come poter cucire le toppe in maniera molto efficace.

25

Esistono diversi tipi di toppe; quella termoadesiva è sicuramente la più pratica e veloce da applicare. Tuttavia risulta essere molto rigida e quindi poco comoda. Se decidete di acquistarla, scegliete dei colori e dei materiali simili all'indumento da riparare, per ottenere un risultato omogeneo. Dopodiché lavate il vostro capo, fatelo asciugare e riscaldate la parte interessata con il ferro da stiro (senza vapore). Tagliate la toppa più larga del foro da riparare e applicatela con il ferro. Usate un panno per evitare bruciature.

35

La toppa cucita a mano o a macchina richiede un po' di tempo ma vi darà un risultato migliore. Se scegliete di cucire a mano, con il punto occhiello, vi serviranno un ago e un filo di cotone. Se volete applicare la toppa sulle gambe o sulle maniche, ricordate di aprire la cucitura interna del vostro indumento in modo da ottenere una zona piana su cui lavorare. Dopodiché cucite la toppa con il punto occhiello da sinistra verso destra, mantenendo l'altezza dei punti sempre ugualeSe desiderate inserire delle toppe imbottite o trapuntate, tagliate la toppa, l'imbottitura e il rinforzo di circa 2 cm e cuciteli per non farli muovere e avere così un risultato più preciso. Usate la macchina da cucire con il punto zig-zag.

Continua la lettura
45

Un altro metodo più fantasioso e personale, è disegnare e ritagliare le toppe: procuratevi della carta millimetrata e il disegno del motivo desiderato; con la carta carbone per sarti, riportate il disegno sul rovescio del tessuto per la toppa. Con il tempo la toppa potrebbe rovinarsi. Per rimuoverla basta premere per alcuni secondi il ferro da stiro caldo sopra il punto riparato e iniziare a sollevare la toppa. Fate attenzione: sollevate prima tutti i bordi per evitare strappi. Eliminate infine i residui di colla con un qualsiasi sgrassatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come mettere toppe nei pantaloni con il ferro da stiro

Quando i vostri pantaloni preferiti si bucano o si graffiano, prima di gettarli nella spazzatura, fate di tutto per cercare di rimediare a questa situazione. Una soluzione da tenere in considerazione è la possibilità di mettere delle toppe grazie all'aiuto...
Cucito

Come applicare delle toppe in pelle a un maglione

I capi di abbigliamento sono sottoposti all'usura del tempo oppure a delle rotture accidentali che potrebbero accadere mentre si stanno svolgendo le normali attività quotidiane. Piccoli buchi, strappi oppure cuciture non indicano necessariamente che...
Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
Cucito

Come cucire una borsa di stoffa

Confezionare una borsa con le proprie mani e le proprie doti, in un primo momento, può apparire un'operazione alquanto difficile, ma quando arriverete alla fine della seguente guida, non vedrete l'ora d'iniziare subito a cucire la vostra nuova e bellissima...
Cucito

Come cucire dei jeans strappati

Il jeans è un tessuto realizzato con filo di cotone, il quale possiede molteplici doti tanto da farlo ritenere intramontabile e sempre protagonista delle collezioni di moda. Si tratta di una stoffa consistente e resistente, caratteristiche che mantiene...
Cucito

Come tagliare e cucire un collo di ecopelliccia

Siamo quasi nel pieno dell'inverno e il freddo si fa sentire. Se volete stare al caldo vi conviene riparare bene anche la testa e il collo. Sono tanti gli accessori che svolgono questa funzione come cappelli di lana, paraorecchi, scaldacollo e sciarpe....
Cucito

Come inserire il filo nella macchina da cucire

Siete alle prese con la vostra nuova macchina da cucire, oppure avete tirato fuori la vecchia macchina da cucire della nonna ma non sapete come cominciare? Vi sembra difficoltoso perfino inserire il filo nella macchina da cucire? Niente paura! Prima di...
Cucito

Come cucire sulla carta

Soprattutto per chi ha la passione del découpage, cucire slla carta significa realizzare delle personalissime creazioni come bigliettini, carte da regalo originali e persino inviti di partecipazione nuziale, il tutto con un minimo di pazienza e fantasia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.