Come cucire un cuscino da seduta per divano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Realizzare federe e coperte per i propri divani è un lavoro che ha sempre appassionato le donne, che con le loro abilita' manuali cercano di realizzare bellissimi elementi d'arredo per abbellire la propria casa. Le federe dei cuscini, per un motivo prevalentemente igienico, necessitano di essere lavate periodicamente, poiché accumulano facilmente polvere e sporco. Inoltre, dovendo stare a contatto con la pelle, è importante assicurarsi che non siano dannose per la salute. A volte, i normali lavaggi in lavatrice possono non essere sufficienti, a causa delle alte temperature che spesso e volentieri rovinano il tessuto. Proprio per questa ragione, è raccomandato sostituire le federe regolarmente, soprattutto per chi è affetto da allergie. Ecco quindi come cucire una seduta per divano.

25

Occorrente

  • Stoffa
  • forbici
  • filo
  • gessetto
  • cerniere
  • imbottitura
35

Come scegliere il tessuto

Cucire un cuscino da seduta per divano non è poi così difficile come si potrebbe pensare: infatti, la difficoltà dipende essenzialmente dalla quantità di cucito da utilizzare e dalla forma del cuscino che si desidera ottenere. Di base, i cuscini quadrati e quelli rettangolari sono i più semplici da cucire, anche per i principianti. Innanzitutto, dovrete scegliere una buona stoffa per il vostro cuscino: il materiale più consigliato è sempre il cotone, molto resistente e facilmente lavabile in lavatrice. Per quanto riguarda la fantasia del tessuto, essa sarà a piacere, ma vi consiglio di non scegliere tonalità troppo appariscenti. Pensate all'arredamento della sala ed immaginatevi il miglior colore, in modo da non essere troppo diverso dal resto della mobilia.

45

Come procedere

Dopo aver effettuato la vostra scelta, potrete passare al procedimento pratico. Piegate la stoffa a metà, posizionando il lato posteriore all'esterno, dopodiché collocate il vecchio cuscino del divano sul tessuto ripiegato, così da riuscire a prendere correttamente tutte le misure. Successivamente, tracciate il contorno con un gessetto, contando circa 10 cm in più di stoffa su ogni lato. Tagliate quindi la stoffa in due parti: una servirà a coprire la parte anteriore del cuscino, mentre l'altra servirà a coprire la parte posteriore. Cucite insieme i due pezzi di tessuto su tre lati, lasciando il quarto lato aperto, dopodiché stirate la cucitura aperta e giratela verso l'esterno, posizionandola sul lato destro.

Continua la lettura
55

Come definire i bordi

A questo punto, prendete i bordi del lato aperto ed aggiungete circa 10 cm di stoffa all'interno. Aggiungete l'imbottitura nella federa realizzata, spingendola in fondo fino a quando non sarà al suo posto. Oltre a ciò, dovrete assicurarvi che questa sia ben posizionata, altrimenti si creeranno degli angoli stondati non molto piacevoli alla vista. Infine, posizionate il cuscino sul divano per assicurarvi che la dimensione sia corretta. Qualora il cuscino vada bene, utilizzate le cerniere e dei piccoli punti di sutura per rifinirlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un coprisedia con schienale

Se desiderate rinnovare il look delle vostre sedie ed evitare di acquistarne di nuove, potete modificarne l'aspetto spendendo relativamente poco. A tal proposito, il cambio di stagione è il momento perfetto per conferire un nuovo look ai differenti ambienti...
Cucito

Come cucire un coprisedia

Il cambio di stagione è il periodo ideale per dare un tocco nuovo ai diversi ambienti della casa. Tra le molte attività che possono essere compiute è possibile procedere a rinnovare anche le sedie, rivestendole con tessuti di diverso colore a seconda...
Cucito

Come Realizzare Un Cuscino Con Dei Bottoni Rivestiti Con Stoffa Contrastante

I cuscini aggiungono colore e stile ad una stanza, possono essere eleganti o spiritosi e creano uno spazio più accogliente. Sono molto decorativi appoggiati su un divano o funzionali per ammordire una seduta o uno schienale di una sedia o panca in legno....
Cucito

Come realizzare un cuscino coprisedia

Spesso molte sedie sono scomode o semplicemente un po' vecchiotte. Il modo più smplice per risolvere questo problema è realizzare un cuscino come coprisedia. Vi dimostrerò come questa piccola impresa potrà essere semplice e divertente. Seguendo le...
Bricolage

Come foderare la seduta di una panca rustica

Avete una vecchia panca rustica in giardino? La volete foderare rendendola comoda e confortevole con una seduta morbida? Allora questa guida è quello che fa per voi. È infatti possibile unire alla bellezza della panca la morbidezza di uno splendido...
Cucito

Come Realizzare Una Chiusura A Fiocchi Per Cuscini

I cuscini sono dei complementi d'arredo davvero molto versatili, in quanto è possibile acquistarli in mercato in forma, dimensioni e colori differenti; oltretutto possono essere abbinati sia ad un arredamento in stile classico, che in arte povera, che...
Cucito

Come Decorare Le Federe Dei Cuscini

Nel nostro letto o nei nostri divani, molto importanti sono i cuscini, sia per la comodità che ci consentono di avere, sia per l'eleganza che offrono al pezzo in cui sono poggiati. Con questa guida potrai imparare a decorare le federe dei cuscini a tuo...
Cucito

Come fare un cuscino alla francese

Si sa che i cuscini sono diventati un elemento di arredamento di cui non si può proprio farne a meno. Basti pensare a quanti sono i cuscini che utilizziamo giornalmente, da quelli per dormire fino ad arrivare a quelli presenti sul divano o anche sulle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.