Come cucire un pannello dell'avvento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se tra i vostri hobby preferiti c'è quello del cucito, potete cimentarvi nella preparazione di un calendario dell'avvento, utilizzando della stoffa ed un pannello di legno compensato. Nei passi successivi di questa guida, troverete in merito le istruzioni dettagliate su come cucire il vostro calendario dell'avvento, visionando magari anche il tutorial video annesso.

26

Occorrente

  • Pannello di legno compensato 60X80 cm
  • Feltro rosso e beige
  • Matita e forbici
  • Pannolenci verde
  • Ago e filo
  • Bottoni piccoli
36

Sagomare e rivestire il pannello

La prima importante operazione preliminare che vi consentirà di creare il vostro personale calendario dell'avvento con l'arte del cucito, consiste nel sagomare e rivestire il pannello di legno compensato con un pannolenci possibilmente di un colore verde chiaro. Per il fissaggio potete usare della colla a caldo o vinilica, ed in entrambi i casi ribordate i lembi di stoffa opportunamente maggiorata nella parte posteriore. Fatto ciò, mettetela da parte e procedete come descritto nel passo successivo della guida.

46

Disegnare e ritagliare delle sagome di orsacchiotti

A questo punto prendete dei pezzi di feltro di colore rosso e beige, e man mano appoggiate un orsacchiotto opportunamente disegnato su un cartoncino abbastanza spesso, tracciandone i contorni con una matita. Una volta che avete ritagliato 24 sagome ovvero quelle che servono per il calendario dell'avvento che va dall'1 al 24 dicembre, provvedete a decorarle tutte aggiungendo quindi a quella dell'orsacchiotto il nasino che potete creare con dei piccoli bottoni, la bocca (da disegnare con un pennarello a semicerchio), e un fiocchetto al collo sagomandolo di forma piatta da un comune nastrino rosso. Fatto ciò, avete a disposizione due opzione per completare il vostro calendario dell'avvento. La prima è di fissare con della colla a caldo le sagome sul pannello di legno rivestito con il pannolenci, mentre la seconda (consigliata) è quella del cucito, eseguendo il lavoro come descritto nel passo conclusivo della presente guida.

Continua la lettura
56

Applicare i numeri agli orsacchiotti

Gli orsacchiotti di feltro sul lato posteriore li potete corredare di un'asola usando ago e filo, che poi vi ritornerà utile per cucirli gli uni affianco agli altri (di colore alternato) sul pannello di legno. A lavoro ultimato, prendete dei numeri trasferibili abbastanza grandi ed applicateli sulla pancia dei 24 orsacchiotti, partendo proprio dall'1 al 24. In alternativa potete anche usare un normografo, oppure se avete un mano ben ferma, procedere con un ricamo. A questo punto per completare definitivamente il vostro originale manufatto sempre con ago e filo, non vi resta che creare dei ricami, comprese delle scritte augurali che indichino in modo chiaro e leggibile i giorni che mancano per quello dell'avvento.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare il calendario dell'avvento con materiale di riciclo

Se in occasione del Natale intendete realizzare il calendario dell'avvento, potete farlo con del materiale di riciclo come ad esempio i cartoni dei rotoli di carta igienica, oppure con i bicchierini da caffè di plastica. In rifermento a questi ultimi,...
Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
Cucito

Come creare un pannello porta tutto per gli oggetti del tuo bambino

All'interno della guida che segue vi sarà spiegato come realizzare un pannello porta oggetti utile da posizionare accanto al fasciatoio del tuo bambino, proprio dove occorre avere tutto a portata di mano. La spazzola, il piccolo pettine e le creme possono...
Cucito

Come realizzare un pannello patchwork da appendere

La tecnica del patchwork è antichissima e permette di creare complementi d'arredo davvero interessanti. Basta procurarsi degli scarti di stoffa e cucirli insieme con la procedura corretta. Per un bell'effetto, occorre che i vari tessuti siano della stessa...
Cucito

Come realizzare un pannello a garza e spolinato

Per rendere originale la propria casa, in modo da donarle un tocco di personalità in più, non è necessaria molta manualità, e per scegliere cosa fare, basterà cercare decorazioni di arredamento su internet. A tal proposito, in questa guida, vi spiegherò...
Cucito

come realizzare un pannello porta oggetti con dei vecchi jeans

Un vecchio jeans fuori moda può veramente diventare uno strumento d'arredo? Certo! All'interno di questa guida ci soffermeremo infatti su come è semplicissimo realizzare un pannello in jeans porta tutto. Con un po' di fantasia puoi infatti farlo diventare...
Cucito

Come Creare Un Pannello Con Ritagli Di Stoffa

Un collage è un lavoro artistico che si compone di carta, fogli di giornale, fotografie, fiocchi, pezzetti di stoffa colorata ed altri oggetti incollati insieme su un cartellone (al giorno d'oggi possiamo anche realizzarlo digitalmente). Proveniente...
Cucito

Come Realizzare Una Trapunta Pannello

Per confezionare una trapunta, è necessario avere una macchina da cucire e inoltre, occorre un notevole impegno, ma a lavoro terminato, proverete sicuramente una grande soddisfazione per averla realizzata interamente con le vostre mani e, per fortuna,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.