Come cucire un copripoltrona

Tramite: O2O 21/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il salotto di casa, se composto da un divano e dalle classiche poltrone separate, si può rivestire con delle apposite copertine di stoffa o di pelle, sia per arricchirle esteticamente che per proteggere la tappezzeria originale da eventuali macchie o strappi. In questa guida ci soffermiamo in particolar modo, su come cucire un copripoltrona.

27

Occorrente

  • Tessuto
  • forbici
  • spugna
  • macchina da cucire
  • laccetti
  • stoffa in pelle
  • spilli
  • ago e filo
  • elastici
37

Se la tappezzeria della poltrona è di stoffa pregiata come ad esempio di velluto o di Alcantara, possiamo scegliere diverse tipologie di copertine: un esempio è del tessuto a scacchi con un'imbottitura sia al centro che sui lati. In questo caso, cucire il copripoltrona è abbastanza facile in quanto dobbiamo soltanto ritagliare un pezzo di stoffa che dalla testiera, raggiunge la base anteriore passando per la seduta. Tagliando la stoffa di uguale misura due volte, ci consente di creare una copertina dove al centro inseriamo della spugna sottile che poi accuratamente, cuciamo a macchina con dei punti a zig zag. La stessa cosa facciamo con i braccioli laterali creando una copertina (imbottita), dopodichè su entrambi e su quella centrale realizzata in precedenza, cuciamo dei laccetti per tenere il tutto insieme, e nel contempo fare dei pratici ed eleganti fiocchetti.

47

Se il design della casa ci impone delle tonalità specifiche per la tappezzeria, come ad esempio un colore arancione vivace, possiamo creare la stessa tipologia di copripoltrona descritta in precedenza. In questo modo non rinunciamo al colore originale, e nel contempo proteggiamo il tessuto preesistente. Questa impostazione basata sul design con laccetti di giuntura, va bene per qualsiasi modello di copripoltrona e persino in pelle. Se infatti, i tre pezzi li ritagliamo da pelle acquistata in un centro specializzato, possiamo realizzare dei copripoltrona esclusivi e raffinati, che cambiano totalmente l'aspetto delle strutture tappezzate con la stoffa.

Continua la lettura
57

Infine, possiamo cucire un copripoltrona in un modo molto più semplice e di tipo standard: infatti, è sufficiente misurare per intero le dimensioni della poltrona, dopodichè appoggiamo il tessuto del colore prescelto, lo sagomiamo con le mani, modellando in particolar modo seduta, testiera e braccioli, fissandoli con degli spilli o con alcuni punti di cucitura. A questo punto, delicatamente solleviamo il copripoltrona, facendo attenzione a non intaccare la sagoma, e lo cuciamo definitivamente a macchina, aggiungendo in prossimità della base e sul retro della testiera, degli elastici di trazione, corredati di ciappette per ancorarle l'uno all'altro. Con questo sistema possiamo realizzare il copripoltrona simile a quello esistente in commercio, con la differenza di risparmiare un bel po' di soldi, visto che il costo maggiore è soltanto quello della stoffa.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
Cucito

Come inserire il filo nella macchina da cucire

Siete alle prese con la vostra nuova macchina da cucire, oppure avete tirato fuori la vecchia macchina da cucire della nonna ma non sapete come cominciare? Vi sembra difficoltoso perfino inserire il filo nella macchina da cucire? Niente paura! Prima di...
Cucito

Come cucire sulla carta

Soprattutto per chi ha la passione del découpage, cucire slla carta significa realizzare delle personalissime creazioni come bigliettini, carte da regalo originali e persino inviti di partecipazione nuziale, il tutto con un minimo di pazienza e fantasia....
Cucito

Come cucire un paio di leggins

I leggins sono divenuti uno dei capi maggiormente apprezzati dal pubblico femminile, sono ormai una sorta di passepartout. Ne esistono di tutti i colori, di tutte le fantasie, con tutti i possibili disegni e le geometrie; per non parlare dei materiali,...
Cucito

Come cucire una borsa di stoffa

Confezionare una borsa con le proprie mani e le proprie doti, in un primo momento, può apparire un'operazione alquanto difficile, ma quando arriverete alla fine della seguente guida, non vedrete l'ora d'iniziare subito a cucire la vostra nuova e bellissima...
Cucito

Come cucire a mano

Nonostante è un'operazione considerata semplice e scontata, cucire a mano può rivelarsi più complesso di quanto si pensi. È necessaria, infatti, abilità manuale e acuità visiva. Una volta imparata l'arte del taglio e cucito, sarà semplicissimo...
Cucito

Come usare la macchina da cucire: consigli pratici

Ogni persona sa riconoscere una macchina per cucire, ma non tutti sanno il suo significato. La macchina per cucire è uno strumento meccanico o elettromeccanico che viene usata per unire tra loro vari pezzi di stoffe o pelli attraverso una cucitura. Questo...
Cucito

Come cucire un top

Non può mancare in un guardaroba estivo il top, così leggero, sicuramente l'ideale per mantenere la pelle fresca per tutta la stagione. Dette canottiere, inoltre, sono molto facili da cucire e quindi sarebbe un'idea utile per coloro che si avvicinano...