Come cucire un sacco nanna per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una passeggiata all'aria aperta è salutare per tutti. Infatti, passeggiare all'aperto consente di muoversi e tonificare muscoli, oltre che perdere i chili in eccesso ed assorbire i raggi del sole necessari al benessere del nostro organismo. Per le neomamme la passeggiata è un ottimo modo per rimettersi in forma. Se anche voi desiderate passeggiare con il vostro bambino, all'interno di questa guida vi spiegherò come cucire un sacco nanna per bambini, in modo tale da mantenerlo coperto e al caldo anche durante la stagione fredda.

27

Occorrente

  • Pile
  • Forbici
  • Ago e filo per cucitura
  • Materiale per l'eventuale imbottitura
  • Bottoni a pressione
  • Metro da sarta
  • Matita
37

Scegliere un tessuto morbido

Anzitutto, per realizzare un sacco nanna per bambini, non sarà necessario che siate abili in questo campo, poiché potrete comunque imparare a cucire seguendo qualche piccola istruzione. Essendo concepito per affrontare i rigidi inverni, un sacco nanna efficace dovrà essere realizzato con un tessuto pesante. Il pile, per esempio, è caldo, morbido e molto isolante. Naturalmente, esistono tessuti equivalenti, alternativi alla lana. Un tessuto morbido come il pile è soffice su entrambi i lati e non ha bisogno di imbottiture per mantenere il calore. Se, invece, sceglierete altre fibre meno termoisolanti, dovrete pensare ad una imbottitura adeguata. L'importante sarà scegliere materiali anallergici e anti-acaro per cucire il sacco nanna del vostro bambino.

47

Prendere le misure utilizzando una tutina

Oltre a ciò, il sacco nanna per il vostro bambino dovrà essere delle dimensioni adeguate e potrete utilizzare un pezzo di tessuto piuttosto lungo per poi piegarlo in due, in modo da cucire soltanto i lati del sacco. Riponendo una tutina sul tessuto del sacco nanna, potrete vedere immediatamente se è della giusta lunghezza. Inoltre, quando prenderete le misure per il sacco nanna, siate abbondanti e generosi in considerazione del fatto che il vostro bambino crescerà rapidamente e il sacco dovrà contenerlo per quanto più tempo possibile.

Continua la lettura
57

Chiudere il lavoro

Al centro del tessuto del sacco nanna, segnerete il collo e le spalle con una matita. Successivamente, ricaverete la forma tagliando lungo il segno appena praticato. In questo modo, otterrete lo scollo e le bretelline. Tenete a mente che sul lato posteriore (la schiena) le bretelle dovranno essere più lunghe. In questo modo, esse potranno girare attorno alle spalle. Lo scollo, invece, dovrà essere minore. Se volete essere prudenti, potrete tagliare qualche centimetro in più della misura che avete segnato precedentemente con la matita. A questo punto, dovrete riprendere i lembi esterni ed imbastirli, richiudere la stoffa fino all'altezza desiderata e fissare le bretelle con i bottoni a pressione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un sacco nanna a maglia

Il sacco nanna non è altro che una coperta chiusa nella parte inferiore, adatta a ricoprire interamente il neonato nei primi mesi di vita. Grazie alla sua particolare conformazione, questa sacca impedisce al neonato di scoprirsi, garantendo dunque un...
Cucito

Come creare un sacco a pelo con materiali riciclati

Il sacco a pelo non è altro che uno “scalda sonno” da utilizzare quando non si è a casa. Sostanzialmente è il giaciglio che ci si porta appresso se si rimane a dormire in un rifugio, se si desidera passare una notte da qualche amico, oppure se...
Cucito

Come cucire bretelle per bambini

È facile che ai nostri bambini la cintura dei pantaloni, quella che aiuta a sorreggerli, possa risultare fastidiosa. In questo caso esiste una valida alternativa: le bretelle. In commercio possiamo trovare una vasta gamma di questi articoli, ma se facciamo...
Cucito

Come fare un sacco porta pigiama per il tuo bimbo

I bambini molto piccoli, necessitano di parecchi accessori per avere tutti i comfort a portata di mano. Se hai voglia di realizzare un simpatico accessorio con le tue mani per il tuo bimbo, non c'è nulla di meglio che fare un simpaticissimo sacco porta...
Cucito

Come realizzare un semplice sacco a pelo

Il sacco a pelo è notoriamente un classico articolo da campeggio, per le sue estreme funzioni di protezione e di mantenimento del calore corporeo. Infatti è stato elaborato appositamente per permettere il riposo o il sonno di una persona in condizioni...
Cucito

Come realizzare una federa a sacco

Anche se acquistiamo le lenzuola della migliore marca, succede che con l'usura le federe si consumano sempre prima, oppure queste si sporcano più facilmente sopratutto d'estate con il sudore ed allora dobbiamo cambiarle quasi quotidianamente. Per rimediare...
Cucito

Come Realizzare Un Sacco Copripiumino

A volte si può decidere di "modernizzare" con gusto ed originalità il vecchio piumino per ridonargli nuovo splendore oppure di "agghindarne" uno nuovo a proprio piacimento. Con poche e semplici dritte si è in grado di realizzare un bellissimo e funzionale...
Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.