Come cucire un grembiule per San Valentino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Creare un grembiule per San Valentino è un'idea davvero originale, richiede delle piccole conoscenze nella tecnica del cucito ed è un lavoro molto semplice da mettere in pratica. Il grembiule può essere indossato sia da un uomo che da una donna. Il materiale utilizzato per la creazione di questo capo deve essere a tema San Valentino ovvero prettamente a cuoricini con applicazioni a forma di cuore; il colore predominante della stoffa dovrà essere il rosso. Ecco dunque come cucire un grembiule per San Valentino.

26

Occorrente

  • Pizzo
  • Ago e filo
  • Tessuto a cuoricini
  • Feltro rosso
  • Feltro rosa
36

Realizzazione della base

Per prima cosa acquista un pezzo di tessuto a cuoricini, della lunghezza di 55 centimetri e della larghezza di 65 centimetri. Per realizzare le cinturine del grembiule, taglia dal tessuto 2 striscioline, della lunghezza della tua circonferenza, in modo da poterle allacciare. Per la fascia centrale del grembiule, ritaglia 3 strisce e uniscile all'estremità, in modo da ottenere una fascia abbastanza larga. Piega 1/4 di orlo su ciascun lato del cinturino a metà e fissalo al tessuto. Con uno spillino, blocca la fascia al centro del grembiule, nella parte superiore. Appunta la cinta agli angoli e realizza dei piccoli punti lungo la bordura, cucendo la fascia con la macchina da cucire.

46

Cucitura delle balze

Per le balze del grembiule, ritaglia 2 pezzi di stoffa di circa 35 centimetri. Stira l'orlo sul fondo e crea sui 2 lati corti dei volant. Cuci le balze lungo gli orli, creando un bordo rifinito. Fissa con un altro spillino il bordo non finito di un volant sul fondo del grembiule e cuci con dei punti dritti alla macchina da cucire i lati. Cuci le balze, rigira il volant e stiralo.
Ripeti i passaggi per il secondo volant, ponendolo sopra il primo. Capovolgi il grembiule e stiralo nuovamente.

Continua la lettura
56

Applicazione dei cuori

Per realizzare le tasche, disegna sul feltro rosso chiaro 2 cuori di 15 centimetri e ritagliali; disegna poi sul feltro rosa 2 cuori di 12,50 centimetri e ritagliali. Usando l'ago e il filo, cuci intorno i bordi dei cuoricini delle perline rosse. Cuci i cuori rosa sui cuori rossi con dei punti nascosti, utilizzando del filo rosa. Posiziona i cuori sul grembiule come fossero delle tasche e cucili in posizione, solo alla base e ai lati, avendo cura di lasciare aperta la parte superiore. Disegna un cuoricino sul feltro rosso di 5 centimetri, ritaglialo e rivestilo con del pizzo bianco, realizzando piccoli punti di cucitura con del filo rosso. Infine, applica il cuoricino al centro del grembiule tra le 2 tasche. Volendo è possibile rivestire i bordi del grembiule con del nastrino rosso, basterà applicarlo con la macchina da cucire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire un grembiule per la scuola

Se come hobby abbiamo quello di cucire, possiamo cimentarci nella realizzazione di abiti, accessori vari o anche un grembiule per farlo indossare a scuola ai nostri bambini. Per evitare di spendere molti soldi per acquistarli ogni anno, possiamo quindi...
Cucito

Come cucire un grembiule per la scuola materna

Quando i nostri bambini cominciano a frequentare la scuola materna, hanno la necessità di avere un grembiule che faccia da protezione per gli abiti durante le loro innumerevoli attività. In commercio si possono trovare una vasta serie di questi articoli,...
Cucito

Come realizzare un grembiule con pettorina da cucina

Il cucito è una forma di arte che rende reale ciò che viene rappresentato su un foglio o su uno schermo. Ovviamente, ci riferiamo ad indumenti, che possono essere maglioni, magliette, camicie, pantaloni, calze, ecc; ma anche ad oggetti più complicati...
Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina per bambini

Solitamente i piccoli vogliono immergersi nei lavori domestici, sempre accompagnati passo passo per aiutare i propri genitori con le faccende di pulizia, ma anche in cucina: magari ci sono quelli che amano i dolci e che vorrebbero imparare a farli da...
Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina babbo Natale

Il Natale si sta avvicinando a grandi passi e molto presto vi ritroverete a trascorrere lunghe ore ai fornelli per realizzare i ricchi pranzetti tipici del periodo natalizio. Perché allora non realizzare un grembiule da cucina adatto a questa ricorrenza?...
Cucito

Come fare un grembiule

Un grembiule torna sempre utile in casa, specialmente in cucina dove una massaia trascorre la maggior parte del tempo dedicandosi a molte attività domestiche, fra le quali la principale è quella di cucinare e dove è pertanto facile sporcarsi i vestiti....
Cucito

Come confezionare un grembiule da cuoco

Avete la passione per la cucina ed amate passare molte ore ai fornelli preparando tanti deliziosi manicaretti? Amate cucinare piatti raffinati ed eleganti per i vostri ospiti più esigenti? Oppure siete dei cuochi alle prime armi ed amate cimentarvi...
Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina con una vecchia camicia

L'idea è sempre quella di riciclare e vi sono tanti modi per poterlo fare. Se ad esempio avete una vecchia camicia potrete tranquillamente riutilizzarla senza doverla buttare. Nella guida spiegheremo infatti come realizzare un grembiule di cucina: non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.