Come cucire un vestito di pizzo e perline

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sei invitata al matrimonio della tua più cara amica e vuoi cucirti un bel vestito di seta con applicazioni di pizzo per questa speciale occasione, sicuramente sai come tenere in mano un ago, altrimenti non penseresti di poterti cucire un abito da sola. Se sei in cerca di un originale suggerimento per creare il tuo vestito leggi i consigli di questa guida e vedrai che alla fine potrai indossare un vestito meraviglioso con pizzo ricamato con le perline.

26

Occorrente

  • Stoffa di cadì in seta, pizzo, perline, ago, filo, macchina da cucire
36

Come prima cosa devi prenderti le misure esatte, del giro del torace, seno, vita e bacino, poi della giusta lunghezza, come vuoi che sia il tuo vestito. Adesso prendi il foglio cartamodello e disegna il vestito, riproducendolo con le tue misure. Un vestito molto elegante, adatto per un matrimonio, deve essere realizzato con stoffa di seta, preferibilmente di cadì, che risulta molto più robusta. Per abbellire il tuo vestito, potrai procurarti del pizzo, con bordura smerlata, se non lo trovi già ricamato con le perline, potrai divertirti e ricamare il tuo pizzo con le tue mani. Non devi fare altro che procurarti le perline adatte al colore della stoffa che hai scelto, ed applicarli intorno ai disegni del ricamo del pizzo.

46

Dopo che hai realizzato il tuo vestito, un bel tubino corto o lungo, questo dipende semplicemente dal tuo gusto, devi prendere la misura esatta del tuo giro vita, e con la stoffa di cadì realizzare una cintura ben foderata, in modo che resti rigida, puoi attaccare dentro al rovescio, la stoffa adesiva, quella che si attacca con una passata di ferro caldo, ricorda però che deve restare aperta perché adesso dovrai attaccare il pizzo. Se hai già preparato il tuo pizzo con le perline, adesso devi mettere i lati smerlati verso il centro del tuo davanti, e poi procedi a cucirlo dentro un lato della cintura, che hai prima realizzato, ricorda che il pizzo deve coprirti tutte le gambe, deve arrivare ai tuoi piedi. Adesso la tua cintura deve risultare una gonna lunga di pizzo, aperta sul davanti e con lo smerlo che fa da contorno.

Continua la lettura
56

Se hai scelto di cucire il tuo tubino corto, l'effetto sarà più bello, perché le tue gambe si vedranno dal pizzo. Infine dovrai realizzare una sciarpa da indossare sopra il vestito, allora lascia la parte smerlata dai due lati della sciarpa e intorno al resto del pizzo, devi fare un'orlino a mano, se sei brava puoi provare a passarlo anche a macchina. Per finire in bellezza devi realizzare una bella rosa con la stessa stoffa del tuo tubino e devi cucirla ad un lato della tua sciarpa, per creare la rosa, non devi fare altro che arricciare una striscia di cadì e poi avvolgerla, fino a formare una rosa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tagliare la stoffa, sempre qualche centimetro in più
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Un Sottopiatto Simile Al Pizzo

Un sottopiatto in simil pizzo è una valida ed economica alternativa ai ben più costosi sottopiatti in merletto ricamato e di certo non vi farà sfigurare durante le cene importanti che organizzerete. Per realizzare un sottopiatto in resina colorata,...
Materiali e Attrezzi

Come acquistare un tessuto ricamato di qualità

L'attività artigianale mediante la quale, tramite l'utilizzo di tessuti disegnati secondo svariate fantasie, sui quali vengono operati degli appositi punti con ago e filo bianco o colorato, viene denominata "ricamo". Si tratta di un'arte antichissima,...
Cucito

Come realizzare shorts in pizzo di sangallo

Il pizzo di Sangallo rappresenta un capo d'abbigliamento di cotone abbastanza prezioso ed estremamente pregiato è quello classico fiorentino: essendo costituito di parti traforate e piene, esso si presta perfettamente non soltanto per i ricami e gli...
Altri Hobby

Come preparare il tavolo per il giorno delle nozze

Per il giorno delle nozze bisogna organizzare tutto in modo perfetto e pensarci parecchio tempo prima, affinché non si arrivi stressati o con qualcosa da fare proprio all'ultimo minuto. Ricordati che per il giorno del tuo matrimonio devi preparare anche...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa in pizzo

Quando arriva il momento dei preparativi per il matrimonio, la prima cosa a cui si inizia a pensare è proprio l'abito bianco e lo si immagina sempre speciale, meraviglioso e perfetto, per festeggiare una giornata indimenticabile. Ma sappiamo bene che...
Cucito

Come applicare il pizzo al tessuto

Se sei alla ricerca di un'idea per trasformare un capo sciatto e demodè in un capo unico ed originale, dovresti pensare alla possibilità di applicare del pizzo.Tornato di gran moda per impreziosire colletti dal sapore bon-ton e romantici shorts. Il...
Cucito

Come Realizzare Una Tenda A Rete Con Le Foglie In Pizzo

LA tenda lavorata a rete filet con tante foglie in pizzo applicate al bordo inferiore è una delle più belle, sopratutto per chi ama i lavori fatti a mano. Se ami anche questa arte e vuoi realizzare questo tipo di tenda ti basterà seguire la spiegazione...
Cucito

Come attaccare il pizzo chiacchierino al tessuto

Il pizzo chiacchierino può essere una raffinata e delicata decorazione per ogni articolo in tessuto e per ogni tipologia di stoffa. Un bordo in pizzo chiacchierino, ad esempio, può rendere speciale un semplice asciugamano per gli ospiti da esporre in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.