Come cucire un tessuto elasticizzato

Tramite: O2O 13/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quali tecniche occorre utilizzare quando si deve intervenire su un tessuto elasticizzato? Quando diviene necessario operare delle cuciture, l'essenziale è rispettare appieno le caratteristiche del capo di abbigliamento per non rovinarlo o deteriorarlo. In questa guida vogliamo illustrarvi come cucire un tessuto elasticizzato al meglio, senza appunto deteriorarlo e svolgendo un lavoro semplice e veloce, come se ci trovassimo di fronte ad un tessuto più classico, ad esempio, come quelli di lana o di cotone. Scopriamo dunque come è opportuno procedere.

26

Occorrente

  • Tessuto elasticizzato, ago jersey, ago ad elastico, cucitrice, nastrino adesivo.
36

Controllare lo spessore del tessuto

Oggi l'industria della moda utilizza con sempre maggiore frequenza i tessuti di tipo elasticizzato. Molto più pratici da indossare e dalle finitura alquanto moderne, questo tipo di tessuti rappresentano la soluzione ideale per rispondere alle esigenze di una moda giovane e al passo con i tempi. Ma, come detto, le difficoltà possono aumentare quando occorre apportare qualche intervento di sartoria su questo genere di capi. Soprattutto quando è necessario effettuare la cucitura degli stessi. Ma con alcuni opportuni accorgimenti, il problema può essere risolto agevolmente. Vediamo in che modo. Innanzitutto, controllate lo spessore del tessuto elasticizzato e in base alla sua altezza, scegliete l'ago più appropriato.

46

Scegliere l'ago più adatto

Per prima cosa, dunque, occorrerà scegliere l'ago più adatto per lavorare su tessuti elasticizzati. In tal senso vi consigliamo di utilizzare un ago da jersey oppure, in alternativa, uno da elastico. A questo punto mettetevi all'opera e unite i lati dritti del capo elasticizzato, utilizzando il punto dritto. Una buona soluzione può anche essere quella di utilizzare il sopraggitto. Un piccolo inconveniente può sorgere quando si andranno ad indossare capi di abbigliamento cuciti in questo modo, che potranno presentare lievi distorsioni in alcuni punti. Onde evitare questo inconveniente, basterà applicare sulle cuciture deformate un nastrino che ne corregga la deformazione. Tali nastrini sono in vendita in tutti i negozi di maglieria e costano davvero pochi euro, anche nella loro versione adesiva.

Continua la lettura
56

Operare la giusta cucitura

Se avete deciso di avvalervi nella cucitura del punto sopraggitto, usate sempre il piedino a orlo numero 3, ricordandovi di fare delle cuciture che siano sempre più ampie rispetto al punto sul quale state intervenendo. La cucitura dovrà quindi avvenire nella parte esterna del perno. In questo modo sarete certi di una cucitura piuttosto salda ma che non perda le sue caratteristiche di buona elasticità. Ecco realizzata, in pochissimo tempo e in maniera molto semplice, una perfetta cucitura di un qualsiasi capo di abbigliamento in tessuto elasticizzato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la cucitura di un capo elasticizzato, vi consigliamo di utilizzare un ago da jersey oppure, in alternativa, uno da elastico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire un tessuto di taffetà

Se gli abiti delle principesse o le lussuose tende nelle riviste di arredamento dovessero essere cuciti con una particolare stoffa, staremmo senza dubbio parlando del pregiatissimo taffetà. Se si vuole smettere di sognarli, basta una macchina da cucire...
Cucito

Come cucire un porta vivande in tessuto

Attualmente è sempre più importante ragionare in termini di risparmio ecologico. Infatti, quando si va a fare la spesa oppure si ha bisogno di un sacchetto si può risparmiare utilizzando delle semplici ed utili buste in tessuto. La realizzazione di...
Cucito

Come cucire le paillettes sul tessuto

Molto spesso ci ritroviamo con dei vecchi tessuti, o anche degli indumenti, a cui vogliamo dare una nuova vita. Per rinnovarli possiamo applicare diversi tipi di decorazioni, come ad esempio le paillettes. Si tratta sostanzialmente di piccoli cerchietti...
Cucito

Come cucire il tessuto impermeabile

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di aver bisogno di un particolare indumento ma di non riuscire a trovarlo esattamente come lo desideravamo. Dopo aver perso molto tempo girando fra i vari negozi senza aver ottenuto alcun risultato, l'unica...
Cucito

Come cucire un tessuto in plissè

Avete presente quei bellissimi scampoli di tessuto plissè che spesso vengono acquistati in qualche mercatino? Questo tipo di stoffa è molto grazioso e femminile, e si presta ad essere utilizzato solitamente per realizzare deliziose gonne primaverili...
Cucito

Come fare un cappellino elasticizzato per bambini

Se siete degli amanti del fai-da-te e volete realizzare qualcosa con le vostre mani, magari un indumento per i vostri figli, allora questa guida è perfetta per voi. Nei successivi passaggi, vi illustrerò come fare un cappellino elasticizzato per bambini....
Cucito

Come cucire una gonna con tessuto in sbieco

Intramontabile nella moda, la gonna ha da sempre un posto d’onore nell’outfit femminile. Che sia a mezza ruota, tagliata in diritto filo o in sbieco, a tubino, a fascia o a corolla è indiscutibile la bellezza di questo indumento semplice considerato...
Cucito

Come cucire un paio di leggins

I leggins sono divenuti uno dei capi maggiormente apprezzati dal pubblico femminile, sono ormai una sorta di passepartout. Ne esistono di tutti i colori, di tutte le fantasie, con tutti i possibili disegni e le geometrie; per non parlare dei materiali,...