Come cucire un porta vivande in tessuto

Tramite: O2O 07/03/2017
Difficoltà: media
16
Introduzione

Attualmente è sempre più importante ragionare in termini di risparmio ecologico. Infatti, quando si va a fare la spesa oppure si ha bisogno di un sacchetto si può risparmiare utilizzando delle semplici ed utili buste in tessuto. La realizzazione di un portavivande in tessuto con il metodo fai da te è abbastanza semplice. All'interno delle sue tasche si possono inserire i piatti con le varie pietanze da trasportare quando si organizza un picnic all'aperto. Inoltre, il porta vivande può essere utile per il trasporto di dolci o torte che possono schiacciarsi o danneggiarsi. Leggendo questo tutorial si possono avere delle corrette indicazioni su come cucire un porta vivande di tessuto, adatto per ogni evenienza.

26
Occorrente
  • Rettangolo di tessuto in lino
  • Rettangolo di tessuto in cotone fantasia
  • ago
  • forbici
  • macchina da cucire
  • spilli
36

Per la sua realizzazione è opportuno cominciare a preparare i manici della busta. Per fare ciò bisogna tagliare dal tessuto in cotone due strisce lunghe ottanta centimetri e larghe quindici. In seguito si devono piegare a metà le due strisce per la lunghezza e si devono cucire a macchina a rovescio dal lato lungo, lasciando aperti i due lati corti di ogni striscia. Successivamente si deve tagliare un rettangolo di lino lungo ottanta centimetri e largo sessanta. Poi, bisogna poggiarlo sul piano di lavoro; su i due lati corti si devono sistemare all'interno i due manici con le estremità che fuoriescono e si fissano con gli spilli.

46

A questo punto bisogna ritagliare un rettangolo di tessuto di cotone lungo ottanta centimetri e largo sessanta, i colori e la fantasia si possono scegliere in base ai propri gusti. Poi, si deve posizionare sul rettangolo di lino con il rovescio all'esterno. Adesso si devono fissare tra loro i due rettangoli con gli spilli e poi si devono cucire lungo i due lati lunghi. Dopo che sono stati chiusi si possono togliere gli spilli; successivamente bisogna cucire anche i due lati corti del rettangolo. Si lascia poi una piccola apertura per avere la possibilità di rivoltare la stoffa.

Continua la lettura
56

Dopo aver rivoltato la stoffa bisogna richiudere l'apertura con dei punti nascosti. In seguito si devono girare verso il centro i due lati più corti del rettangolo, quelli dei manici. Non bisogna unirli al centro e si deve lasciare tra loro una distanza di circa cinque centimetri. Questa apertura permette di inserire la teglia o il piatto. Adesso si devono cucire sul diritto solo i due i lati corti di ogni rettangolo che è stato realizzato per formare così due piccole tasche. Ora la borsa porta vivande in tessuto è pronta.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire un tessuto di taffetà

Se gli abiti delle principesse o le lussuose tende nelle riviste di arredamento dovessero essere cuciti con una particolare stoffa, staremmo senza dubbio parlando del pregiatissimo taffetà. Se si vuole smettere di sognarli, basta una macchina da cucire...
Cucito

Come cucire le paillettes sul tessuto

Molto spesso ci ritroviamo con dei vecchi tessuti, o anche degli indumenti, a cui vogliamo dare una nuova vita. Per rinnovarli possiamo applicare diversi tipi di decorazioni, come ad esempio le paillettes. Si tratta sostanzialmente di piccoli cerchietti...
Cucito

Come cucire il tessuto impermeabile

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di aver bisogno di un particolare indumento ma di non riuscire a trovarlo esattamente come lo desideravamo. Dopo aver perso molto tempo girando fra i vari negozi senza aver ottenuto alcun risultato, l'unica...
Cucito

Come cucire un tessuto in plissè

Avete presente quei bellissimi scampoli di tessuto plissè che spesso vengono acquistati in qualche mercatino? Questo tipo di stoffa è molto grazioso e femminile, e si presta ad essere utilizzato solitamente per realizzare deliziose gonne primaverili...
Cucito

Come cucire un tessuto elasticizzato

Quali tecniche occorre utilizzare quando si deve intervenire su un tessuto elasticizzato? Quando diviene necessario operare delle cuciture, l'essenziale è rispettare appieno le caratteristiche del capo di abbigliamento per non rovinarlo o deteriorarlo....
Cucito

Come cucire una gonna con tessuto in sbieco

Intramontabile nella moda, la gonna ha da sempre un posto d’onore nell’outfit femminile. Che sia a mezza ruota, tagliata in diritto filo o in sbieco, a tubino, a fascia o a corolla è indiscutibile la bellezza di questo indumento semplice considerato...
Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
Cucito

Come cucire la lycra

Cucire e realizzare abiti è tra le attività più antiche che si possano fare. La moltitudine di tessuti presenti sul mercato richiede diversi tipi di cucitura, per non rischiare di rovinare il tessuto che si sta lavorando. Negli ultimi anni poi, si...